Lega Rugby: Le sfide della terza giornata di ritorno del Groupama Super 10

Lega Rugby: Le sfide della terza giornata di ritorno del Groupama Super 10 COMUNICATO STAMPA LEGA RUGBY n.126 - 2008/2009Groupama Assicurazioni Super 10, le sfide della 3a giornata di ritornoA Roma riedizione della "classica" tra Futura Park Roma e Carrera Petrarca Padova Dopo la finale di Coppa Italia, è ancora Overmach Cariparma - Casinò di Venezia Il Cammi Calvisano ospita l'AlmavivA Capitolina.

03/apr/2009 17.00.42 Stampa Lega Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

         

COMUNICATO STAMPA LEGA RUGBY n.126 – 2008/2009
Groupama Assicurazioni Super 10, le sfide della 3a giornata di ritorno
A Roma riedizione della “classica” tra Futura Park Roma e Carrera Petrarca Padova
Dopo la finale di Coppa Italia, è ancora Overmach Cariparma - Casinò di Venezia
Il Cammi Calvisano ospita l’AlmavivA Capitolina. Il PlusValore Gran atteso dalla FemiCz Rovigo.
Domenica alle 22 differita di Benetton Treviso – Montepaschi Viadana su Rai Sport Più


Parma, 3 Aprile 2009 – Terza giornata di ritorno, il Groupama Super 10 continua a tenere con il fiato sospeso. A Treviso super sfida tra Benetton e Montepaschi Viadana, a Roma riedizione della “classica” tra Futura Park e Carrera Petrarca, a Parma “rivincita” della finale di Coppa Italia tra Overmach Cariparma e Casinò di Venezia. Infine PlusValore Gran e Almaviva Capitolina cercano punti in trasferta contro FemiCz Rovigo e Cammi Calvisano. Per tifosi e appassionati con il via di tutte le partite alle 16 si prospetta un sabato “ovale” di livello e da seguire fino all’ultimo minuto. La sfida tra Benetton Treviso e Montepaschi Viadana sarà trasmessa in differita su Rai Sport Più a partire dalle 22 di domenica 5 aprile.

Massima attenzione alle notizie provenienti dal “Monigo” dove il Benetton Treviso tenterà il sorpasso ai danni del Montepaschi Viadana nella sfida di vertice tra due regine del campionato che si affronteranno per la trentunesima volta. Il computo delle vittorie vede in vantaggio il Benetton con 19 vittorie contro le 11 dei viadanesi e nessun pareggio. Nel girone di andata la vittoria è andata ai biancoverdi che allo “Zaffanella” sono passati per 20-14. L'anno scorso la sfida tra i due team fu decisiva per l’accesso alla finale scudetto, con tanto di meta di Brendan Williams all'ultimo secondo utile.

Tra le fila del Montepaschi da segnalare il rientro di Pablo Canavosio, che ha risolto i problemi renali avuti dopo l’ultimo match con la Nazionale, con la maglia numero 9, di Sean Hohneck in seconda linea , di Phi l Murphy come terza centro e di Sam Cox a numero 12 sono le novità principali nella squadra giallonera. Johansson partirà dalla panchina, mentre sono confermate le esclusioni per scelta tecnica di Benatti e Neivua.

Futura Park e Carrera Petrarca si affrontano a Roma nella riedizione di una “classica” che potrebbe influire pesantemente sul futuro corso in campionato di entrambe le squadre che attualmente si trovano a pari punti. Una vittoria allontanerebbe lo spauracchio retrocessione (ora a soli 5 punti) e sarebbe utilissima in chiave europea. Sono settantanove i precedenti complessivi tra le due squadre, con 49 vittorie del Petrarca (18 a Roma), tre pareggi (nessuno a Roma) e 27 vittorie della Futura Park Rugby Roma (21 a Roma). Ottimista il vice-allenatore della Futura Park Stefano Fortunato: “Attraversiamo un buon momento di forma dopo il tanto lavoro svolto e domani con il Petrarca ci troveremo davanti ad un crocevia importante che può determinare il proseguo del campionato ci troveremo di fronte ad un avversario che vorrà riprendere il cammino dopo la sconfitta casalinga di sabato scorso ma la Rugby Roma ha preparato bene la partita e cercheremo in tutti i modi di sfruttare il fattore campo”. Il Dg del Carrera, Pasquale Presutti chiede la massima concentrazione: “Incontriamo una squadra dal morale alto che non regalerà nulla. Noi, invece, dovremo essere molto concreti, impostare una gara tattica e sbagliare poco”.

A meno di due settimane dalla finale di Coppa Italia vinta dalla formazione parmense per due punti, Overmach Cariparma e Casinò di Venezia si riaffrontano in campionato in quella che per i lagunari potrebbe trasformarsi in più di una rivincita e per i gialloblù un’occasione per avvicinarsi ulteriormente alla vetta sfruttando lo scontro diretto tra le prime due in classifica. Il terzo incontro stagionale tra le due formazioni sarà quindi caratterizzato da una grande combattività da ambo le parti. Le intenzioni amaranto-oro sono quelle di centrare una vittoria esterna che in termini di classifica potrebbe risultare determinante per le ambizioni europee della squadra. Coach Gajan è costretto nuovamente a rinunciare al pilone neozelandese Tony Penn, il cui ginocchio non è ancora del tutto recuperato: dentro il nazionale uruguagio Levaggi, con il giovanissimo Ceglie titolare a destra al posto di Boccalon che siederà in panchina. Riposo iniziale anche per il capitano dei Griquas Krause, che cede il posto di flanker alla rivelazione Lucas Paschini. In mediana il duo Benetti-Canale e ai centri Josh Levi e Manuel Dallan.

A Rovigo la FemiCz punta a rimettersi in pista dopo la sconfitta rimediata in trasferta con il Cammi Calvisano. I rossoblù affronteranno il PlusValore Gran assetato di punti dopo aver rimediato un brutto stop in casa contro la Futura Park Roma. Per i rodigini un appuntamento fondamentale per non perdere il treno play-off contro un avversario che in più occasioni ha dimostrato di saper vendere cara la pelle. Non è un caso infatti che nella partita dell’andata fosse finita con un 20-16 a favore dei blucelesti. Che per i padroni di casa non si tratti di una passeggiata è chiaro anche guardando ai confronti passati. In totale le due squadre si sono incontrate 19 volte. 12 vittorie per il PlusValore Gran e 7 per la FemiCz Rovigo. Le due formazioni non hanno mai pareggiato.

L’AlmavivA Capitolina, che la scorsa settimana ha conquistato 2 pesantissimi punti contro il Montepaschi, dovrà ora vedersela con un’altra formazione lombarda. Gli uomini di coach Rubio affronteranno infatti in trasferta i campioni d’Italia in carica del Cammi Calvisano galvanizzati dopo la vittoria della settimana scorsa e che li vede ora a sole 4 lunghezze dall’Overmach Cariparma. Le statistiche sorridono al Cammi con 4 vittorie su 6 confronti, i padroni di casa però dovranno fare attenzione alla formazione romana che dopo un secondo tempo strepitoso contro la capolista sabato scorso vede finalmente la “luce” dopo una lunga permanenza a fondo classifica. Inoltre il Calvisano non può schierare David Dal Maso per un problema a un dito. Il forte terza linea va quindi ad aggiungersi in infermeria a Lorenzo Cittadini, Valerio Bernabò, Daniele Forcucci. L’allenatore Delpoux concede poi un turno di riposo a Ged Fraser, in vista anche dei duri impegni delle prossime settimane. E partono dalla panchina Ludovico Nitoglia e Ben Evans, molto utilizzati dall’inizio della stagione. La formazione della Capitolina dovrebbe essere la stessa che ha affrontato Viadana, con l’inserimento di Haidar al posto di Marcelo Martino e con Vaggi al posto di Ventricelli, che sarà operato oggi al ginocchio.

 

Per gli aggiornamenti e per le probabili formazioni si rimanda al sito della Lega: www.legarugby.it

 

IL PROGRAMMA DEL WEEK-END:
Groupama Super 10 – 3a  giornata di ritorno – 4 Aprile 2009 – ore 16.00

Benetton Treviso – Montepaschi Viadana     DIFFERITA TV RAI SPORT PIU’, DOMENICA ORE 22
Arbitro Sig. De Santis (Roma), g.d.l. Sig. Bonacci (Roma), Sig. Orlandini (Roma), IV uomo: Sig. Rosamilia (Colleferro)

Femi CZ Rovigo – PlusValore Gran Parma
Arbitro Sig. Sironi (Colleferro), g.d.l. Sig. Dordolo M. (Udine), Sig. Lento (Udine), IV uomo: Sig. Crivellini (Udine)

Futura Park Roma – Carrera Petrarca Padova
Arbitro Sig. Damasco (Napoli), g.d.l. Sig. Mancini (Frascati), Sig. Pier’antoni (Colleferro), IV uomo: Sig. Masetti (Arezzo)

Cammi Calvisano – AlmavivA Capitolina
Arbitro Sig. Pennè (Milano), g.d.l. Sig. Meanti (Crema), Sig. Sorrentino (Milano), IV uomo: Sig. Fracasso (Padova)

Overmach Cariparma – Casinò di Venezia
Arbitro Sig. Marrama (Padova); G.d.l. Sig. Pasquin (Rovigo), Sig. Di Santo (Milano); IV uomo: Sig. Lauria (Monza)

Classifica
Montepaschi Viadana 43; Benetton Treviso 39; Overmach Cariparma 37; Cammi Calvisano 33; FemiCZ Rovigo 29; Carrera Petrarca e Futura Park Roma 18; Casinò di Venezia 16; Plusvalore Gran Parma 15; AlmavivA Capitolina 13.

Prossimo turno –  4a giornata di ritorno (Sabato 11 aprile)
Carrera Petrarca – Benetton Treviso
PlusValore Gran Parma– Cammi Calvisano
Casinò di Venezia – Futura Park Roma
AlmavivA Capitolina – FemiCz Rovigo
Montepaschi Viadana – Overmach Cariparma
.

 

Ufficio Stampa Lega Rugby
Francesco Lia / Edit.Freedom
334/6496.818
Via Viotti, 7 – 43100 Parma
Tel. 0521/469.053 – 463.084
Fax 0521/467.500
stampa@legarugby.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl