Rugby. Cronaca semifinale super 10: Arix Viadana vs Ghial Calvisano

Cronaca semifinale super 10: Arix Viadana vs Ghial Calvisano

07/giu/2004 00.06.03 Rugby Viadana srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ARIX VIADANA       19    (1)

GHIAL CALVISANO     22   (4)

MARCATORI:12’ c.p. Steyn, 27’ e 35’ c.p. Fraser, 40’ c.p. Steyn. S.T.: 41’ meta Webb tr. Fraser, 42’ c.p. Steyn, 45’ c.p. Fraser, 48’ meta Accorsi tr. Steyn, 50’ e 59’ c.p. Fraser, 74’ c.p. Steyn.

ARIX VIADANA: 15 Bortolussi (82’ Spadaro); 14 Robertson, 13 Masi, 12 Steyn, 11 Accorsi; 10 Feeney, 9 Mazzantini; 8 Phillips, 7 L.Persico, 6 Danieli (67’ Angeloni); 5 Bowman, 4 Bezzi (46’ Hayter); 3 Porreca (83’ Brancalion), 2 Jimenez (56’ De Bellis), 1 Savi (Cap) (62’ Gazzola). All.: Bernini

GHIAL CALVISANO:15 Webb; 14 Mulieri, 13 Vaccari, 12 Raineri, 11 Vodo; 10 Fraser, 9 Griffen; 8 Elisara, 7 Zaffiri, 6 Mayerhofler; 5 Mastrodomenico (76’ Mandelli), 4 Purll; 3 Castrogiovanni (76’ Bocca), 2 Moretti, 1 De Carli (cap). All.: Doucet.

ARBITRO:.Stefano Mancini (Frascati).

NOTE: P.T.: 6-6. Spettatori 1600. Cartellino gialli: al 34’ per B ezzi, all’ 82’ per Bocca. Calci piazzati: Viadana 5 su 6 (Steyn 14 punti), Calvisano 6 su 9 (Fraser 17 punti). Man of the match: Griffen ( Calvisano).

VIADANA - Il Ghial Calvisano fa sua meritatamente la prima semifinale contro l’ Arix Viadana espugnando lo “ Zaffanella” ed incamerando un 4 a 1 che vale quasi una finale. Una gara vibrante anche se piena di errori da ambo le parti a causa della posta in palio altissima. I calvini di Doucet sono stati protagonisti per larga parte dell’ incontro capitalizzando molto poco rispetto al possesso di palla ed alla costruzione del gioco, complice nel primo tempo l’ imprecisione al piede di Fraser e troppi errori di trasmissione dell’ ovale ad un passo dalla meta. Sicuramente  a fare la differenza e` stata la mediana del Calvisano che con Griffen (uomo del match) e Fraser, supportati da una grande prova anche di Webb hanno gestito in maniera eccellente il possesso di palla con un uso perfetto dei calci tattici.

Viadana si e` dovuto affidare alla difesa ed alle iniziative dei suoi uomini piu` ispirati tra cui ha brillato il giovane Bortolussi assieme a Robertson e Steyn, ma ha palesato mancanza di idee nella costruzione dell’ attacco, soffrendo la difesa asfissiante degli ospiti.

Per i padroni di casa i punti sono arrivati dal piede di Steyn e da una meta nella ripresa di Accorsi, mentre Calvisano ha conquistato la vittoria grazie ai calci piazzati di Fraser ed alla meta di Webb. Viadana a pochi minuti dal termine ha fallito il pareggio all’ allor quando Steyn da 45 metri ha mandato sul palo un calcio di punizione e puo` recriminare su una meta non concessa a Robertson per fuori gioco rivelatosi inesistente dalle riprese televisive.

Sabato prossimo si replica al “S. Michele di Calvisano” e certo non mancheranno le emozioni tra le due compagini lombarde.

                                Luigi Malaspada.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl