Importante vittoria con bonus della Lazio Rugby a Udine

02/apr/2009 19.28.42 Pol. S.S. Lazio Rugby 1927, Sez. Rugby della Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Roma 30 Marzo 2009                                                                                                                                                     www.laziorugby.it



                                                                                          Rugby Udine Vs Lazio Rugby 9-31



                                                    I bianco-celesti hanno piegato i friulani per 9-31, rinsaldando il secondo posto in classifica

E’ durata un tempo la speranza dell’Udine poi, anche i friulani, hanno dovuto chinare il capo davanti all’organizzazione e al gioco veloce e spumeggiante della Lazio, che termina la partita 9-31, conquista il punto di bonus e si conferma sempre più saldamente al secondo posto. Quattro mete, Sulpis, Sepe (2) e Mallett, di cui tre nel secondo tempo, un calcio piazzato e quattro trasformazioni di Sulpis sono il suggello a una grande partita dei tre-quarti bianco-celesti, Sulpis, su tutti. Superata la tappa di Udine, per nulla agevole, visto che in Friuli era caduta anche l’Aquila, per i bianco-celesti si avvicina il match contro il Piacenza all’Acquacetosa e poi la difficile trasferta a Colorno che sabato ha perso con l’Aquila, scavando un solco di 7 punti dalla terza (L’Aquila) e di ben 10 dalla Lazio.

HAFRO DESIGN UDINE Vs MANTOVANI POL. LAZIO 09-31

Udine: Merlo, Rossi (Nunziata), Calcagno, Boston, Robuschi, Lentini, Flagello, Cremascoli, Zampiron (Castrogiovanni) Fagnani, Giacobini (Gianangeli) Montani, Puccillo (Colaiuda), Coock (Copetti), Massacra. Allenatori: Mion e Muraro

Lazio: De Angelis, Sepe, Sulpis, Vodo, Bonavolontà, Gargiullo, Brandizzi, Di Laura, Poppmeier, Mallet, Zamboni, Nardi, Pettinari (Garfagnoli), Lorenzini (Ciampi), Cannone. Allenatore: Eugenio.

Arbitro: Cusano (vicenza)

Marcature: 10’ del primo tempo cp Merlo 14’ cp Sulpis 15’ cp Merlo 21’ meta Sulpis trasformata Sulpis. 10’ 2° tempo meta Sepe trasformata Sulpis 19’ meta Sepe trasformata Sulpis 39’ meta Mallett trasformata Sulpis

Classifica: Consiag I Cavalieri Prato 83; Mantovani Lazio 70; L'Aquila Rugby 67; Blugeo Colorno 60; Marchiol San Marco 42; Orved San Donà 41; Livorno 34; Amatori Milano 33; Hafro Design Udine, Termoraggi Piacenza 29; Giunti Firenze 1931* punti 23; Novaco Alghero 18.        *quattro punti di penalizzazione

-------------------------------------------------
Visitate il nostro sito www.laziorugby.it
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl