MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA - COMUNICATO DEL 29 MARZO 2009- integrazione

29/mar/2009 20.51.14 Rugby Monza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le Lupe Piacenza - Maire Tecnimont Monza 0 - 10 (0 - 3)

Formazione: Bruno, Bollini, Trilli, Rochas, Sal (Scotto), Miccoli (Virgili), Chindamo, Gaudino, Petese, Panichelli, Riva (Cesana), Calligaro, Grieco (Este), Casati, Bernardi (Di Toma), a disposizione McCusker.

Dopo due mesi di sosta per il 6 Nazioni, le ringhio tornano in campo un po' sottotono, pensando forse ad una facile partita.

Nonostante la superiorità territoriale e di possesso, nel primo tempo solo un calcio piazzato di Miccoli muoveva il risultato.

Parecchi errori manuali nel secondo tempo, dovuti alla costante pioggia che non facilitava il gioco alla mano, le ringhio riescono al 30' del secondo tempo a varcare l'aerea di meta con Scotto appena entrata, la trasformazione viene centrata da Virgili. Complimenti al Piacenza per un buona organizzazione difensiva ed una grande aggressività che ha messo spesso in difficoltà le ringhio.

La prossima domenica altra partita importante in casa con le Red & Blue di Roma che seguono in classifica il Monza.

 

 

Da: Gaetano Palmiotto @ fastweb [mailto:gaetano.palmiotto@fastwebnet.it]
Inviato: domenica 29 marzo 2009 19.56
A: Comunicati (pubblica@comunicati.net)
Oggetto: MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA - COMUNICATO DEL 29 MARZO 2009

 

GIORNATA DA INCORNICIARE: SERIE C TERRITORIALE, IL MONZA E’ MATEMATICAMENTE CAMPIONE. UNDER 15 ANCORA IN PIENA CORSA, PER LA UNDER 17 PLAYOFF SICURI. IL MINIRUGBY SI AGGIUDICA ILTORNEO DI SEREGNO E LE RINGHIO VINCONO SOFFRENDO A PIACENZA. NON GIOCATE L’U15 FEMMINILE E LA CADETTI MASCHILE PER MANCANZA DI ARBITRI.

Giornata importante, per certi versi storica: perché si, la struttura dei Campionati sarà cambiata, ma erano più di vent’anni che il Monza non vinceva il proprio Campionato. La prima squadra quindi è matematicamente promossa al Girone di Elite 2 Sovra-regionale ed accede ai play-off per la Serie B, traguardo lontano ma non impossibile, perché la palla è ovale e tutto può ancora accadere. Anche la U17 festeggia la matematica certezza dei play-off: un traguardo mai raggiunto dalle formazioni monzesi di questa categoria, quindi un altro risultato “storico” da festeggiare.  Resta in piena corsa play-off anche la Under 15 che si avvia al rush finale del Girone di Elite, un’esperienza che si sta rivelando comunque fondamentale per la crescita di questo gruppo. E continua il fantastico momento del Minirugby che si aggiudica il Città di Seregno con delle importanti prove di tutte le categorie, con U11 e U13 che vincono il Trofeo di Categoria superando i rivali storici di ASR e CUS Milano. Le Ringhio guadagnano anche loro la matematica certezza dei play-off Scudetto: è ormai il quinto anno consecutivo che il Monza Femminile accede ai play-off: onore a giocatrici e staff tecnico per un risultato davvero prestigioso. Unica nota dolente in una giornata così propizia per i colori monzesi, la mancata disputa della tappa di Cernusco del circuito Under 15 Femminile / Coppa Italia Seven e del Campionato Cadetti per mancanza di arbitri.

SERIE C MASCHILE – GIRONE LOMBARDIA 5 di Marco Meschini

Diavoli Rossi Varese – Maire Tecnimont Rugby Monza  03-43 (03-28)

Biancorossi subito in attacco e  concentrati  dopo 3 min in meta con Furiosi  trasfromata da Despa che poco dopo va in meta e trasforma assicurando il vantaggio; vantaggio che si consolida dopo un calcio piazzato dei padroni di casa con mete di Malossi e Quercia sempre trasformate da Despa, man of the match , già  alla fine del primo tempo.  Secondo tempo con esordio assoluto di Ravasi. Giro di sostituzioni e mete ancora solo monzesi con Bani, Despa e Christie. Un commento a fine gara del Capitano Matteo Striatto “Su un campo molto pesante il Rugby Monza onora il Varese e vincendo questa partita vince il suo girone. Superato un momento difficile della stagione il Monza affronterà per la prima volta i play off .Complimenti a tutti i ragazzi, allo staff tecnico e alla società”.

 

Formazione Monza 15. Bergna (45' Casati) 14. Bani 13. Gaudino (50' Mattana) 12. Malossi 11. Predolini (60' Folchi) 10. Despa 09. Apostol 08. Motta 07. Christie 06. Furiosi 05. Striatto 04. Fumagalli (50' Maconi) 03. Pittelli (60' Ravasi) 02. LoPresti ( 60' Carcassi) 01. Quercia 

ALTRI RISULTATI

Cesano Boscone – Amatori Tradate                       03-00

Valtellina – Valcuvia                                                      86-00

 

CLASSIFICA

Squadra

Punti

G

V

N

P

MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA

54

12

11

0

1

Amatori Tradate

48

14

11

0

3

Valtellina Sondalo

36

11

8

0

3

Cesano Boscone

32

12

6

1

5

Diavoli Rossi Varese

15

12

2

1

9

Sondrio Cadetta

12

11

2

1

8

ASR Milano Cadetta

8

10

3

1

6

Unni Valcuvia

5

12

1

0

11

 

UNDER 15 – GIRONE ELITE LOMBARDIA – 5° Giornata di ritorno

MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA – RUGBY SONDRIO 31-05 (24-00) di Gaetano Palmiotto

Continua la marcia dell’Under 15 che porta a casa i 5 punti anche se il compito è reso più difficoltoso da un campo ai limiti del praticabile, un tempaccio infame, un Sondrio combattivo ed un arbitro che lascia poco giocare (meno di 8 minuti effettivi nel secondo tempo sono francamente esagerati).

La partita prende subito la piega giusta ed il Monza con delle buone azioni corali manda in meta Turco, Biffi e Villa (due volte): dopo la quarta meta c’è il rilassamento dei padroni di casa che subiscono la pressione avversaria. Nel secondo tempo, che come già detto vede molte interruzioni, si gioca poco e si segna una meta per parte (ancora Villa per la Maire). Il Monza insomma fa bene il suo compitino e nulla più: alla luce dei risultati dagli altri campi, la partita col Fiumicello di sabato prossimo sarà una vera e propria sfida play-off; sfida che i ragazzi di Tagliabue possono raccogliere con fiducia.

 

Marcatori Monza: Villa (3), Biffi, Turco – 3 trasformazioni Amenta.

Formazione Monza:  Selvagno, Villa, Fontana, Turco (Nardi), Pellegrini (Hamly), Fusi, Biffi, Ferraris, Steward (Zenobio), Berti Rigo, Toffoli (Ponzio), Morcelli, Amenta, Tripodi (Palmiotto), Allegretti (Scorzelli)

RISULTATI V° GIORNATA DI RITORNO

Rugby Brescia – ASR Milano                       07-29

Union Milano – Viadana Rugby                10-12

Ospitaletto – Fiumicello                                              26-15

Monza – Sondrio                                            31-05

 

CLASSIFICA

 

PUNTI

G

V

N

P

PF

PS

Diff

Viadana

49

12

10

 

2

436

84

352

Union

35

10

7

 

3

255

108

147

Maire Tecnimont Monza

34

11

7

1

3

224

164

60

Ospitaletto

29

12

6

1

5

254

244

10

Fiumicello

29

11

6

 

5

195

209

-14

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl