6 NAZIONI: DOMANI A PARIGI FRANCIA - ITALIA (ore 15.00, diretta La7)

Allegati

23/feb/2004 12.12.52 Giovanni Sonego Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
4a2fd33.jpg
Parigi, 20 febbraio


6 NAZIONI: DOMANI A PARIGI FRANCIA ITALIA (ore 15, diretta La7)
GLI AZZURRI PER CHIUDERE IL GAP
DALLAN RECUPERA E VA IN PANCHINA

Parigi
Manuel Dallan è riuscito ad entrare in extremis nella formazione della Nazionale Italiana che domani, sul prato dello Stade de France, affronterà alle ore 15.00 (diretta tv su La7) la Francia nella seconda giornata dell RBS 6 Nazioni 2004.
Lo staff medico Azzurro e la grande volontà del giocatore hanno permesso al maggiore dei due Fratelli d Italia di recuperare in soli cinque giorni dalla distorsione alla caviglia destra subita nel corso della partita di domenica scorsa contro l Inghilterra.
Manuel è al 95,5% della condizione ha spiegato John Kirwan in conferenza stampa e, quindi, si è guadagnato almeno la panchina. Ho rinunciato così al progetto di convocare un paio di giocatori dalla Nazionale A , impegnata questa sera a Grenoble contro i pari categoria della Francia ..
E destino dell Italia avere impegni ravvicinati: cinque giorni di pausa prima di affrontare la Francia dopo la gara con l Inghilterra&
Prima o dopo succede anche agli altri. In realtà la squadra ha raggiunto la piena condizione e domani lo dimostrerà in campo. .
Cosa cerca l Italia nel match di domani contro i francesi?
Sono convinto che a questa squadra manchi solamente un piccolo margine per arrivare al top, al livello dei più forti. Dobbiamo assolutamente colmare questo gap. Domani dobbiamo migliorare la difesa al largo, chiudere il cancello all interno e, quando abbiamo rotto la linea avversaria, dobbiamo avere più voglia di meta sostenendo l azione con molti più uomini. Questo è quanto mi aspetto dalla partita di domani .
E il risultato?
Noi lo cerchiamo, però rimane più importante quel miglioramento che ci siamo proposti .
Oggi gli Azzurri hanno trascorso la mattinata svolgendo il consueto captain s run e visitando il campo di gioco in una Parigi dal cielo sereno.


LE FORMAZIONI DOMANI IN CAMPO

FRANCIA ITALIA, Stade de France, Sabato 21 febbraio, ore 15.00 (diretta tv su La7)

FRANCIA:
15 BRUSQUE  Nicolas; 14 CLERC Vincent, 13 JAUZION Yannick, 12 TRAILLE Damien, 11 DOMINICI Christophe ; 10 PEYRELONGUE Julien, 9 ELISSALDE Jean Baptiste ; 8 MAGNE Olivier, 7 HARINORDOQUY Imanol, 6 BETSEN Serge; 5 PAPE Pascal, 4 PELOUS Fabien (cap); 3 DE VILLIERS Pieter, 2 SERVAT William , 1 MARCONNET Sylvain.
A disposizione: BRU Yannick, CRENCA Jean Jacques, AURADOU David, LIEVREMONT Thomas, YACHVILI Dimitri, LIEBENBERG Brian, ELHORGA Pepito.
Allenatore: LAPORTE Bernard

ITALIA: DE MARIGNY Roland; 14 BERGAMASCO Mirco, 13 STOICA Cristian, 12 BARBINI Matteo, 11 DALLAN Denis; 10 WAKARUA Rima, 9 GRIFFEN Paul; 8 PARISSE Sergio, 7 PERSICO Aaron, 6 DE ROSSI Andrea (cap); 5 BORTOLAMI Marco, 4 DELLAPE Santiago; 3 CASTROGIOVANNI Martin, 2 ONGARO Fabio, 1 LO CICERO Andrea. 
A disposizione: 16 FESTUCCIA Carlo, 17 PERUGINI Salvatore, 18 CHECCHINATO Carlo, 19 ORLANDO Silvio, 20 PICONE Simon, 21 DALLAN Manuel, 22 MAZZUCATO Nicola
Allenatore: KIRWAN John

Arbitro:LEWIS Alan (IRL)


LA7 , IL PROGRAMMA TV DEL WEEK-END

Roma La7, emittente proprietaria in esclusiva per l Italia dei diritti tv dell RBS 6 Nazioni, trasmetterà in diretta i tre incontri della seconda giornata del Torneo. Come di consueto i tre incontri potranno contare sia su un pre-partita che su un post-partita da studio, per un totale di circa 6 ore di trasmissione tra sabato e domenica pomeriggio. Questo il programma completo del week-end rugbistico di La7:

SABATO 21 FEBBRAIO
Ore 14.30:
Speciale da studio, pre-partita Francia - Italia
Ore 15.00, Stade de France (Parigi-St.Denis): FRANCIA ITALIA (telecronaca Paolo Cecinelli Stefano Bettarello)
Ore 16.30: Post-partita Francia - Italia
Ore 18.00: Sportissimo, Settimanale Sportivo
Ore 18.30, Murrayfield (Edimburgo): SCOZIA INGHILTERRA (telecronaca Gianluca Barca Fabrizio Gaetaniello)
Ore 20.00: Post-partita Scozia - Inghilterra

DOMENICA 22 FEBBRAIO
Ore 15.50:
Speciale da studio, pre-partita Irlanda - Galles
Ore 16.00, Lansdowne Road (Dublino): IRLANDA GALLES (telecronaca Paolo Cecinelli-Stefano Bettarello)
Ore 17.30: Post-partita Irlanda - Galles


6 NAZIONI UNDER 21: DOMENICA FRANCIA ITALIA
IL CT CAVINATO: IN CAMPO CON LA GIUSTA MENTALITA

Dole Il Commissario Tecnico della Nazionale Under 21 Andrea Cavinato ha reso nota la formazione che domenica, a Dole, affronterà alle ore 15.00 i pari età della Francia nella seconda giornata del 6 Nazioni di categoria.
Gli Azzurrini, reduci dalla sconfitta della gara d esordio (3-57 contro l Inghilterra), ieri pomeriggio a Sangano (Torino) hanno dimostrato di voler reagire allo scivolone della scorsa settimana e, nonostante la violenta nevicata abbattutasi sulla cittadina piemontese, hanno chiesto allo staff tecnico di sostenere egualmente la sessione d allenamento.
Nella mattinata di oggi l Under 21 ha lasciato il ritiro di Sangano e raggiunto Dole dove, nel pomeriggio, gli Azzurrini hanno sostenuto un lieve allenamento per smaltire le tossine accumulate durante il viaggio. Domani è previsto un ultimo allenamento di rifinitura prima di scendere in campo domenica contro il competitivo XV transalpino: Nel ranking mondiale U21 commenta il CT Cavinato -  la Francia è la quarta potenza al mondo e, dunque, ci aspetta un impegno anche più arduo di quello con l Inghilterra. In questa settimana comunque abbiamo capito gli errori commessi nella partita inaugurale e abbiamo lavorato per porvi rimedio,  ma fare risultato contro una corazzata come quella Transalpina è, per noi, un impresa ai confini del possibile. In ogni caso prosegue Cavinato avrà grandissima importanza la mentalità con cui la squadra affronterà la partita: non dimentichiamoci che questa Under 21 è formata per 10/15 di ragazzi al loro primo anno in questa categoria, ragazzi ancora non abituati a confrontarsi settimanalmente a livello internazionale e che sono convinto potranno diventare competitivi in tempo per il Mondiale U21, in programma a giugno in Scozia.
Tornando alla partita con la Francia conclude il CT degli Azzurrini scenderemo ovviamente in campo per vincere l incontro, com è giusto che sia, ma battersi alla pari con i nostri avversari e fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità, dal primo minuto al fischio finale, rappresenterebbe già un eccellente risultato .
Diverse le modifiche apportate da Cavinato alla formazione sconfitta sabato dall Inghilterra: con la maglia numero 15 di estremo scenderà in campo la new entry Assandri (SKG Gran Parma), mentre in seconda linea Bernabò rimpiazza Nicol e Galatro, estremo contro l Inghilterra, viene spostato tra i centri.
Ghiraldini, flanker la scorsa settimana, giocherà tallonatore al posto di Grosso mentre il pilone Cerqua passa dal lato sinistro a quello destro.

ITALIA UNDER 21
15 Assandri ; 14 Nitoglia L., 13 Galatro, 12 Chillon, 11 Santillo; 10 Marcato, 9 Pitton; 8 Zanni, 7 Barbieri; 6 Leonardi; 5 Bernabò, 4 Aldridge; 3 Cerqua, 2 Ghiraldini, 1 Donati.

A disposizione: 16 Milani, 17 Staibano, 18 Grosso 19 Reato, 20 Toniolatti, 21 Pavin, 22 Galante


UNDER 18: DOMANI CON IL GALLES SFIDA CHE VALE IL 4 NAZIONI

IL CT GUIDI ALLA RICERCA DI UN RISULTATO STORICO

Dunvant (Galles)
Proviamo a fare la storia del rugby giovanile italiano .
Galles U18 Italia U18, giornata conclusiva e decisiva del 4 Nazioni disputatosi in Galles a partire dal 15 febbraio, è tutta qui, nelle parole del tecnico dell U18 Azzurra Gianluca Guidi.
Domani a Dunvant, alle 14.30 locali (le 15.30 in Italia), a pochi metri dal lungomare di Swansea, gli Azzurrini affronteranno i pari età gallesi nella sfida che vale il Torneo delle 4 Nazioni.
Entrambe le squadre sono reduci dalle vittorie su Spagna U19 e Portogallo U19 maturate nei primi due turni di campionato e si presentano dunque alla partita di domani a pari punti in testa alla classifica: chi vince porta a casa il Torneo. Per l Italia si tratterebbe del primo successo in anni di partecipazioni: Ci crediamo noi tecnici commenta un Guidi tra l eccitato e il compiaciuto ma ci credono soprattutto i ragazzi e questa è la cosa che conta di più. Questa Under18 italiana prosegue è un grande gruppo, un gruppo che ha capito di poter riuscire in un impresa senza precedenti e che domani scenderà in campo per battersi sino all ultimo minuto, per vincere la partita. Sono certo soprattutto di una cosa, che non deluderanno: il Galles è una squadra forte, forse più fresca atleticamente di quanto non siamo noi, e gioca in casa. Ma noi siamo arrivati a competere alla pari con questa gente, siamo all ultima giornata del torneo e abbiamo la possibilità di vincerlo. Il resto lo dirà il campo .

GALLES U18 ITALIA U18, Dunvant (Galles), 21 febbraio, ore 14.30
ITALIA U18:
15 Sepe; 14 Paolucci, 13 Paoli, 12 Ceselin, 11 Giampietri; 10 Ceccato E. I, 9 Semenzato; 8 Filippucci, 7 Giovanchelli, 6 Derbyshire; 5 Nardi, 4 Paghera; 3 Giazzon, 2 Ceccato E. II, 1 Murri.


FRANCIA - ITALIA: IN CAMPO ANCHE LA NAZIONALE FEMMINILE

Imperia - La sfida targata Francia Italia del week-end si arricchisce di un altro importante appuntamento, quello che domani, sabato 21 febbraio, vedrà la Nazionale Femminile in campo a Marsiglia (ore 18) contro la Francia A .
Per le ragazze di Andrea Cococcetta, al loro esordio stagionale, un test molto impegnativo e sicuramente importante soprattutto in vista dell appuntamento clou della stagione con la Coppa Europa che si svolgerà dal  29 aprile al 9 maggio a Toulouse.
Lo scorso anno le Azzurre sfiorarono il successo a Roma sulle transalpine perdendo per 3 a 7 un match giocato su un piano di grande equilibrio. Di quel match saranno in campo 12 giocatrici tra cui  Licia Stefan (34 presenze in azzurro) ancora con la fascia di capitano la pluridecorata Elena Bisetto che domani raggiunge quota 47 caps.
Faranno invece il loro esordio da titolari con la maglia azzurra Giovanna Bado (Benetton Treviso),  Gimena Panichelli (Biella) e Valentina Corradi (Le Lupe Piacenza).
Questa la formazione annunciata (con alcune riserve) dal tecnico aquilano al temine dell allenamento di questa mattina :

15 Gloria Pavan/Samanta Botter; 14 Elena Bisetto; 13 Paola Zangirolami/Silvia Pizzati, 12 Giovanna Bado, 11 Elisa Facchini; 10 Veronica Schiavon, 9 Valentina Schiavon; 8 Elena Sartorato, 7 Giuliana Campanella, 6 Gimena Panichelli; 5 Maria Sanfilippo, 4 Paola Agostinelli; 3 Alessandra Mestriner, 2 Licia Stefan, 1 Valentina Corradi.

A disposizione: 16 Greta Pretese (esordiente) , 17 Silvia Peron, 18 Lara Riondato (esordiente), 19 Valentina Avella, 20 Alice Bado (esordiente), 21 Gloria Pavan/Samanta Botter, 22 Paola Zangirolami/Silvia Pizzati.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl