RUGBY MONZA. COMUNICATO DEL 5 OTTOBRE 2008

05/ott/2008 18.20.04 Rugby Monza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Serie C: partenza col botto; la U15 è pronta all’Elite. Le donne si inchinano alla sola Benetton Treviso, per le Ringhiette esordio nel complesso positivo

 

Il weekend che vede l’inizio del Campionato di Serie C, si apre con una conferma: la Under 15 infatti nell’ultimo test prima dell’inizio del Campionato si dimostra in salute e nonostante le diverse assenze regola 60-12 l’ASR Milano, vincitrice del girone d’Elite nella scorsa stagione. Al Mirko Petternella di Rovigo il Monza cede solo alla Benetton Treviso, prossima avversaria nel campionato che inizierà domenica prossima. Terzo posto per le Ringhiette targate Monza e Cernusco che scendevano in campo per la prima volta: un esordio complessivamente positivo per le ragazze di Massimo Giuliani e Isabella Doria. Chiudono la giornata i ragazzi di Luca Galimberti e Marco Meschini che registrano un esordio con vittoria record: 131 a 0 il punteggio in favore del Monza nei confronti dei Sabres di Sesto Calende.

 

SENIORES MASCHILE

SERIE C – GIRONE LOMBARDO TERRITORIALE 5

ASD RUGBY MONZA 1949 – SABRES SESTO CALENDE 131-00 (83-00)

 

Una sgambata per i ragazzi del “Galimba” che portano a casa i 5 punti di bonus con l’esordiente Sesto Calende. Poco da dire su una partita a senso unico: onore al Sesto Calende e Monza che tiene alta la concentrazione per 80 minuti in segno di rispetto per l’inesperto avversario. Man of the match per Di Ciccio sponda Monza e per Silvestri per il Sesto Calende. Da segnalare che nel Monza hanno giocato 6 giocatori Under 20. 9 giocatori a segno per 21 mete complessive: domenica prima sfida al vertice col Valtellina, tra le altre pretendenti ai play-off.

 

Formazione Monza: Bergna, Colombo, Corti Alberto, Apostol, Bani, Despa, Mattana (Bianco), Corti Riccardo (Gallo), Di Ciccio, Christie (Cavalleri), Fumagalli (Maconi), Striatto, Beni (Carcassi), Quercia Pasquale (De Martino), Quercia Cataldo (Furiosi).

 

Marcatori: Christie e Bani 4 mete, Corti Alberto, Di Ciccio e Bergna 3 mete, Corti Riccardo, Apostol, Furiosi e Despa 1 meta.   Trasformazioni: Bani 6, Despa 6, Di Ciccio 1.

 

 

UNDER 15

Ultimo Test per la Under 15 di Tagliabue e Di Ciccio che, in vista dell’inizio della fase del Campionato a gironi, ritrova quell’ ASR Milano che impartì una severa lezione nelle finali dello scorso anno.

E il Monza si prende una bella rivincita, sconfiggendo sabato pomeriggio 60-12 l’ASR che sarà avversario nel girone di Elite; molte le assenze da entrambe le parti con i milanesi mai in partita; il Monza produce un gioco arioso e con belle giocate alla mano, ha maggiore aggressività sui punti di incontro e nel complesso ha un’occupazione degli spazi migliore rispetto al Rugby Milano. Per i Coach, ultime indicazioni in vista della prima di Campionato che vedrà il Monza esordire allo Stadio Zaffanella di Viadana domenica prossima alle 12:30.

 

Domenica mattina al Chiolo  appuntamento per la Selezione Regionale Lombardia Ovest che affronta la pari età del Piemonte. Dei 5 convocati del Monza, presenti  i soli Villa, Tripodi e Amenta: influenzati Sironi e Selvagno danno forfait. Il primo tempo si chiude in parità 14-14 ma nel secondo tempo (casualmente coincidente con l’uscita dei due monzesi) si chiude con una mezza disfatta ed una valanga di mete segnate dai piemontesi decisamente messi meglio in campo dei lombardi che sono apparsi impacciati e meno aggressivi sui punti dì incontro. Ottimo l’arbitraggio di Ettore Negro della sezione di Milano.

 

XIII° TORNEO DI RUGBY FEMMINILE A SETTE “MIRKO PETTERNELLA”, ROVIGO

 

Sfiorano la Finale le Ringhio, che si arrendono alla “bestia nera” Benetton Treviso, vincitrice del Torneo. Sconfitte nel girone Valledora, Rovigo, Piacenza, e selezione Austrica, ma non basta per accedere alle Semifinali come miglior seconda.

Terzo posto per le Ringhiette U16 di Giuliani e Doria che conquistano il podio grazie ad una vittoria (Biella) , un pareggio (Valsugana) e due sconfitte (Piacenza e Benetton). Soddisfatta Isabella Doria per la prima assoluta di un gruppo composto in larga parte da esordienti provenienti dalla Under 13 e dal Progetto Scuola.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl