6 NAZIONI, GLI AZZURRI TORNANO AL LAVORO. GIOVEDI' TRASFERIMENTO A PARIGI

Biella Cristian Bezzi, seconda linea dell Arix Viadana, ha lasciato oggi il raduno della Nazionale Maggiore a Roma e, da stasera, sarà a disposizione di Franco Bernini, tecnico dell Italia A,

Allegati

17/feb/2004 18.37.11 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

Roma, 17 febbraio

 

6 NAZIONI: GLI AZZURRI TORNANO AL LAVORO

GIOVEDI’ TRASFERIMENTO A PARIGI

Roma  - E’ tornata al lavoro questa mattina la Nazionale Italiana di John Kirwan che giovedì lascerà Roma per volare a Parigi dove, sabato 21, allo Stade de France, affronterà la Francia nella seconda giornata del 6 Nazioni 2004 (calcio d’inizio ore 15.00).

Sul campo dell’Acqua Acetosa, in mattinata, il gruppo Azzurro ha dato vita a un’intensissima sessione di allenamento: dopo il consueto riscaldamento il CT Kirwan ha suddiviso i giocatori in una squadra d’attacco e una di difesa (quest’ultima integrata da alcuni elementi delle Fiamme Oro) che si sono affrontate senza interruzioni e senza alcun recupero per oltre un’ora di gioco effettivo..

Scopo principale dell’allenamento odierno quello di garantire la tenuta fisica e mentale della squadra per tutta la durata dell’incontro di sabato pomeriggio: i dati emersi dall’analisi video di Italia-Inghilterra di domenica scorsa hanno infatti evidenziato come gli Azzurri abbiano dovuto far fronte a oltre 40’ di gioco effettivo contro i 22’ di media del Campionato Italiano Super 10. Al termine della sessione mattutina, pur affaticata muscolarmente, la Nazionale ha lasciato l’Acqua Acetosa visibilmente soddisfatta del lavoro svolto.

Domani, per De Rossi e compagni, ultimo allenamento su suolo italiano prima del trasferimento a Parigi, dove gli Azzurri si limiteranno a sostenere venerdì il tradizionale “captain’s run” in vista della partita di sabato pomeriggio.

 

LA7: SODDISFAZIONE PER GLI ASCOLTI DEL 6 NAZIONI

PER ITALIA – INGHILTERRA 5 MILIONI DI CONTATTI

Roma Grande soddisfazione nella redazione sportiva di La7 (sommersa da email di ringraziamento e congratulazioni), emittente proprietaria in esclusiva per l’Italia dei diritti del 6 Nazioni, per i dati d’ascolto relativi alla partita Italia – Inghilterra di domenica 15 febbraio: per le 4 ore complessive di diretta (dalle 14.45 alle 18.45) la trasmissione è stata seguita da circa 5.000.000 di contatti, con un’audience medio, nel corso della partita, del 4%. 

Si tratta di un grande successo, sia in relazione alla durata complessiva della trasmissione (75’ di pre-partita, 90’ di partita, 75’ di post-partita), sia per l’orario certamente non favorevole a programmi sportivi vista la concomitanza con il campionato di calcio e con appuntamenti televisivi domenicali di grande impatto e tradizione.

 

NOTA PER LE REDAZIONI

Si ricorda a colleghi giornalisti che domani, alle ore 13.00, presso l’Hotel Summit (Via della Stazione Aurelia 99) il CT John Kirwan sarà disponibile per il consueto incontro con la stampa.

Giocatori a richiesta previo contatto con Giacomo Mazzocchi 335.7493271/Andrea Cimbrico 335.8127213.

Giovedì, alle ore 11.00, presso l’Hotel Summit, Conferenza Stampa con il CT John Kirwan, il Team Manager Marco Bollesan e il Capitano Azzurro Andrea De Rossi. Annuncio della formazione per la partita Francia – Italia (Parigi St.Denis, Stade de France, sabato 21 febbraio ore 15.00, diretta tv su La7). Al termine partenza della Nazionale per Parigi.

Ulteriori notizie su www.federugby.it, nell’area Press Room.

 

 

 

BEZZI DA PARIGI A GRENOBLE PER RINFORZARE L’ITALIA CADETTA CONTRO LA FRANCIA “A”

Biella – Cristian Bezzi, seconda linea dell’Arix Viadana, ha lasciato oggi il raduno della Nazionale Maggiore a Roma e, da stasera, sarà a disposizione di Franco Bernini, tecnico dell’Italia “A” , attualmente in raduno a Biella e in procinto di affrontare. venerdì 20 a Grenoble, i pari categoria della Francia.

Un impegno proibitivo, per la Nazionale Azzurra cadetta, reduce dal successo sull’Inghilterra Universitaria conquistato sabato a Telese Terme sotto la denominazione di “Under 25”: la Francia “A”, infatti, vanta una grandissima tradizione e dal 1969 al 1995, cioè per 27 anni,

è stata avversaria della nostra Nazionale Maggiore.

Tornando a Bezzi, il giocatore si è allenato stamane agli ordini di John Kirwan e, dopo pranzo, ha salutato i compagni e l’ex tallonatore degli All Blacks Sean Fitzpatrick (ancora in visita al raduno azzurro) per partire alla volta del Piemonte: il trasferimento in Nazionale “A” permetterà a Bezzi di giocare e mantenere la miglior condizione fisica in vista di un suo eventuale impiego nel 6 Nazioni.

 

4 NAZIONI: DOMANI ITALIA U18 – PORTOGALLO U19

Pontypridd Domani, a Pontypridd (Galles), la Nazionale Italiana Under 18 allenata dai CT Gianluca Guidi e Mario Pavin scenderà in campo contro il Portogallo U19 nel secondo turno del “4 Nazioni”: domenica 15, nel primo turno, gli Azzurrini avevano superato la Spagna U19 con un brillante 31-10 .

“Sarà una partita difficile – spiega il CT Guidi – contro una squadra ostica e solida, che nella prima giornata del quadrangolare ha saputo impensierire il Galles U18 per tutto il primo tempo prima di capitolare per 21-0. Dovremo mantenere alta l’attenzione e ripetere quanto di buono fatto vedere contro la Spagna per portare a casa il risultato”.

Questa la formazione per la partita di domani:

 

Pontypridd, 18 febbraio

ITALIA U18:15 Sepe; 14 Paolucci, 13 Paoli, 12 Ceselin, 11 Giampietri; 10 Ceccato E. I, 9 Semenzato; , 8 Filippucci, 7 Derbyshire, 6 Paghera; 5 Nardi, 4 Tvreaga; 3 Giazzon,  2 Ceccato E. II, 1 Murri.

 

ITALIA16

DOMANI A SETTIMO TORINESE CONTRO WALES SCHOOLS

GIOVEDI’  BIS A PARABIAGO

Settimo Torinese – Doppio impegno per il Coordinatore Tecnico dell’Italia 16 Gino Donatiello e per i Commissari Tecnici  Vincenzo Troiani e Massimiliano Ruggiero: domani e dopodomani, rispettivamente a Settimo Torinese e a Parabiago, l’Italia16 (atleti nati dall’1 gennaio al 31 dicembre 1987) affronterà in un doppio confronto le Wales Schools Under 16 (giocatori nati nel secondo semestre del 1987 e nel primo del 1988).

Domani, alle ore 15.00, a Settimo Torinese a scendere in campo contro le Wales Schools sarà la Selezione Italia16 mentre dopodomani, a Parabiago, è in programma il test-match tra la Nazionale Italia16 e le Wales Schools.

Tra domani e dopo saranno ben 37 i giovani ad essere impiegati dai tecnici azzurri.

Questa la formazione per la gara di Settimo Torinese (calcio d’inizio ore 15.00, arbitro Sig. Peri):

 

SELEZIONE ITALIA16: 15 Pauletti; 14 Martinelli, 13 Longhin, 12 Todini, 11 Boscolo; 10 Vezzosi, 9 Tebaldi; 8 De Franco, 7 Poggi, 6 Cialone; 5 Pedrazzani, 4 Pizzardi; 3 Borsi, 2 Forte, 1 Sciamanna.

A disposizione: 16 Busato, 17 Gatto, 18 Duca, 19 Ponti, 20 Fidanza, 21 Fogagnoli, 22 Crotti.

La formazione per il test match di Parabiago verrà comunicata domani pomeriggio.

 

LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DEL WEEK-END

Roma – Il CNAr, Comitato Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note le designazioni arbitrali per gli incontri di Coppa Italia e per i recuperi di Serie B in programma nel fine settimana:

 

COPPA ITALIA

GIRONE A – 20 FEBBRAIO – ore 15.30

RUGBY ROMA – CONAD L’AQUILA                                  arb. Sironi (Roma)

GIRONE A – 22 FEBBRAIO – ore 14.30

BENETTON TREVISO – SAFILO PETRARCA  PADOVA    arb. Bruzzone (Genova)

GIRONE B – 22 FEBBRAIO – ore 14.30

ARIX VIADANA – ARD ROVIGO                                         arb. Pennè (Milano)

ADMO LEONESSA BS – SKG GRAN PARMA                      arb. Di Gregorio (Padova)

 

SERIE B, GIR. C – 22 FEBBRAIO – ore 14.30

RUGBYFELTRE – RUGBY MONSELICE                             arb. Guerrieri (Treviso)

SERIE B, GIR. D – 22 FEBBRAIO – ore 14.30

RUGBY SEGNI – U.R. SANNIO                                             arb. Zucchi (Livorno)                

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl