RUGBY MONZA - COMUNICATO DEL 28 SETTEMBRE 2008

Buoni riscontri anche dal Torneo di Cesano Boscone dove la seconda squadra Seniores Maschile vince la finale per il terzo posto e Coach Galimberti ha delle utili indicazioni anche in prospettiva prima squadra.

28/set/2008 19.36.09 Rugby Monza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UNDER 17 A UN PASSO DAL SOGNO; LA SECONDA SQUADRA SENIOR CONQUISTA IL PODIO AL TORNEO DI CESANO BOSCONE

 

Peccato: la Under 17 manca il girone di Elite per un sogno, ma lancia un messaggio chiaro: i play-off sono comunque alla portata di questo gruppo che avrà ancora molto da dire nel prosieguo della stagione; la superiorità territoriale non trova sbocco nella segnatura e ben 5 volte i ragazzi di Bonacina e Borzone entrano in area di meta col pallone tenuto sollevato da una mano avversaria. Buoni riscontri anche dal Torneo di Cesano Boscone dove la seconda squadra Seniores Maschile vince la finale per il terzo posto e Coach Galimberti ha delle utili indicazioni anche in prospettiva prima squadra. 

 

AMATORI MILANO JUNIOR - A.S.D. RUGBY MONZA 1949 15-07 (15-00 p.t.)

 

Formazione MONZA: Cambiaghi, Borzone, My, Cavasin (Ulivi nel s.t.), Carpinelli, Bonacina, Delle Noci, Gavazzoni, Bandera, Ponsone (Albanesi nel s.t.), Lissoni, Marchetti, Camolese, Pedrazzini, Diana (Corbetta nel s.t.)

In panchina: Paleari, Fornasiero, Scolari, Stillitano

Allenatori: Ivano Bonacina e Achille Borzone

 

Marcatori Monza: My al 25’ s.t. (trasformazione di Carpinelli)

 

Arbitro: Gianluca Lentini di Bollate

 

Grande sfida oggi al Campo di Cologno Monzese tra l’Under 17 del MONZA RUGBY ed i pari età dell’AMATORI MILANO JUNIOR. In palio l’accesso al torneo Elite zonale.

Sotto un cielo limpido e con temperatura estiva, una folla di quasi 200 persone ha assistito ad una bellissima partita. La sfida ha visto alla fine prevalere l’AMATORI MILANO squadra più esperta e dotata di individualità di notevole livello.

Per la cronaca il MONZA non ha affatto sfigurato nonostante le 3 mete subite nel primo tempo. I brianzoli hanno dimostrato sovente la loro supremazia territoriale sprecando anche parecchie occasioni.

E con veemenza hanno cercato di riagguantare il risultato e rimettere in piedi la partita con continue e tambureggianti azioni nella metà campo avversaria.

I biancorossi hanno poi accorciato le distanze al 25’ della ripresa. Troppo tardi. L’arbitro Lentini di Bollate, degno di nota il suo operato, ha poi decretato la fine del match.

Passa quindi al torneo Elite l’AMATORI MILANO JUNIOR.

Per il Monza la consolazione di averci creduto sino in fondo.

 

TORNEO DI CESANO BOSCONE

 

Al torneo di Cesano Boscone la seconda squadra del Monza si presenta con i numeri contati a causa di diverse defezioni dell’ultima ora: al punto che anche Coach Galimberti deve scendere in campo nella veste di giocatore/allenatore. Le partite di 40 minuti l’una, vedono il Monza 2 sconfiggere il Sesto Calende – prossimo avversario in Campionato - per 29 a 0; nella seconda partita il Monza soccombe ai padroni di casa del Cesano 3-10.

Nella finale per il terzo posto, vittoria dei bianco-rossi per 7-0. Da segnalare la prova collettiva di un gruppo di ragazzi che ovviamente si vuole mettere in mostra per guadagnarsi il posto in Prima Squadra e che ha fatto vedere cose interessanti per il Coach.

 

Formazione Monza: Quercia P,. Lopresti, Attili, Pittelli, Fumagalli, Ravasi, Cavalleri, Tralli, Galimberti, Montrasio, Sala J., Lino, Zardo, Chiesa, Perego Fabio.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl