comunicato stampa 24 giugno

24/giu/2002 12.56.53 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RUGBY Notizie a cura dell'Ufficio Stampa FIR

Roma, 24 giugno 2002

MONDIALI UNDER 21 IN SUDAFRICA:
DOMANI ITALIA -ROMANIA
PER IL PIAZZAMENTO DAL 9° AL 12° POSTO

Johannesburg
- Sono in programma domani le semifinali della Coppa del Mondo Under 21, in svolgimento in Sudafrica.

Gli azzurri, usciti sconfitti dal terzo turno contro il Giappone, affronteranno domani (ore 13, arbitro l'australiano Matt Goddard) a Johannesburg, sul terreno del Bill Jardine Stadium, nelle semifinali per il piazzamento dal 9° al 12° posto i pari età rumeni, che dopo due sonore sconfitte subite ad opera del Sudafrica (135 - 0) e dell'Australia (135 - 3), hanno superato nei quarti le Fiji con uno scarto di soli due punti (28 a 26).

Un incontro, dunque, che l'Italia dovrà vincere per ottenere a questo punto il miglior piazzamento. In caso di vittoria, infatti, i ragazzi di Cavinato e Orlandi si troveranno di fronte nella finale per il 9° posto, venerdì 28 giugno, la squadra vincitrice tra Giappone e Fiji, in caso di sconfitta la perdente tra le due (finale per l'11° posto).

I tecnici azzurri hanno confermato per domani la formazione scesa in campo venerdì contro il Giappone, con un'unica eccezione: al posto del mediano di mischia Travagli, che ha riportato la frattura dell'arcata sopraccigliare, giocherà con la maglia n.9 Simon Picone, che, convocato in extremis, raggiungerà Johannesburg oggi nel primo pomeriggio.

La formazione dell'Italia

15 Andrea Masi (Conad L'Aquila); 14 Stefano Varrella (La Guardiense Sannio), 13 Diego Saccà (Livorno), 12 Matteo Barbini (APS Petrarca Padova), 11 Claudio Spadaro (La Guardiense Sannio); 10 Vittorio Mariuzzo (Benetton Treviso), 9 Simon Picone (Silea); 8 Sergio Parisse (Benetton Treviso); 7 Silvio Orlando (Benetton), 6 Nicola Bezzati (APS Petrarca Padova); 5 Marco Montani (Benetton), 4 Antonio Pavanello (Ilcev Rovigo); 3 Matteo Pietrosanti (Lottomatica Roma), 2 Bruno Masetti (Two Net Piacenza), 1. Martin L. Castrogiovanni (Ghial Amatori e Calvisano).

A disposizione: 16 Claudio Russo (La Guardiense Sannio), 17 Giacomo Rigonelli (Valdigrano Rovato), 18 Antonio Mannato (La Guardiense Sannio), 19 Nicola Bezzati (APS Petrarca Padova), 20 Andrea Porrazzo (La Guardiense), 21 Vincenzo Zullo (La Guardiense Sannio), 22 Giacomo Galleschi (Benetton Treviso).


Si giocano sempre domani gli altri cinque incontri di semifinale, che definiranno il quadro delle finali in programma venerdì 28 giugno.

Le semifinali prevedono:

Per il piazzamento dal 1° al 4° posto
Nuova Zelanda - Sudafrica
Galles - Australia
Per il piazzamento dal 5° al 8° posto
Argentina - Francia
Inghilterra - Irlanda
Per il piazzamento dal 9° al 12° posto
Italia - Romania
Giappone - Fiji

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl