First Milan International Rugby Contest

Il grande rugby a Milano si giocherà mercoledì sera dalle 19h00 alle 23h30, il giovedì e il venerdì dal mattino (9h00) alla sera (23h00), con interruzione negli orari centrali della giornata, per evitare il caldo e permettere a tutti di rifocillarsi, ed infine il sabato, con le fasi finali, dalle 9h00 alle 20h00.

15/giu/2004 16.46.40 Giovanni Sonego Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cari amici del rugby,
con estremo piacere vi comunico la disputa del First Milan International Rugby Contest.

Questi si disputerà nella mitica Arena di Milano, stadio napoleonico inserito dentro Parco Sempione.

Il contest contiene quattro tornei, uno seniores a sette, uno femminile a 7, uno under 13 ed infine l'under 11.
Il grande rugby a Milano si giocherà mercoledì sera dalle 19h00 alle 23h30, il giovedì e il venerdì dal mattino (9h00) alla sera (23h00), con interruzione negli orari centrali della giornata, per evitare il caldo e permettere a tutti di rifocillarsi, ed infine il sabato, con le fasi finali, dalle 9h00 alle 20h00.

Guest star della manifestazione il Congalie, con le proprie rappresentative under 11 e under 13, guidati dal mitico Paolo Familiari.

A livello seniores saranno presenti: la nazionale italiana a 7, la nazionale italiana a 7 under 21, la nazionale olandese, la nazionale bulgara, una selezione di Buenos Aires, i campioni di Romania della Dinamo Bucarest, i Cardiff Blues, le selezioni regionali lombarda, ligure, veneta, campana, abruzzese, emiliana, i Lyons Piacenza e la selezione milanese.

A livello femminile le squadre sono: Cus Pavia, Lupe Piacenza e Monza. A livello under 13 giocheranno formazioni provenienti da: Hull, Bulgaria, Aachen, Olanda, Congo, Sardegna, Galles, Veneto, Campania, Abruzzo, Emilia, Piemonte, Lombardia e Liguria.

Gli under 11 provengono da: Olanda, Emilia, Congo, Galles, Campania, Abruzzo, Piemonte, Lombardia, e Liguria. Durante la manifestazione saranno in vendita i libri di Paolo Familiari, vi ricordiamo che il ricavato serve a pagare le spese d'istruzione dei suoi giocatori in Congo. Inoltre lui ha portato delle bellissime magliette e cravatte.

E' un'occasione da non mancare, visto anche lo scopo promozional-benefico della manifestazione. L'ingresso è gratuito ma sarà richiesto un contributo per la lotta contro la Poliomielite.

In attesa di vedervi numerosi a gremire gli spalti dell'Arena vi saluto calorosamente e sportivamente.

Guido Chimienti
Addetto Stampa
335-816 07 82

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl