BRENDAN WILLIAMS TERZO STRANIERO DEL BENETTON

19/lug/2002 18.50.53 Ennio Grosso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato N. 0029/2002
19 Luglio 2002

BRENDAN WILLIAMS TERZO STRANIERO DEL BENETTON

Dopo Franco Smith, ecco Brendan Williams. Australiano di 24 anni (è nato a Urbenville il 21 maggio 1978), ala o estremo, 1 metro e 75 di altezza per un peso di 79 chili, Williams è il terzo straniero del Benetton.

Come Smith, anche Williams non è nuovo nel campionato italiano in quanto ha giocato due stagioni nelle file del Petrarca Padova, nel 99/2000 e nell’ultima del 2001/2002. Nell’intervallo tra le due stagioni petrarchine, Williams ha giocato nel Super 12 nelle file del New South Wales Waratahs, quindi nel Randwick, vincendo il campionato del New South Wales e risultando il giocatore determinante nella finale giocata contro il Sidney University nell’agosto 2000. In quell’occasione segnò due delle cinque mete del Randwick.

Nelle due stagioni giocate a Padova, Williams ha giocato 39 partite e segnato complessivamente 178 punti, 116 (22 mete e 3 trasformazioni) nella prima, 62 (8 mete, 6 penalty e 2 trasformazioni) nella seconda.

Williams ha fatto parte della nazionale Seven australiana ed attualmente sta giocando nel Randwick. Arriverà a Treviso subito dopo Ferragosto in tempo per partecipare al breve periodo di ritiro che la squadra trevigiana farà al Nevegal dal 20 al 23 agosto.

E’ considerato uno dei giocatori più creativi e tra i più efficaci negli spazi aperti. Un buon marcatore di mete e i dati sopra riportati sono abbastanza eloquenti.

Williams è lo straniero numero 33 del Benetton, ma solamente il secondo australiano visto che in maglia biancoverde aveva giocato finora soltanto Michael Lynagh.

 

 

Cordiali saluti

                                                                  Ufficio Stampa Benetton Rugby
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl