DUBLINO, SORTEGGIO COPPA DEL MONDO 2007...

Allegati

12/mag/2004 19.05.53 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma, 12 maggio 2004

 

DUBLINO, SORTEGGIO COPPA DEL MONDO 2007:

PER L’ITALIA ANCORA NUOVA ZELANDA

Dublino – Ancora la Nuova Zelanda, per la quinta volta in sei edizioni di Coppa del Mondo, lungo il cammino iridato della Nazionale Italiana.

Questo, dando per scontato che gli Azzurri conquistino la qualificazione ai Mondiali di “Francia 2007” come prima o seconda qualificata della Zona Europea e vengano dunque inseriti nella Pool C della fase finale,  il primo verdetto arrivato da Dublino, sede dell’International Board, dove questa mattina si è tenuto il sorteggio per la composizione dei gironi della sesta rassegna mondiale del rugby.

Un obiettivo, quello di conquistare il primo o il secondo posto in Europa, che appare ampiamente alla portata degli Azzurri con le altre componenti del “6 Nazioni” già qualificate.

Se, al contrario, gli Azzurri dovessero qualificarsi ai Mondiali come terza Nazionale europea, verrebbero inseriti nella Pool D con Francia, Irlanda, “America 1” e “Africa 1”.

Analogamente all’edizione 2003, disputatasi in Australia, la prima fase di “Francia 2007” vedrà la partecipazione di 20 Nazionali, divise in quattro gironi da cinque: ai quarti di finale accederanno le prime due qualificate di ogni girone.

Ai mondiali francesi sono già qualificate di diritto le otto formazioni che, nel corso della passata edizione, hanno conquistato l’accesso ai quarti di finale: Inghilterra (campione in carica), Australia, Nuova Zelanda, Francia, Irlanda, Scozia, Galles e Sudafrica.

Nella Pool C, insieme alla Nuova Zelanda, gli Azzurri troverebbero anche la Scozia, superata il 6 marzo scorso al Flaminio nella terza giornata del 6 Nazioni, un’altra formazione europea e la vincente del ripescaggio numero 1.

Il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana, John Kirwan, si è detto soddisfatto del sorteggio di Dublino: “Sono contento, il Girone C è alla nostra portata e abbiamo buone possibilità. Sono solo preoccupato dei tempi di recupero e lo sarò sino a quando non conoscerò il calendario con le date dei nostri incontri” ha commentato il tecnico neozelandese. Nell’edizione 2003, infatti, l’Italia fu costretta a disputare 4 incontri nell’arco di soli 14 giorni, con tempi di recupero insufficienti per una manifestazione impegnativa come un Mondiale. 

Adesso, per l’Italia, non resta che aspettare i nomi delle avversarie con cui confrontarsi, a fine 2006, nelle qualificazioni ai Mondiali.

 

Questa la composizione dei Gironi per la fase finale dei Mondiali di “Francia 2007”

 

POOL A

Inghilterra, Sudafrica, Oceania 1, America 3, Repechage 2

POOL B

Australia, Galles, Oceania 2, America 2, Asia 1

POOL C

Nuova Zelanda, Scozia, Europa 1, Europa 2, Repechage 1

POOL D

Francia, Irlanda, America 1, Europa 3, Africa 1

 

PIACENZA  – AM. CATANIA PER LA PROMOZIONE AL SUPER 10

FINDOMESTIC SUPER 10: MODIFICATE LE DESIGNAZIONI

Roma – Tanti appuntamenti importanti in tutti i campionati, nel week-end che sta per iniziare. Nel Findomestic Super 10 alcune indisponibilità hanno portato a modificare parzialmente il pannello arbitrale del massimo campionato, ormai avviato verso la conclusione della regular season: discorsi quanto mai aperti sia in chiave scudetto che nella lotta per la salvezza.

In Serie A, dopo aver dominato i rispettivi gironi, Piacenza 1947 e Amatori Catania si incontreranno domenica, sul campo di casa del club emiliano, nella gara d’andata della finale promozione (ritorno domenica 23 a Catania): posta in palio altissima, la promozione in Findomestic Super 10, e direzione di gara affidata all’esperto fischietto partenopeo Lombardi.

A una svolta anche il Campionato Under 21 che, domenica, vedrà di scena le quattro semifinaliste impegnate nelle gare d’andata: l’Overmach Rugby Parma, dopo aver chiuso il girone al primo posto con 67 punti, affronterà in trasferta l’ARD Rovigo, quarto nella stagione regolare, mentre il Safilo Petrarca Padova, giunto secondo a due lunghezze dai parmigiani, sarà ospite dell’Arix Viadana, terzo dopo 18 giornate.

Infine, ultima giornata della Serie B, con molte formazioni ancora in corsa per la promozione diretta in Serie A, per l’accesso ai play-off o per la salvezza.

Il CNAr, Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note oggi le designazioni arbitrali per gli incontri del fine settimana:

 

FINDOMESTIC SUPER 10 – 15° GIORNATA – 16.05.04 – ore 16.00

GHIAL CALVISANO – BENETTON TREVISO        arb. Vancini (Milano)

G.d.L. Milan (Rovigo), Pulcrandi (Bergamo); Quarto Uomo: Lauria (Monza)

RaiSport Sat, ore 22.30

SKG GRAN PARMA – ARD ROVIGO                      arb. De Falco (Napoli)

G.d.L. Dordolo N. (Udine), Commone (Napoli); Quarto Uomo: Conte (Napoli)

CONAD L’AQUILA – ADMO LEONESSA BRESCIA               arb. Morandin (Padova)

G.d.L. Damasco (Napoli), Smonker (Padova); Quarto Uomo: Simion (Padova)

Sky Sport 1 – ore 19.30

RUGBY ROMA – OVERMACH RUGBY PARMA    arb. Peri (Brescia)

G.d.L. Smussi (Brescia), Podetta (Brescia); Quarto Uomo: Duina (Brescia)

ARIX VIADANA – SAFILO PETRARCA PADOVA                 arb. Dordolo M. (Udine)

G.d.L. Bono R. (Prato), Di Santo (Milano); Quarto Uomo: Lento (Udine)

 

SERIE A – FINALE PROMOZIONE, ANDATA – 16.05.04 – ore 15.30

PIACENZA 1947 – AMATORI CATANIA                  arb. Lombardi (Napoli)

G.d.L. Cecere (Napoli), Mazza (Torre del Greco)

Si gioca al campo “W.Beltrametti” di Piacenza

 

SERIE B – GIR.A – 18° GIORNATA – 16.05.04 – ore 15.30

ASTI RUGBY – ATOFINA RHO                               arb. Bono D. (Brescia)

BASSA BRESCIANA – CHICKEN CUS MILANO    arb. Fornetti (Torino)

RUGBY OSPITALETTO – GHIAL CALVISANO      arb. Roscini (Milano) – ant. 15/5 ore 18.00

ASR MILANO – RUGBY FIORENZUOLA               arb. Pastorino (La Spezia)          

CUS GENOVA – ASR LUMEZZANE                        arb. Smiraldi (Alpignano)

SERIE B – GIR.B – 18° GIORNATA – 16.05.04 – ore 15.30

RIETI RUGBY – BOLOGNA 1928                             arb. Di Blasio (Roma)    

RUGBY VITERBO – RUGBY FORMIGINE              arb. Cenci F. (Colleferro)

RUGBY CECINA – RUGBY FRASCATI                   arb. Corda (Parma)

RUGBY COLORNO – RUGBY JESI                          arb. Castagnoli (Livorno)

RUGBY AREZZO – LIVORNO RUGBY                   arb. Marrama (Padova)

SERIE B – GIR.C – 18° GIORNATA – 16.05.04 – ore 15.30

RUGBY CASALE – CUS PADOVA                          arb. Mariotti (Ferrara)

RUGBY FELTRE – CUS VERONA                           arb. Laube (Milano)– ant. 15/5 ore 15.30

RUGBY BASSANO – RUGBY ALPAGO                  arb. Fontana (Parma)

MODUL BLOK UDINE – RUGBY MONSELICE      arb. Sorrentino (Milano)

RUGBY CONEGLIANO – RUGGERS TARVISIUM  arb. Bonaccorsi (Prato)

SERIE B – GIR.D – 18° GIORNATA – 16.05.04 – ore 15.30

RUGBY RAGUSA – CUS CATANIA                        arb. Sironi (Colleferro)

RUGBY AVEZZANESI – CUS ROMA                      arb. Cerino (Napoli)

FIAMME ORO ROMA – PARTENOPE RUGBY       arb. Meanti (Crema)

COLLEFERRO – CUS MESSINA                              arb. Pacini (Livorno) – ore 11.30

U.R. SANNIO – RUGBY SEGNI                                arb. Bufalini (Frascati)

 

UNDER 21 – SEMIFINALI SCUDETTO, ANDATA – 16.05.04 – ore 15.30

ARD ROVIGO – OVERMACH RUGBY PARMA     arb. Bruzzone (Genova)

ARIX VIADANA – SAFILO PETRARCA PADOVA  arb. Bonacci (Roma)

 

UNDER 19 – RECUPERO 14° GIORNATA – 16.05.04 – ore 11.30

GHIAL CALVISANO – I CAVALIERI PRATO         arb. Poli M. (Padova)

 

PIÙ DI 3000 BAMBINI AL TROFEO TOPOLINO

SABATO E DOMENICA LA 13° EDIZIONE

Treviso – Si rinnova sabato 15 e domenica 16 maggio nel trevigiano il tradizionale appuntamento con il Trofeo Topolino, la grande kermesse di rugby che raduna ogni anno un numero sempre crescente di giovanissimi rugbisti. Bambine e bambini provenienti da tutta Italia tra i 6-7 ed i 15 anni daranno vita, infatti, alla 13° edizione del Torneo che trae le proprie origini dal “Torneo Città di Treviso” la cui prima edizione si giocò nel 1979.

Saranno oltre 70 i club rappresentati, con 220 squadre così suddivise: 32 Under 15, 60 Under 13, 66 Under 11, 46 Under 9 e 16 Under 7 per un totale di 3.400 mini-atleti.

Se a questo numero si aggiungono anche gli allenatori, gli accompagnatori, i dirigenti e i 300 volontari dell’organizzazione, la cifra di coloro che saranno impegnati in quella che è considerato una grande festa del rugby supera le 4000 unità.

Tra le squadre anche due straniere: l’Under 11 e l’Under 13 croate del R.C. Nasa di Spalato e l’Under 15 del London Scottish.

Saranno Treviso e Casale le sedi del torneo: a Casale si svolgerà la fase di qualificazione dell’Under 15, mentre il “San Paolo” di Monigo e gli impianti della Ghirada, sede della Benetton Treviso, ospiteranno le gare dall’Under 7 all’Under 13. Le finali delle cinque categorie si giocheranno tutte allo Stadio di Monigo domenica a partire dalle 14.00.

Ma la grande novità di quest’anno è la presenza durante il torneo di una troupe di Sky che realizzerà uno special sul Trofeo Topolino che verrà trasmesso giovedì 20 maggio alle 22.15 su Sky Sport 1. La Tv satellitare assegnerà, inoltre,  un premio speciale “Grillotalpa” ai migliori giocatori delle finali per ciascuna categoria..

 

PLAY-OFF CAMPIONATO UNDER 19:

SORTEGGIATI GLI  ACCOPPIAMENTI 

Roma - E’ stato effettuato ieri preso la sede federale il sorteggio che ha definito gli accoppiamenti per i barrage (23 maggio) della fase finale del Campionato Under 19. Alla presenza di Ricardo Tiberi, Presidente della Commissione Organizzatrice Gare FIR, del Direttore Sportivo Fabrizio Gaetaniello e del Segretario Federale,  Claudio Perruzza, sono state sorteggiate le squadre 1° e 2° classificate dei due gironi del Campionato U19 Gruppo 1 e le vincitrici dei quattro Trofei Interregionali organizzati per le squadre partecipanti al Gruppo 2.

Il sorteggio ha stabilito i seguenti accoppiamenti:

1° classificata Girone A Gruppo 1  vs  1° classificata Torneo delle Alpi (Semifinalista A)

2° classificata Girone A  Gruppo 1 vs  1° classificata Torneo della Serenissima (Semifinalista B)

1° classificata Girone B  Gruppo 1 vs  1° classificata Torneo degli Appennini (Semifinalista C)

2° classificata Girone B  Gruppo 1 vs  1° classificata Trofeo Tre Mari (Semifinalista D)

L’incontro di barrage si giocherà domenica 23 maggio in campo neutro. Le vincenti avranno il diritto di sputare le semifinali (andata il 30 maggio – ritorno il 6 giugno) secondo lo schema: A vs D -  B vs C (andata in casa semifinalista D e B). La finale che assegnerà il Titolo di Campione d’Italia Juniores si disputerà il 13 giugno.

Il quadro definitivo con i nomi delle singole squadre si conoscerà entro domenica 16 maggio quando tutti i tornei saranno conclusi e quando il Giudice Sportivo della FIR avrà omologato le ultime gare.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl