Lega Rugby - Groupama Super10: Risultati 2a giornata di ritorno

28/mar/2009 19.08.27 Servizio risultati Legarugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

            

COMUNICATO STAMPA LEGA RUGBY n°121 – 2008/2009


Groupama Assicurazioni Super 10, risultati 2a giornata di ritorno


Montepaschi Viadana continua la fuga: 35 a 32 sull’AlmavivA Capitolina che raggiunge il bonus nel finale e si avvicina al Casinò di Venezia che domani ospiterà la Benetton Treviso (diretta Rai Sport Più ore 14). Il Cammi Calvisano vince la sfida per il 4° posto battendo la Femi CZ Rovigo 25 a 9. L’Overmach Cariparma espugna il Plebiscito di Padova con un 35 a 26 sul Carrera Petrarca. La Futura Park Roma batte il Plusvalore Gran Parma e sale al sesto posto.

 

Parma, 28 Marzo 2009 – Dopo la pausa per il Sei Nazioni e la Coppa Italia è ripartito oggi il Groupama Super10 con la seconda giornata di ritorno. In testa alla classifica resta il Montepaschi Viadana che a Roma espugna il “Flaminio” battendo l’AlmavivA Capitolina 35 a 32 conquistando il bonus. I padroni di casa segnano comunque 4 mete avvicinandosi al Casinò di Venezia nono a 14 punti, che però deve giocare domani contro la Benetton Treviso (ore 14.15 in diretta su Rai Sport Più). Sempre in coda respira la Futura Park Roma che espugna il “XXV Aprile” di Parma vincendo 25 a 19 sul Plusvalore Gran e raggiungendo il Carrera Petrarca al sesto posto, sconfitta oggi in casa dall’Overmach Cariparma.

A Roma il Montepaschi Viadana coglie un importante successo sull’AlmavivA Capitolina grazie ad un ottimo primo tempo chiuso in vantaggio 32 a 6 ma nel secondo tempo subisce il ritorno dei padroni di casa che in pieno recupero agguantano due punti di bonus, importantissimi per la lotta salvezza.

Montepaschi passa all’8’ minuto con Erasmus che va verso la meta dopo aver ricevuto palla da un compagno di squadra bravo a sfruttare un buco nella retroguardia capitolina. Al 23’ seconda meta viadanese con Hore che buca ancora la difesa avversaria e varca la linea. Dopo 5 minuti terza meta con Geldenhuys che capitalizza un’azione degli ospiti con continue ruck veloci e al 34’ arriva il bonus con Law e Hore che trasforma per il 32 a 6 di fine primo tempo.

Nel secondo AlmavivA subito in meta con Rebecchini che raccoglie un calcio di liberazione della retroguardia capitolina e segna. Replica al 6’ Martino quando finalizza una serie di raggruppamenti veloci della Capitolina. Al 30’ Hore piazza per il 35 a 18 ma il montepaschi resta in 14 per l’espulsione di Quinnel in seguito ad un placcaggio pericoloso. La Capitolina ci crede e nel finale va in meta con Abadie e Manawatu con la trasformazione porta il punteggio a meno 10. Nel recupero quarta meta di Sepe che vuol dire doppio bonus che mantiene vive le speranze di salvezza.

A Padova l’Overmach Cariparma si conferma la bestia nera del Carrera vincendo 35 a 26 raggiungendo la Benetton Treviso al secondo posto in classifica.

Subito avanti il Carrera al 2’ minuto con Bartholomeusz che calcia per Leaega il quale raccoglie e passa subito a Domolailai: apertura per Roberto Bertetti che vola in metae Mercier trasforma per il 7 a 0. Al 23’ allungo di Mercier mentre la 27’ Irving accorcia centrando i pali ma un minuto dopo ancora l’estremo patavino ristabilisce le distanze. Dopo 3 minuti l’Overmach si riporta sotto andando a segno con Pedersen che replica al 37’ con gli ospiti però in inferiorità numerica per l’espulsione temporanea di Leaega per placcaggio pericoloso. Al 39’ con i padroni di casa ancora in 14 l’Overmach va di nuovo a segno con Rubini e Irving trasforma per il 24 a 13. Nel secondo tempo allungano gli ospiti con il piazzato di Irving al 5’ ma Mercier si riavvicina trasformando due punizioni al 9’ e 12’. Al 20’ riapre la partita Leaega con la meta per il Petrarca trasformata da Mercier in posizione angolatissima. Al 27’ Irving riporta in avanti i gialloblu bucando la difesa avversaria tra Padrò e Leonardi e andando a segnare la meta che vale il punto di bonus. Un piazzato di Mazzariol fissa il finale sul 35 a 26 togliendo il bonus ai padroni di casa che ora si trovano a lottare per il sesto posto con la Futura Park Roma.

A Calvisano il Cammi coglie un’importante vittoria sulla Femi CZ Rovigo per 25 a 9 staccandola in classifica e mantenendo la scia di Treviso e Parma.

Partita equilibrata più di quanto non dica il punteggio con il primo tempo che si chiude sul 6 a 6 grazie a due piazzati a testa di Fraser e Bustos. Nel seocndo tempo il Cammi si fa più concreto dominando in mischia e touche e va a segno tre volte.

La prima meta nasce da una touche dei padroni del Calvisano con l’apertura di Fraser per Garcia che passa a Treloar dalla parte chiusa e Mclean recupera il calcio del centro calvino appoggiando in area di meta.

Al 27’ seconda marcatura con Pratichetti che riceve palla da una ruck e va in meta. Nel recupero terza meta del Cammi con Purll che raccoglie un calcio di Basson e Fraser trasforma per il 25 a 9 finale.

A Parma importante successo della Futura Park che batte 25 a 19 il Plusvalore Gran Parma allontanandosi dalla zona retrocessione e iniziando a sognare una possibile qualificazione europea che si contenderà con il Carrera Petrarca.

Sblocca il tabellino Freschi dopo 11 minti con una punizione ma il Gran ribalta la situazione al 25’ con Onori che finalizza una superiorità numerica al largo dopo una mischia all’interno dei 22 avversari. La Roma risponde subito con Van Schalkwyk al 29’ che centra i pali con drop da posizione centrale. Nel finale meta della Futura Park con Van Schalkwyk che segna al termine di un forcing nei 22 del Plusvalore dopo un raggruppamento sotto i pali e palla al largo. Al 44’ De Marigny risponde con un drop per il meno 3.

Nella ripresa partenza sprint della Roma in meta al 2’ con Freschi che riceve palla nei 22 avversari e dribla gli avversari schiacciando sotto i pali. Al 14’ De Marigny centra i pali su punizione ma gli ospiti prendono il largo con la meta di Todeschini al 18’ che chiude la partita. Al 22’ reazione del Gran che segna con Mandelli e al 29’ piazzato ancora di De Marigny che vale il bonus.

Domani alle 14.15 (Diretta su Rai sport Più a partire dalle 14.00 e collegamento con le telecamere di “Quelli che il calcio e…” di Simona Ventura a partire dalle 13.45 su Rai due) a Favaro Veneto il posticipo tra Casinò di Venezia e Benetton Treviso.

 

Risultati 2a giornata ritorno

 

Almaviva Capitolina-Montepaschi Viadana                    32 – 35 (2–5)
Cammi Calvisano-Femi Cz Rovigo                                  25 – 9 (4–0)
Carrera Petrarca – Overmach Cariparma                       26 – 35 (0–5)
PlusValore Gran – Futura Park Roma                  19 – 25 (1–4)

Casinò di Venezia-Benetton Treviso (Domenica 29 Marzo, ore 14.15 – Diretta Rai Sport Più)

Classifica

 

Montepaschi Viadana 43; Benetton Treviso* e Overmach Cariparma 37; Cammi Calvisano 33; FemiCZ Rovigo 29; Carrera Petrarca e Futura Park Roma 18; Plusvalore Gran Parma 15; Casinò di Venezia* 14; AlmavivA Capitolina 13.

*Una partita in meno

 

Prossimo turno – 3a giornata di ritorno (Sabato 4 Aprile, ore 16.00)

 

Benetton Treviso - Montepaschi Viadana
Femi Cz Rovigo - Plusvalore Gran Parma
Futura Park Roma - Carrera Petrarca
Cammi Calvisano - AlmavivA Capitolina

Overmach Cariparma - Casinò di Venezia

 

Tabellini

 

Stadio "San Michele" - Calvisano (Bs)

Cammi Calvisano – Femi CZ Rovigo 25 – 9 (Pt 6 – 6)

Arbitro: Ventura di Roma

Giudici di Linea: Falzone (Padova), Reale (Bari)

Quarto uomo: Lauria (Monza)

Marcatori: 10’cp Fraser, 14’cp Bustos, 18’cp Fraser, 38’cp Bustos; St 4’m McLean, 18’cp Bustos, 27’m Pratichetti tr Fraser, 40’m Purll tr Fraser.
Cammi Calvisano: McLean; Nitoglia, Mafi, Garcia, Pratichetti; Fraser, Griffen; Zanni, Persico, Dal Maso (39’st Cattina); Treloar, Purll; Evans (24’st Tui), Ghiraldini (20’- 23’pt D’Apice), Bocca.
Non entrati: Sidoli, Patelli, Buso, Raineri All. Delpoux.

Femi-Cz Rugby Rovigo: Basson; Sanchez, Pizarro, Di Maura (39’st Ambrosio), Bacchetti; Bustos, Legora; Cribb (32’st Tumiati), Immelman, Favaro; Giuria, Reato; Orlandi, Mahoney, De Marchi (39’st Damiano). Non entrati: Sclosa, Badocchi, Canale, Anough All. Brunello. 

Spettatori: 1.407

Calci: Cammi 4 su 6 (Fraser p.10); Femi-Cz 3 su 6 (Bustos p.9).

Groupama Assicurazioni Man of the Match: Aaron Persico (Cammi Calvisano)

Punti Cammi Calvisano 4, Femi-Cz Rovigo 0.



Stadio “Plebiscito” – Padova

Carrera Petrarca Padova– Overmach Cariparma           26-35 (13-24 pt)

arb. Mancini (Frascati)
g.d.l. Colantonio (Roma), Cerci (Colleferro)
quarto uomo: Siligardi (Rovigo)

Marcatori: 2’pt mt Bertetti tr Mercier; 23’pt cp Mercier, 27’pt cp Irving, 28’pt cp Mercier, 31’pt mt Pedersen tr Irving, 37’pt mt Pedersen tr Irving, 39’pt mt Rubini tr Irving, 5’st cp Irving, 9’st cp Mercier, 12’st Mercier, 20’st Leaega tr Mercier, 27’st mt Irving, 39’st Mazzariol.

Carrera Petrarca Padova: Mercier, Spragg, Bertetti, Leaega, Rosa, Bartholomeusz (10’st Little), Leonardi, Padrò, Derbyshire (26’pt Bezzati), Domolailai (35’st Mainardi), Stoltz, Cavalieri, Paoletti (15’st Matteralia), Repetto (36’st Giovanchelli), Rizzo. A disp.: Pastormerlo, Faggiotto. All. Graham-Roux

Overmach Cariparma: Rubini, Pedersen, Emmerick, Pavan G.(15’st Quartaroli), Mariani, Irving (35’st Mazzariol), Ireland, Ainley, Minto, Sciarretta (17’st Demarchi), Taylor, Tveraga (10’st Taele), Winter, Giazzon, Fontana (25’st Wosavai). A disp.: Masetti, Bricoli. All. Cavinato

ammoniti: 35’pt Leaega, 11’st Fontana, 24’st Minto,

Calci:  Mercier 6/7 punti 14 (cp 4/5 tr 2/2, dr 0/0), Irving 5/8 punti 12 (cp 2/4 tr 3/4, dr 0/0), Mazzariol 1/02 punti 3 (cp 1/2 tr 0/0, dr 0/0)

Groupama Assicurazioni Man of the Match: Irving (Overmach Cariparma)

Punti conquistati in classifica: Carrera Petrarca Padova 0,  Overmach Cariparma 5

 

Stadio Flaminio (Roma)

AlmavivA Capitolina – Montepaschi Viadana 32-35 (p.t. 6-32)

Arbitro: Traversi (Rovigo)

Guardalinee: Pasquin (Rovigo), Commone (Napoli)

Quarto Uomo: Fioretti (Napoli)

Marcatori: PT: 3’ cp Johansson, 5’ cp Manawatu, 8’ M Erasmus tr Johansson, 14’ cp Manawatu, 23’ M Hore tr Hore, 28’ M Geldenhuys, 32’ cp Law, 34’ M Law tr Hore

ST: 2’ M Rebecchini, 6’ M Martino tr Manawatu, 30’ cp Hore, 38’ M Abadie tr Manawatu, 46’M Sepe tr Manawatu.

AlmavivA Capitolina: Manawatu; Rebecchini (42’ st Molaioli), Caffaratti, Chiesa (23’ st Bocchino), Sepe; Myring, Camardon; Ventricelli (17’ pt Leonardi), Abadie, Vermaak; Llanos (20’ st Mastrodomenico), Pegoretti; Bustos (27’ st Pietrosanti), Martino, Guatieri (cap). A Disposizione: Gentili, Varani. All. Rubio.

Montepaschi Viadana: Bortolussi, Robertson, Law (22’ st Cox), Johansson, Pace (11’ st Accorsi), Hore, Curle (6’ pt Brancoli), Erasmus, Persico, Benatti (19’ st Sole), Geldenhuys, Quinnel, Rouyet, Santamaria, Milani. A Disposizione: Battilana, Redolfini, Vella. All. Moretti

Ammoniti: Quinnel (40’ pt-5’st), Quinnel (rosso al 15’), Accorsi (36’ st)

Calci: Manawatu (cp 1/1, tr 3/4); Johansson (cp 1/1, tr 1/1); Hore (cp 1/1; tr 2/3); Law (cp 1/1)

Groupama Assicurazioni Man of the Match: Hore (Montepaschi Viadana)

Punti conquistati in classifica: AlmavivA Capitolina 2, Montepaschi Viadana 5

 

Stadio “XXV Aprile” – Parma (PR)

Plusvalore Gran Parma   -   Futura Park Roma:       19 - 25               (Pt: 8 - 11)

Arbitro:  Passacantando (L’ Aquila)

Guardalinee:  Di Gregorio (Padova); Fracasso (Padova)

4° Uomo:  Maratini (Padova)

Marcatori:  Pt: 11’ cp Freschi, 25’ mnt Onori, 29’ drop Van Schalkwyk, 41’ mnt Van Schalkwyk, 44’ drop De Marigny. St: 2’ m Freschi tr Freschi, 14’ cp De Marigny, 18’ m Todeschini tr Todeschini, 22’ mnt Mandelli, 29’ cp De Marigny

Plusvalore Gran Parma: De Marigny; Martin(34’ st Castagnoli), Orsi(36’ st Rodriguez), Galante, Onori; Gerber, Tebaldi; Mandelli(cap), Foschi(19’ st Mannato), Barbieri; Purdy, Pulli(11’ st Filippini); Coletti(34’ st Russo), Dow(v.cap), Goegan(1’ st Warren). All. Mey – Mazzucato. A disp. Cigarini.

Futura Park Roma: Todeschini; Scarnecchia, Valcastelli, Reid(v.cap),Van Schalkwyk;Freschi(cap) Pinto; Negrillo(22’ st Murrazzani), Saccardo, Nitoglia; Hulme, Boscolo(31’ Aldridge); Rawson(22’ st Gamboa), Gatti( 15’ st Bricalli), Vigne Donati. All. Pratichetti. A disp. Bernardi, Damiani, Casasanta.

Ammoniti: 34’ st Foschi (Plusvalore Gran Parma), 20’ st Reid (Plusvalore Gran Parma)

Calci: De Marigny (cp 2/4; tr 0/2 ; dr 1/1); Freschi (cp 1/3 ; tr 1/2); Van Schalkwyk (dr 1/1); Todeschini (tr1/1)

Groupama Assicurazioni Man of  the Match: Freschi (Futura Park Roma)

Punti conquistati in classifica: Plusvalore Gran Parma 1; Futura Park Roma 4

 


Formazioni di Casinò di Venezia e Benetton Treviso su
www.legarugby.it

In allegato le foto dei man of the match scattate da Gianni Nava, Pino Fama ed Elena Barbini  per utilizzo non commerciale. Si prega di citare fonte e autore.

 

Le foto saranno disponibili a breve nella sezione fotogallery del sito www.legarugby.it

 

Dal pomeriggio di Lunedì saranno disponibili nell’apposita sezione del sito www.legarugby.it gli Highlights delle partite.

 

 

 

 

Maurizio De Luca

Servizio Risultati

Lega Italiana Rugby Eccellenza

Via Viotti, 7 - 43100 Parma

Tel.: 0521/469.053-463.084

Mobile 335 76.93.251

Fax: 0521/467.500

Mail: risultati@legarugby.it         

Web: www.legarugby.it

 

Iscriviti alla Newsletter Legarugby

http://www.legarugby.it/newsletter.php

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl