Mantovani Lazio U19 vincente a Frascati

03/dic/2008 18.37.45 Pol. S.S. Lazio Rugby 1927, Sez. Rugby della Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Roma 1 Dicembre 2008                                                                                                                                                  www.laziorugby.it





                                                                             Rugby Frascati Vs Mantovani Lazio 5-21



Il Frascati in casa è un osso duro. Ne sa qualcosa la capolista Rugby Roma che su questo campo non è riuscita a vincere. E poi con il campo allentato dalle piogge copiose della notte precedente vincere era decisamente un'impresa molto difficile. Le giovani aquile hanno voluto fortemente disputare questa gara al punto che hanno impiegato ben 45 minuti per convincere l'arbitro che si poteva giocare a rugby in un campo, sicuramente pesante ma, dove si sarebbe regolarmente ben giocata anche una partita di calcio. E così è stato. Inizio veemente dei ragazzi del Frascati e come ormai nostra tradizione, subivamo una meta nei i primi 5 minuti di gioco. Il destino di iniziare con l'handicap non ha favorito il bel gioco che la Lazio può e deve esprimere in particolare nelle azioni di attacco. Invece di mantenere il possesso di palla si sono visti troppi calci a seguire quasi sempre preda dell'ottima difesa del Frascati. La Lazio però voleva fortemente vincere questa gara; certo all'appello mancavano ancora diversi atleti (Giacometti, Fabiani, Giulio, Bruni Ernesto, Carminati). Inoltre scendevano in campo Alibrandi, Taliente e Filippucci non ancora al meglio delle condizioni. Ma questa volta si potevano inserire ragazzi assenti nell'ultima gara contro la Roma quali Petillo e Riedi che sicuramente davano una garanzia di esperienza e preparazione. E proprio da Riedi, al 20 del primo tempo veniva realizzata la meta poi trasformata del vantaggio con una bella azione di sfondamento. Sul finire della prima frazione di gara la Lazio cominciava a prendere le misure al Frascati, in mischia, e nonostante ad ogni apertura usciva un calcetto a seguire sempre ben recuperato dal Frascati, da una azione di mischia con palla alla mano e “carrettino” fino alla linea di meta, tutta la mischia entrava a segnare la seconda meta attribuita a Marsella e trasformata anche questa volta da Saverio Bruni. Secondo tempo difficile anche per la condizione atletica. Il primo tempo intenso ed il campo pesante si sentiva nelle gambe delle due formazioni. Il Frascati con qualche errore di troppo nel gioco alla mano, la Lazio ostinata a calciare e sprecare opportunita’ al punto da far giustamente infuriare l'allenatore Giacometti. In una delle poche aperture alla mano, Taliente bucava la difesa avversaria al 15’ e realizzava una meta trasformata ancora da Bruni. In tante altre occasioni si sprecava parecchio ed il bonus, quanto mai prezioso, sfumava. Certo con il Frascati visto oggi i quattro punti conquistati sono un bel bottino che poche Squadre riusciranno a portare a casa, ma la Lazio puo’ fare di più e di meglio. Domenica 7 riposo per andare a giocare il 14 Dicembre in casa del Sannio l'ultima partita del girone di andata. Due settimane per recuperare atleti e condizione fisica.



Lazio U19: Lorenzotti, Castellini, Taliente, Alibrandi, Russo, Bruni, Bonavolonta’, Riedi, Petillo, Filippucci, Colaboanchi, Arbitrio, Vannozzi, Marsella, Mancini. A disp.: Mammone, Manozzi, Frattaroli, Politi, Ismail, Ciampolillo, Sprega



------------------------------------------------------

Visitate il nostro sito www.laziorugby.it
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl