RWC U19: AL VIA LA 36^ EDIZIONE

Allegati

26/mar/2004 16.11.39 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 26 marzo 2004

 

RWC U19: AL VIA LA 36^ EDIZIONE

24 PAESI PARTECIPANTI L’ITALIA TRA LE TOP 12  

Durban - Si apre domani a Durban la 36esima edizione della Coppa del Mondo Juniores a cui partecipano le migliori formazioni U19 del Mondo. In totale saranno impegnate 24 squadre,  suddivise in due gruppi da 12: “Pool A” a cui partecipa l’Italia e che di fatto compete per il Titolo Iridato, e la “Pool B”.

A dare il via alla competizione per la Pool A sarà il match tra i detentori del Titolo, i giovani Springboks padroni di casa, che lo scorso anno in Francia si aggiudicarono il Trofeo superando i “Baby Blacks” in finale per 22 – 18,  e l’Argentina che nella scorsa edizione conquistò il quarto posto.  Mezz’ora più tardi toccherà all’Italia scendere in campo per affrontare i pari età gallesi, settimi lo scorso anno. A seguire Scozia – Francia, Nuova Zelanda – Irlanda, Giappone – Australia e Inghilterra – Georgia.

Per la Pool B, invece,  si inizierà in contemporanea alle 12 con Russia – Canada, Cile – Tailandia e Korea – Uruguay. Seguiranno Portogallo – Romania, Tonga – USA e Marocco - Namibia.

La formula del Torneo prevede una prima fase di qualificazione che si articolerà su tre giornate (27/3, 31/3 e 4/4), semifinali, in programma l’8 aprile, e finali dal 1° al 12° posto il 12 aprile. Al temine della manifestazione la 12esima classificata della Pool A retrocederà alla Pool B mentre la prima classificata della Pool B avrà il diritto di partecipare nell’edizione successiva alla Pool A.

L’Italia affronterà nell’ordine Galles, Sudafrica e Scozia.

 

POOL A,  sabato 27 marzo

13.30          ABSA Stadium                Sudafrica – Argentina

14.00          Glenwood HS                   Galles – Italia

16.00          Glenwood HS                   Scozia – Francia

16.00          ABSA Stadium                Nuova Zelanda – Irlanda

16.00          Durban HS                      Giappone – Australia

18.00          Woodburn                        Inghilterra – Georgia

* NB il Programma completo della manifestazione è pubblicato sul sito dell’IRB www.irb.com alla  pagina www.irbu19.com

 

RWC U19: SCELTA L’ITALIA ANTI GALLES

Durban - Questa mattina, al termine dell’allenamento di sintesi, lo staff tecnico della Nazionale U19, composto dal Coordinatore Tiziano Casagrande e dai tecnici Luca Bot e Daniele Tebaldi, ha reso nota la formazione che domani a Durban (Glenwood High School, ore 14 locali) affronterà il Galles nella partita di esordio ai Mondiali di categoria in svolgimento in Sudafrica.

I sanitari hanno confermato l’ottimo stato di salute dei 26 azzurrini che quindi sono tutti a disposizione dei tecnici: 15 titolari che entreranno in campo fin dal primo minuto e gli 11 della panchina di cui solo 7 potranno essere impiegati in campo.

Italia  U19: 15 Vittorio Candiago; 14 Stefano Canale, 13 Nicholas Bisceglie, 12 Matteo Pratichetti, 11 Daniele Forcucci; 10 Matthew Bressons, 9 Alberto Lucchese; 8 Massimo Pedretti, 7 Simone Lorenzini (cap), 6 Nicola Cattina; 5 Pietro De Gennaro, 4 Michele Sutto; 3 Mirko Pettinari, 2 Valerio Viceré, 1 Andrea Michelini.

A disposizione: 16 Damin Buzaj, 17 Alberto Chinellato, 18 Matteo Muccignat, 19 Davide Comelato, 20 Alberto Pellegrinelli, 21 Filippo Toniolatti, 22 Roberto Bertetti. 23 Cesare Marrucci, 24 Marco Pelizari, 25 Angelo Russo, 26 Michael Cagnoni.

 

IMPORTANTI DESIGNAZIONI INTERNAZIONALI

PER GLI ARBITRI ITALIANI

Dublino - Week intenso anche per i fischietti italiani impegnati all’estero. Nel quadro della quinta ed ultima giornata del Sei Nazioni, il romano Giulio De Santis è stato designato quale secondo giudice di linea nell’attesissimo match in programma domani, sabato 27 marzo a Parigi (ore 21), tra Francia ed Inghilterra.

De Santis, insieme al primo giudice di linea, il neozelandese Kelvin Deaker,  assisterà l’arbitro irlandese Alain Rolland.

Il napoletano Antonio Lombardi è stato designato quale video referee per il match Irlanda – Scozia in programma a Dublino domani alle 16 locali. 

Tre terne tutte italiane, invece,  per i match di Coppa Europa FIRA in programma domani. Si tratta di:

Portogallo – Russia (Coimbra), arb. Morandin (Padova); Gdl Peri (Brescia) e Di Gregorio (Padova)

Rep. Ceca – Spagna (Praga), arb. Vancini (Milano); Gdl Ventura (Roma) e Bonaccorsi (Prato)

Romania – Georgia (Iasi), arb. Mancini (Roma); Gdl Dordolo N. (Udine) e Pennè (Milano)

Il genovese Alberto Bruzzone è stato, invece, designato per dirigere l’incontro tra le Nazionali femminili di Francia ed Inghilterra in programma domani a Bourg en Bresse.

 

NOTA IMPORTANTE

Si informano i colleghi che il comunicato stampa relativo alla Nazionale maggiore in vista dell’incontro del 6 Nazioni GALLES – ITALIA verrà diramato intorno alle 18.30 (ora italiana) al termine della conferenza stampa della squadra azzurra in programma a Cardiff alle ore 16.30 locali.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl