ANDREA DE ROSSI IN LIZZA PER IL PREMIO ICARO

tour con  la Nazionale in Romania

Allegati

06/lug/2004 16.54.58 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 6 luglio 2004

 

ANDREA DE ROSSI IN LIZZA PER IL PREMIO ICARO

“SONO SORPRESO ED ONORATO”

Calvisano - Appena rientrato dalla tour con  la Nazionale in Romania e Giappone, Andrea De Rossi ha ricevuto la notizia di essere stato selezionato fra i 16 candidati al premio “ICARO International and Contemporary Award”, un evento culturale all’interno del festival multidisciplinare ENZIMI.

Il premio è promosso dal Comune di Roma ed è rivolto “a persone che operano nel mondo dello spettacolo, sport, cultura, società e che sono riconosciute dai giovani, per la loro produzione storica-personale, come punti di riferimento importati per orientarsi nelle complesse vicende della nostra contemporaneità.”

La giuria selezionatrice del premio ha indicato tra i 16 candidati due soli sportivi: il calciatore  Gianfranco Zola e  Andrea De Rossi, il capitano azzurro nell’ultimo 6 Nazioni.

Gli altri personaggi sono: Niccolò Ammaniti (scrittore), Susy Blady e Patrizio Roversi (autori e personaggi televisivi), Vinicio Capossela (musicista e scrittore), Ascanio Celestini (autore ed interprete teatrale) Milena Gabbanelli (autrice e conduttrice televisiva), Amalia Grè (autrice ed interprete musicale), Marco Tullio Giordana (regista), Carlo Lucarelli (scrittore ed autore televisivo), Marco Paolini (autore ed interprete teatrale), Carlo Petrini (fondatore e presidente Slow Food), Maya Sansa (attrice), Mario Tronco (fondatore e direttore Orchestra di Piazza Vittorio), Stefano Vajtho (presidente Medici Senza Frontiere Italia), Wu Ming (collettivo di scrittori).

Il premio è articolato attraverso una votazione popolare che avviene in rete attraverso il sito www.icaroaward.it che è già on line e rimarrà aperta fino al 23 luglio.

I cinque candidati più votati accederanno ad una seconda fase di voto e
potranno partecipare ad una serata evento prevista a Roma nell'ambito del
festival Enzimi, dal 2 al 10 settembre.

Naturalmente De Rossi si è detto sorpreso, felice e onorato per l’eventuale premio anche se per lui le votazioni popolari partono ovviamente  in ritardo, visto che della candidatura si è saputo solo oggi, 6 luglio,  al ritorno dal tour della Nazionale, a 16 giorni dalla chiusura delle votazioni.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl