Groupama Super10: risultati ultima giornata

17/mag/2008 20.20.00 Servizio risultati Legarugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
                                                        

 

 

 

COMUNICATO STAMPA LEGA RUGBY n. 172 - 2007/08

 

Carrera Petrarca alle semifinali: 19 a 17 sulla Benetton Treviso. FemiCZ Rovigo interrompe la serie positiva del Cammi Calvisano vincendo 9 a 8. Larga vittoria dell’Overmach Cariparma: 50 a 3 sul retrocesso Catania. Casinò di Venezia batte il Montepaschi Viadana 20 a 18. Vittoria dell’Almaviva Capitolina sul Rolly Gran per 21 a 18.

 

Parma, 17 Maggio 2008 - Finale di campionato incerto fino all’ultimo quello del Groupama Super 10 con Padova che grazie ad uno spettacolare e difficile drop di Mercier nel finale batte la Benetton Treviso e mantiene il quarto posto ai danni di Overmach e Rovigo, qualificandosi alle semifinali.

In uno stadio gremito di pubblico il Carrera Petrarca batte nel finale la Benetton Treviso e si qualifica alle semifinali al termine di una partita giocata ad un buon ritmo nonostante le condizioni atmosferiche non ideali con pioggia e vento. I padroni di casa partono bene e chiudono il primo tempo in vantaggio 9 a 3 con i calci di Mercier mentre nel secondo tempo la Benetton Treviso prima pareggia con i calci di Goosen e poi va in vantaggio grazie alla meta di Picone e un calcio sempre del numero 10. Il Padova non ci stà a perdere e in cinque minuti ribalta la situazione con una meta di Giovanchelli trasformata da Mercier che a 5 minuti dal termine, col Treviso a far pressione, inventa uno stupendo drop da 40 metri per il 19 a 17 finale.

Impresa del FemiCZ Rovigo che interrompe la serie positiva del Cammi Calvisano andando a vincere 9 a 8 al San Michele terminando il campionato al 5° posto in classifica, a due punti dai play off ma qualificato per le coppe europee del prossimo anno. Rovigo che, come riconosciuto dal direttore generale del Cammi Massimo Borra a fine gara, “è venuto a Calvisano per vincere facendo una gran prestazione sin dal primo minuto”. Ottimo campionato comunque quello del Rovigo che era partito con l’obbiettivo della salvezza e si è trovato a lottare per le semifinali scudetto fino a 5 minuti dalla fine.

Facile ma inutile vittoria dell’Overmach Cariparma sul retrocesso Amatori Catania per 50 a 3, con 8 mete che non bastano però a qualificarsi per le semifinali e che chiudono, definitivamente questa volta, per sempre il glorioso stadio “Lanfranchi”. Parma ha comunque da recriminare, come dichiarato dall’allenatore Cavinato a fine partita, sui tanti punti persi nel corso di tutto il campionato.

Chiude bene l’anno il neopromosso Casinò di Venezia che dopo aver ottenuto la salvezza si permette di battere tra le mura amiche il Montepaschi Viadana rendendo più dolci gli addii dell’allenatore Casellato e di Marcuglia che appende le scarpette al chiodo.

Vince anche l’Almaviva Capitolina che al Flaminio batte il Rolly Gran Parma 21 a 18 classificandosi al settimo posto in campionato.

Appuntamento il prossimo fine settimana con le semifinali.

 

Risultati 18a giornata

 

Almaviva Capitolina - Rolly Gran Parma                   21 - 18 (4-1)

Cammi Calvisano - FemiCZ Rovigo                           8 - 9 (1-4)

Carrera Petrarca - Benetton Treviso                          19 - 17 (4-1)

Casinò di Venezia - Montepaschi Viadana               20 - 18 (4-1)

Overmach Cariparma - Amatori Catania                   50 - 3 (5-0)

 

Classifica

 

Cammi Calvisano 60; Benetton Treviso 59; Montepaschi Viadana 54; Carrera Petrarca 47; FemiCZ Rovigo 45; Overmach Cariparma 44; Almaviva Capitolina 39; Casinò di Venezia 33; Rolly Gran Parma 32; Amatori Catania 10.

 

Qualificate alle semifinali

Cammi Calvisano; Benetton Treviso; Montepaschi Viadana; Carrera Petrarca

 

Retrocessa in Serie A

Amatori Catania

 

Qualificate alla European Challenge Cup

FemiCZ Rovigo; Overmach Cariparma

 

Prossimo turno - Semifinali andata

 

Sabato 24 maggio ore 16.00 (Diretta SKY SPORT 3)

Carrera Petrarca - Cammi Calvisano

 

Domenica 25 maggio ore 18.30 (Diretta SKY SPORT 3)

Montepaschi Viadana - Benetton Treviso

 

Tabellini

 

Stadio Flaminio di Roma

Almaviva Capitolina - Rolly Gran Parma  21 - 18 (Pt  8 - 11)

Arbitro: Pennè (Milano)

Guardalinee: Sironi (Colleferro), Di Santo (Milano)

Quarto Uomo: Pier’Antoni (Roma)

Marcatori: Pt  6’m Mazzantini, 15 cp Wakarua, 22 cp Raineri, 31 m Rebecchini, 37 cp Wakarua; St. 11 cp Raineri, 14 cp Raineri, 18 m Caffaratti  tr Raineri, 36 m Wakarua tr Wakarua.

Almaviva Capitolina: Toniolatti (19’st Comuzzi); Rebecchini, Raineri, Caffaratti, Sepe (30’st Recchi); Myring, Gentile;Vermaak, Soqeta, Leonardi (32’st Vaggi); Goodwin, Pegoretti (35’st Martire); Cerqua, Guatieri (42’st Machado), Pietrosanti (24’st  Haidar). Non entrato: Camardon. All. Mascioletti.

Rolly Gran Parma: Tebaldi; Cloete, Pedrazzi, McMullen, Onori; Wakarua, Mazzantini; Mandelli, Mannato, Derbhishire (1’st Barbieri); Myburgh (32’st Saccà A.), Pulli (17’st Engelbercht); Artal, Dow, Golfetti (28’st Fantoni). Non entrati: Goegan, Arbelti, Vezzosi. All. Bertoncini

Ammoniti: 22’ 2t Vermaak (AlmavivA Capitolina)

Calci: Raineri (cp 3/3; tr 1/2) Wakarua (cp 2/4 ; tr 1/2)

Groupama Assicurazioni Man of the match: Pegoretti (AlmavivA Capitolina)

Punti conquistati in classifica: AlmavivA Capitolina 4; Rolly Gran Parma 1

 

Stadio “S. Lanfranchi” - Parma (Pr)
Overmach Cariparma - Amatori  Catania    50 - 3    (pt  22 - 3 )
Arbitro: Ventura (Roma)
Guardalinee: Meanti  (Crema), Sorrentino (Milano)
4° Uomo: Chiesa (Milano)
Marcatori: PT: 4’m R. Pavan, 10’m Vosawai, 17’cp Alquiè, 27’m Vosawai tr Galon, 42’m Pellicena; ST: 8’m Travagli tr Galon, 30’m Pascu tr Galon, 35’m Travagli tr Galon, 40’m Travagli tr Galon.
Overmach Cariparma: Malneek (27’ st Dallan); R. Pavan (23’ st Orsi), Travagli, Chillon, Rubini; Galon, Pellicena (cap.); Vosawai, Ainley, Soffredini (25’ st Sciarretta); Taylor, Taele (15’ st Pascu); Winter (18’ st Ravalle), Tejeda, Fontana (18’ st De Marchi).
Non entrato: Minto. All.: Cavinato, Bot
Amatori Catania: San Martin; Nitoglia, Astruc, Buezas (cap.), Varani; Alquiè, Viassolo; Garozzo (32’ st Marino), Vinti, Foschi; Mathieu, Privitera; Rondinelli (1’ st Ferreira), Geraci (9’ st Acuna), Dalla Salda. Non entrati: Corolenco, Viljoen, Gentile, Manozzi. All.: Ringeval
Ammoniti: 17’pt Taele (Overmach Cariparma), 33’pt Privitera (Amatori Catania), 39’pt Vinti (Amatori Catania), 17’st Ainley (Overmach Cariparma).
Calci: Galon (cp 0/0 ; tr 5/8) Overmach Cariparma;Alquiè (cp 1/1 ; tr 0/0) Amatori Catania
Groupama Assicurazioni Man of the Match: Giulio Rubini (Overmach Cariparma)
Punti conquistati in classifica: Overmach Cariparma 5, Amatori Catania 0

 

Stadio “Plebiscito” - Padova

Carrera Petrarca - Benetton Treviso  19-17 (9-3 pt)

arbitro: De Santis (Roma)

giudici di linea: Cason (Rovigo), Orlandini (Roma)

quarto uomo: Corda (Parma)

Marcatori: 18’pt cp Mercier; 34’ pt cp Goosen; 36’ pt cp Mercier; 40’ pt cp Mercier; 2’ st cp Goosen; 7’ st cp Goosen; 13’ st mt Picone; 21’ st cp Goosen; 31’ st mt Giovanchelli tr Mercier; 35’ st drop Mercier

Carrera Petrarca: Mercier; Acuna (13’st Faggiotto), Patrizio, Leaegailesolo, Lopez Gonzales; Little, Leonardi, Padrò, Galatro (cap), Lorenzetti (19’st Bezzati), Grimes, Davis, Paoletti (14’st Matteralia), Giovanchelli, Rizzo. Non entrati: Gatto, Cavalieri, Canale, Dallan. All. Presutti-Roux

Benetton Treviso: Williams, Mulieri (1’st Borges), Sgarbi, Hidtmann (18’st Marcato), De Jeger, Goosen, Picone, Barbieri R., Palmer, Anesell, Van Zyl, Pavanello A., Di Santo, Sbaraglini (1’st Vidal), De Gregori. A disp.: Barbieri M., Pavanello E., Johnson, Lucchese. All. Smith

ammonito: 40’pt Di Santo

Calci:  Mercier 5/7 punti 14 (cp 3/4 tr 1/1, dr 1/2);  Goosen 4/6 punti 12 (cp 4/5 tr 0/1, dr 0/0)

Groupama Assicurazioni Man of the Match: Mercier (Carrera Petrarca)

Punti conquistati in classifica: Carrera Petrarca 4,  Benetton Treviso 1

 

Stadio “San Michele” - Calvisano (Bs)

Cammi Calvisano - FemiCZ Rovigo  8-9 (Pt 5-6)

Arbitro: Dordolo M. (Udine)
g.d.l. Falzone (Padova), Lento (Udine)
quarto uomo: Lazzarini (Treviso)

Marcatori: 11' m. Nitoglia, 15' e 40' c.p. Bustos; s.t. 26' c.p. Buso, 31' c.p. Bustos.
Cammi Calvisano: McLean; Nitoglia, Garcia, Zanoletti, Mafi; De Marigny (13' s.t. Buso), Griffen; Doherty (13' s.t. Cattina), Persico, Zanni (32' s.t. Dal Maso); Treloar, Purll; Vermeulen (35' s.t. Bocca), Ghiraldini, Bocca (13' s.t. McKenzie). All.Delpoux.     
FemiCZ Rovigo: Basson (43' s.t. Di Maura); Calanchini, Pizarro, Sanchez (37' s.t. Scanavacca), Bacchetti; Bustos, Legora; Immelman, Britz, Ayala; Barion (32' s.t. Rubini), Reato; Orlandi (37' s.t. Sclosa), Mahoney (19' - 33' e dal 35' s.t. Damiano), Faliva. All.Brunello.
Calci: Cammi 1 su 7 (De Marigny 0/3, Buso 1/4 p.3); Femi Cz 3 su 4 (Bustos p.9).

Groupama Assicurazioni Man of the Match: Bustos. Punti: Cammi 1, Femi Cz 4.

Punti conquistati in classifica: Cammi Calvisano 1,  FemiCZ Rovigo 4

 

Stadio Comunale - Favaro Veneto (VE)

Casinò di Venezia - Montepaschi Viadana 20-18 (Pt 17-11)

Arbitro: Passacantando (L’Aquila)
Giudici di Linea: Castagnoli (Livorno), Zanette (Venezia)

Quarto Uomo: Marchesin (Venezia)

Marcatori: P.T. 3’ m. Carlesso, t. Pez; 6’ drop Pilat; 8’ m. Harding; 18’ m. Levi, t. Pez; 34' c.p. Pilat; 40’+2’ c.p. Pez. S.T. 27’ c.p. Pez; 33’ m. Pedersen, t. Howarth.

Casinò di Venezia: Higgs; Carlesso; Levi, Crane, Perziano; Pez, Marcuglia (cap. - 38’ s.t. Lambrè ); Wium, Candiago, Krause; Minello, Rameka;  Boccalon (1’ s.t. Volschenk), Gianesini, Frasson (9’ s.t. Levaggi). All. Casellato-Zanatta.

Montepaschi Viadana: Moffat (22’ s.t. Robertson); Bortolussi, Pace, Law, Accorsi (temp. 11’-20’, poi 22’ s.t. Pedersen); Pilat (22’ s.t. Howarth), McGrath; Vella, Harding, Erasmus (22’ s.t. Sole); Booyse (22’ s.t. Waller), Bezzi, Alonso, Moretti (22’ s.t. Ferraro), Sciamanna (22’ s.t. Milani). All.: Jim Love. A disp. Ferraro, Milani, Waller, Sole, Pedersen, Robertson, Howarth.

Ammoniti: 31' s.t. Rameka (Casinò di Venezia)

Calci: Pez 4/5 (t. 2/2, c.p. 2/2, drop 0/1), Pilat 2/3 (drop 1/1, t. 0/1, c.p. 1/1) Howarth 1/1 (t. 1/1) 

Groupama Assicurazioni Man of the Match: Josh Levi (Casinò di Venezia) 

Punti conquistati in classifica: Casinò di Venezia 4, MPS Viadana 1

 

 

 

Maurizio De Luca

Servizio Risultati

Lega Italiana Rugby Eccellenza

Via Viotti, 7 - 43100 Parma

Tel.: 0521/469.053-463.084

Mobile 335 76.93.251

Fax: 0521/467.500

Mail: serviziorisultati@legarugby.it           

Web: www.legarugby.it

 

Finale Scudetto Groupama Assicurazioni Super 10

Monza, Stadio Brianteo

Sabato 7 Giugno 2008 ore 17,15

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl