c.s. 5 - roma seven 2004

11/giu/2004 15.14.53 romaseven Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ROMA SEVEN 2004 - c.s. n° 5 Roma, 11 giugno
2004

-1 al ? 3° Torneo Internazionale di Rugby a Sette ? Roma Seven 2004 ? l?evento
organizzato dalla triade Bernardi-Capone-Caranci.

Spettacolarità atletica, mondanità e cultura sono l?essenza di questo torneo.

? Maestosa la location dello Stadio dei Marmi al Foro Italico

? Di prima categoria le iniziative culturali legate al torneo (rappresentazione
teatrale oggi nel corso del cocktail di benvenuto, visita guidata sul Tevere
grazie alla partnership con Battelli di Roma, mostre fotografiche all?interno
del villaggio ospitalità)

? A cinque stelle i servizi d?intrattenimento e food (aperitivo alla milanese
offerto dalla Cottini Catering e ben 7 d.j?s nella festa finale del Roma
Seven Party)

? Da ?mondiale? il tasso tecnico degli atleti in campo (basta guardare le
formazioni)

COMPOSIZIONE DEI TEAM :

? Selezione Nazionale Italiana (Italia) ? Benjamin Frederix De Jager e Jacob
Gaina (Amatori Catania), Gabriele Gentile (Petrarca Padova), Pierluigi Gentile
(Rugby Roma), Nicola Leonardi e Michele Sepe (Lazio & Primavera), Antonio
Mannato (Gran Parma), Roberto Mariani (L?Aquila), Luca Martin e Gert Peens
(Rovigo). Staff: Orazio Arancio (Consigliere federale addetto), Marco Gabrielli
e Fabio Roselli (allenatori) e Alberto Celli (fisioterapista). L?Italia
lo scorso mese ha vinto i tornei FIRA di Spalato e Lunell.

? Samurai (selezione internazionale) ? Austin Howell (Capitano), Stuart
Coackley (Sale Sharks), Jamie Rennie (Scotland 7?s), Wil Oldham (England
7?s), Phil Reed (Exter & England 7?s), Paul Baird (Bedford), Luke Arscott
(Plymouth Albino & Devon Country), Dave Knight (Gloucester RFC & England
Students), Baz Hockings (Gloucester RFC & England Development), John Bowden
(Gran Parma & England U.19). Team Manager Ray Watts (Malta 7?s), coach Mark
Hewitt (Gloucester RFC Academy Manager), physio Claire Mc Cloughlin . I
Samurai sono stati finalisti al mitico torneo di Hong Kong 2004

? NZ Metro SIDIS (Nuova Zelanda e isole del pacifico) ? Angus Mac Donald
(All Blacks Trialist, Auckland Blues Super 12, Auckland NPC 1st division),
Brent Ward (All Blacks Trialist, Wellington Hurricanes Super 12, Auckland
NPC 1st division), Brent Thompson (Auckland Blues Super 12, Taranaki NPC
1st division), Ross Martin (NZ 7?s, Bay of Plenty NPC 1st division), Michael
Rowe (NZ 7?s, Manuwatu NPC), Isakeli Nacewa (Fiji 7?s, Auckland NPC 1st
division), Andrew Cheung Fook (North Harbour 7?s & NPC 1st division), Julian
Palmer (Auckland 7?s), Amosa Amosa (Cook Islands National Team), Tony Tatupu
(New Zealand Warriors). Management John Chandler, Barry Lallagher e Bevan
Jackson. Servono altre parole per descrivere la loro forza ?


? Stellenbosch (Sud Africa) ? Pietre Benade, Benne Booysen, Sarel Potgieter,
Rohan Steyl, Marius Koch, Dan de Villiers, Wilhelm Kock, Warren Abrahams,
Sean Seelinger e Handrè Schmidt. Quest?anno hanno vinto il più antico torneo
di rugby a sette a Melrose in Scozia. In patria sono l?Università del Rugby.

? Marauders (selezione internazionale) - Adrian Davies, Mike Staten, Nick
Drake, Edward Binham, Dean Fitzgerald, Hugh Griffiths, Tom Lewsey, Steve
Phillips, Dilan Pugh, Lee Starling, Jan Warbrick, Adam Robson, Stewart Peel
e Tim Holgate. Quest?anno questa formazione ha vinto l? Amsterdam Seven
e sono a Roma per ripetersi !

? NZ Maori Invitation ANSA ? Selezione tra i quail giocano gli astri Stewart
Nopera, Josh Loughnan, David Tibbott, Olly Phillips e James Whittingham.
Sono per la terza volta al Roma Seven.

? NOTABENE XEROX Seven Kings of Roma ? Cenedese e Salvan (Petrarca Padova),
Rotilio e Rossi (L?Aquila), Frati (Gran Parma), Gorla e Ausiello (Roma),
Bernardi e Perilli (URC), Anversa (Alghero) e Manozzi (Lazio & Primavera).
Allenatore Granatelli. Manager Pieghetti. Vista l?indisponibilità di Giampiero
Mazzi il capitano sarà Sergio Bernardi che riceve il testimone in campo
dai fratelli Fabrizio e Stefano.

? CASTRONI Argentinos Seven (Argentina) ? Gonzalo Camardon, Andreas Gramajo,
German Aristide, Andreas Aguirre, Santiago Monteagudo, Diego Bressan, Sebastian
Veron, Federico Ferrero e come ospiti Carlo Penteriani (Lazio & Primavera)
ed il sud-africano Stead (Piacenza).

? Clandestinos Rugby Club (Argentina) ? La selezione di giocatori argentini
che militano nei campionati italiano, spagnolo e francese. Sono capitanati
Daniel Antonio Insaurralde e Adrian De Giusto da ed hanno vinto il prestigioso
Torneo di Barcellona nel 2003.

? Curiazi (Italia) ? Capitanati da Walter Tosco sono la selezione dei migliori
specialisti di seven della Provincia di Roma, hanno raggiunto la semifinale
nel 2002 ed i quarti nel 2003. Vincitori del torneo ?Seven for Heaven?,
si propongono come sorpresa

? Garryowen (Irlanda) ? Il nome del club prende origine dal sonetto utilizzato
dal 7° cavalleria del generale Custer, composto da un plotone d?immigrati
irlandesi trapiantati in america. Il club è stato fondato nel 1894 !

? London Visigoths (Inghilterra) ? Lo scorso anno disputarono la finale
del Plate. Sono la selezione dei migliori specialisti a sette di Londra.

? Unione Rugby Capitolina (Italia) ? Vincitrice del ?Plate? nelle due precedenti
edizioni, mirano ad entrare nel tabellone della Roma Seven Cup.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl