Lega Rugby - Assemblea Ordinaria: importanti novità sui diritti ERC

196 - 2007/2008 Assemblea Ordinaria di Lega: ridisegnati icriteri di ripartizione dei proventi ERC, via al principio di merito Stop ai differenzialiHeineken Cup-Challenge Cup, aumenta il contributo di solidarietà allenon-partecipanti Discusse lequestioni calendario e diritti televisivi, sul tappeto un importante accordocon Master Group Sport Parma, 19 maggio 2008 Si è svolta nel pomeriggio di ieri,mercoledì 18 giugno 2008, presso l'Hotel Centergross di Bologna,l'Assemblea Ordinaria di Lega.

19/giu/2008 12.30.00 Stampa Lega Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

                                                       

 

 

COMUNICATOSTAMPA LEGA RUGBYn. 196 – 2007/2008

 

 

Assemblea Ordinaria di Lega: ridisegnati icriteri di ripartizione dei proventi ERC, via al principio di merito


Stop ai differenzialiHeineken Cup-Challenge Cup, aumenta il contributo di solidarietà allenon-partecipanti


Discusse lequestioni calendario e diritti televisivi, sul tappeto un importante accordocon Master Group Sport

 


Parma, 19 maggio 2008


Si è svolta nel pomeriggio di ieri,mercoledì 18 giugno 2008, presso l’Hotel Centergross di Bologna,l’Assemblea Ordinaria di Lega.

Presenti il presidente dellaL.I.R.E., Sandro Manzoni, il collegio dei revisori, il direttivo di Lega e lerappresentanti di 7 degli 8 club costituenti (assente la Unione Rugby Capitolina)oltre alla società Rugby Roma Campione d’Italia di Serie A e neo-promossanella massima serie. Ospite uditore l’avvocato Cesare Barzoni, membro delConsiglio della Federazione Italiana Rugby.

Approvateall’unanimità le delibere relative all’Assemblea del 6 maggio u.s.,si è passati alla verifica dell’accordo ERC valido per i prossimi setteanni, argomento che ha introdotto due focus molto circostanziati sulla vicendadella mancata partecipazione al barrage 2008 e sulle nuove dinamiche diripartizione dei proventi ERC valide a partire dalla prossima stagioneinternazionale.

Rispettoalla questione del barrage, è stato definitivamente comprovato il difettooperativo in capo al comitato organizzatore ERC: la mancata partecipazionedella squadra italiana al playoff 2008 verrà “compensata” con lasicura definizione della sede per l’edizione 2009 in Italia, avviando unmeccanismo di alternanza annua in accordo preventivo con il board di CelticLeague.

Rilevantela delibera unanime relativa ai criteri di ripartizione dei proventi ERC apartire dalla prossima stagione sportiva internazionale 2008/2009. Il consessoha stabilito in totale unità d’intenti dei partecipanti che la quota del12,25% spettante all’Italia venga suddivisa in parti eguali tra le seipartecipanti senza più distinzioni di quota tra Heineken Cup e Challenge Cup,implementando nel contempo il contributo di solidarietà destinato alle quattrosquadre non partecipanti: ispirato ai principi di merito, l’obiettivo èquello di aumentare dal punto di vista qualitativo la partecipazione italianaalle competizioni europee per club, attivando di riflesso la crescitacomplessiva di tutto il movimento. Tale posizione verrà sottoposta per presad’atto alla Federazione Italiana Rugby in ossequio ad una correttezzaformale ritenuta fondamentale.     

Si è poiproceduto alla costruzione di una proposta comune rispetto alla composizionedei calendari agonistici per la prossima stagione 2008/2009, proposta che verràsottoposta alla Commissione Gare della F.I.R. onde giungere ad una definizioneentro la prima settimana di luglio. Per quanto concerne l’edizione dellaSupercoppa 2008, che per convenzione spetta alla squadra vincitrice della CoppaItalia, si è convenuto di procedere a verifiche circostanziate rispetto allacompatibilità tra l’evento ed il nuovo stadio della societàRugby Parma inlocalità Moletolo. 

Questionediritti televisivi: scaduto il contratto di broadcast-partnership con SKY Sport, la trattativaper il rinnovo con la stessa emittente satellitare è attualmente in corso,preso atto che vengono contemporaneamente esplorate opzioni alternative sia inambito satellitare che digitale terrestre che analogico.

E’infine stata discussa la bozza di accordo presentata dalla società milaneseMaster Group Sport per la gestione dei diritti promo-pubblicitari delcampionato Super 10 validi a partire dalla prossima stagione sportiva2008/2009: l’Assemblea si è riservata di trarne un responso condiviso nelpiù breve tempo possibile.    

 

 

Ufficio Stampa Lega Rugby
AlessandroSoragna

        334/6496.818

Gianluca Galzerano

        338/7123.868

Via Viotti, 7 - 43100 Parma
Tel. 0521.469.053 - 463.084
Fax 0521.467.500

stampa@legarugby.it

soragna@legarugby.it

galzerano@legarugby.it 

 

 

 

 



__________ Informazione NOD32 3199 (20080619) __________

Questo messaggio è stato controllato dal Sistema Antivirus NOD32
http://www.nod32.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl