MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA : COMUNICATO STAMPA 07/09

La partita è sempre saldamente in mano al Monza che continua a mantenere alte le speranze play-off: grazie a questa vittoria col bonus i bianco-rossi balzano al quarto posto in classifica con ben due gare da recuperare.

01/feb/2009 20.15.09 Rugby Monza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UNDER 15, IL SOGNO CONTINUA. RINGHIO A VALANGA SOTTO LA NEVE; BUONA PROVA DELLA CADETTA MASCHILE, DELUSIONE COPPA ITALIA E U15 FEMMINILE.

Continua il sogno dell’Under 15 del Maire Tecnimont Monza: i ragazzi di Tagliabue, Di Ciccio e Davino strappano una vittoria col bonus sul campo del Brescia ed entrano di prepotenza in zona play-off, pur avendo ben due gare da recuperare in più rispetto alle altre. Se l’accesso al Girone di Elite era già da considerare un obiettivo difficile, il quarto posto in classifica stupisce tutti tranne chi questi ragazzi li segue costantemente; e domenica al Chiolo la prova del nove: atteso il fortissimo Viadana che però è alla portata di questo splendido gruppo.  Le Ringhio recuperano col disastrato Pesaro che finisce sotterrato da una valanga di mete. Buona prova della Cadetta maschile sul campo del Rho mentre deludono la squadra Seven in Coppa Italia e le Ringhiette nella tappa disputata in casa.

 

UNDER 15 – GIRONE ELITE LOMBARDIA – VII° GIORNATA DI ANDATA

RUGBY BRESCIA – MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA 05-31

 

Nonostante le tante assenze e la “ruggine” dovuta al lunghissimo stop imposto dal maltempo, la Maire Tecnimont vince con notevole personalità sul campo del Brescia che nulla può contro la velocità dei trequarti bianco-rossi e la superiorità nelle fasi statiche. La partita è sempre saldamente in mano al Monza che continua a mantenere alte le speranze play-off: grazie a questa vittoria col bonus i bianco-rossi balzano al quarto posto in classifica con ben due gare da recuperare. Domenica al Chiolo partita da non perdere: di scena il Viadana, seconda in classifica, che oggi ha battuto con un sonoro 42-14 il Fiumicello terzo in classifica (la Union ha sconfitto l'Ospitaletto 26-10).  Soddisfazione in casa bianco-rossa “Premesso che l’obiettivo primario di un settore giovanile sia costruire buoni rugbisti e persone responsabili, non possiamo negare che il risultato agonistico dia una gratificazione ed un senso al lavoro di tutto il Team” commenta il DG Gaetano Palmiotto. “L’obiettivo di questa squadra era entrare in Elite ed imparare; finora siamo in piena corsa play-off ed è senz’altro una bellissima ciliegina sulla torta”.

 

Marcatori Monza: Villa 2 mete, Fusi 2 mete, Berti Rigo 1 meta, Amenta 3 trasformazioni

Formazione:  Amenta, Tripodi, Allegretti (Scorzelli), Toffoli, Morcelli, Berti Rigo, Frittoli (Ponzio), Ferraris,  Biffi, Turco, Pellegrini, Fusi, Sironi, Villa, Steward.

CLASSIFICA

PUNTI

G

PF

PS

DIF

Union

23

5

146

37

109

Viadana

22

6

240

65

175

Fiumicello

18

6

106

110

-4

MAIRE TECNIMONT

RUGBY MONZA

12

4

79

65

14

Ospitaletto

10

6

91

126

-35

Brescia

8

6

88

168

-80

ASR Milano

6

5

75

115

-40

Sondrio

5

4

58

197

-139

 

 

SETTORE FEMMINILE

SERIE A: MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA – FORMICHE PESARO 84-00 (39-00) di Daniela Villa

Il Pesaro si presenta con solo 12 giocatori e onora la partita combattendo fino alla fine.

Si comincia subito con mischie no-contest, non avendo sufficienti giocatori di prima linea da schierare. La partita per la squadra  locale è inizialmente presa sotto tono, ma poi con il passare del tempo si comincia a far girare la palla e i tre quarti fanno delle buonissime azioni che si concretizzano con altrettante segnature.

Adesso inizia la  lunga pausa per il torneo delle 6 Nazioni, il campionato ricomincia per le Ringhio il 29 marzo quando a Piacenza si andrà a recuperare la partita rinviata a inizio gennaio.

L’1 marzo le atlete locali saranno impegnate con una squadra olandese per un test- match.

Probabilmente la partita si farà a Piacenza che ospita le olandesi e che giocherà con loro il venerdì sera 27 Febbraio.

 

FORMAZIONE: Bruno, Sala (58’ Buongiorno), Trilli, Rochas, Bollini (58’ Scotto), Virgili (40’ Miccoli) Chindamo, Gaudino, Panichelli, Este, Riva (45’ Fabbri), Calligaro, Bernardi (40’ Barazzetta), Casati (40’ Di Toma), Petese (40’ Grieco).

 Realizzazioni: Este (4 mete), Virgili (1 meta e 2 trasform), Bruno (2 mete),  Buongiorno (2 mete) Gaudino , Sala, Bollini, Miccoli, Panichelli (1 meta). Miccoli trasforma 5 mete.

 

COPPA ITALIA SEVEN

La squadra locale oggi impegnata sul campo di casa, non si comporta come il solito: perde tre delle quattro partite e si qualifica  sesta. La lunga sosta, con pochi allenamenti, non ha certo giovato alla squadra che alla prima difficoltà non ha saputo reagire come di solito

 

SENIORES MASCHILE CADETTA – CAMPIONATO SQUADRE CADETTE di Marco Meschini

RUGBY RHO CADETTA – MAIRE TECNIMONT CADETTA 27-20

Più che onorevole sconfitta per la squadra cadetta bianco-rossa che sotto il nevischio tiene testa al forte Rho. Arrivano anche quattro mete (Beretta, Gaudino, Colombo, Motta) e quindi nonostante la sconfitta arrivano ben due punti di bonus (sconfitta con sette punti e 4 mete segnate), quasi un pareggio. Mentre i ragazzi di Meschini sciorinano cose buone in attacco, senz’altro da migliorare la difesa che paga anche una certa indisciplina (ben 3 espulsioni temporanee). Segnali interessanti, ancora qualche esordio assoluto e un po’ di minutaggio per 3/4 elementi della prima squadra indietro con la preparazione.

Formazione: Beretta, Folchi, Casati, Gaudino, Zardo, Lamacchia, Colombo, Motta, Perego fabio, Cavalleri (capitano), Fumagalli, Tralli, Ravasi, Quercia P., Lopresti. Entrai nel corso della gara: Quercia A., Attili, Bergomi, Perego Emanuele, Eralti, Barilaro, Furiosi.  

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl