Lega Rugby - Groupama Super10: Risultati 4a giornata di ritorno

11/apr/2009 19.42.52 Servizio risultati Legarugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
            

 

COMUNICATO STAMPA LEGA RUGBY n°134 – 2008/2009


Groupama Assicurazioni Super 10, Risultati 4a giornata di ritorno

 

L’Overmach Cariparma espugna lo Zaffanella battendo il Montepaschi Viadana: è primo in classifica. Stop della Benetton Treviso, battuta 19 a 13 dal Carrera Petrarca. Impresa Plusvalore: Battuto il Cammi Calvisano 18 a 16. La Femi CZ Rovigo batte 30 a 5 l’AlmavivA Capitolina e raggiunge il Calvisano al 4° posto. Il Casinò di Venezia batte la Futura Park Roma e la scavalca in classifica.

 

Parma, 11 Aprile 2009 – Cambi in vetta e movimenti in coda al termine della quarta giornata del Groupama Super10 con l’Overmach Cariparma che sconfigge in trasferta il Montepaschi Viadana 21 a 15 conquistando il comando della classifica, complice anche la sconfitta della Benetton Treviso per 19 a 13 sul campo del Carrera Petrarca. Respira il Plusvalore Gran Parma che si permette il lusso di sconfiggere tra le mura amiche il Cammi Calvisano 18 a 16.

Raggiunge i bresciani al 4° posto la Femi CZ Rovigo capace di battere in trasferta l’AlmavivA Capitolina, ultimo in classifica, 30 a 5. Risale posizioni il Casinò di Venezia che a Favaro Veneto sconfigge la Futura Park Roma 19 a 8.

 

L’Overmach Cariparma sconfigge il Montepaschi Viadana rimontando nella parte finale del primo tempo e nella seconda frazione lo svantaggio iniziale con i padroni di casa che si erano portati in vantaggio 15 a 3.

La partenza è tutta in discesa per il Montepaschi che sblocca il risultato già alla prima azione con i trequarti che ricevono e contrattaccano fino a far inserire l’estremo Bortolussi che penetra e segna. La risposta dell’Overmach arriva al 5’ con Irving che trasforma una punizione ma al 14’ ancora in meta i padroni di casa con l’ex Aldo Birchall che segna sotto i pali dopo aver ricevuto in superiorità numerica il pallone da Bortolussi. Hore trasforma per il 12 a 3 e al 30’ allunga ancora segnando su punizione da 40 metri.

Quattro minuti dopo l’Overmach Cariparma riapre la partita con Malneek che segna sotto i pali dopo aver ricevuto palla da Riccardo Pavan che aveva raccolto un calcio di Ainley sull’out di destra. Irving trasforma e al 4’ minuto di recupero si porta sul meno 2 con un altro piazzato che chiude la prima frazione di gioco.

Nel secondo tempo il Montepaschi Viadana subisce la pressione dell’Overmach non segnando punti complice anche l’imprecisione al piede di Hore, capace di sbagliare 4 volte sui sei tentativi avuti a disposizione. Gli ospiti così ne profittano e al 13’ compiono il sorpasso con una punizione di Irving e nel recupero si assicurano la vittoria con Emerick che si tuffa sul pallone perso da Johansson in area di meta. Irving sbaglia la trasformazione così il Viadana coglie il punto di bonus e si mantiene al secondo posto in classifica.

A Padova importante vittoria del Carrera Petrarca nel derby veneto con la Benetton Treviso che le permette di mantenere il sesto posto, ultimo utile per la qualificazione alle coppe europee del prossimo anno.

Ospiti in vantaggio al 5’ quando Goosen trova un buco nella difesa petrarchina formando poi una ruck veloce da dove riceve palla Williams che guadagna terreno e passa per Fraser Waters che segna e ancora Goosen che trasforma.

Al 12’ accorcia le distanze il Carrera con Mercier ma Goosen al 34’ ristabilisce le distanze.

Nel finale del primo parziale Mercier segna ancora su punizione per il 10 a 6 e in apertura al 2’ minuto si porta sul meno 1. La rimonta petrarchina viene completata all’8’ quando ancora Mercier intercetta un passaggio di Semenzato e va a segnare sulla bandierina, trasformando poi la meta. Al 23’ ancora Mercier allunga sul 19 a 10 su punizione ma Treviso nel recupero centra i pali con Goosen raccogliendo almeno il punto di bonus che le permette di restare attaccata al Montepaschi Viadana.

Importante vittoria del Plusvalore Gran Parma che tra le mura amiche sconfigge i campioni d’Italia in Carica del Cammi Calvisano, allontanandosi dall’AlmavivA Capitolina ultima in classifica.

Parmensi subito in vantaggio con De Marigny che centra il palo su punizione al 3’ minuto ma i giocatori del Plusvalore sono svelti a recuperare formando una ruck da dove aprono per i trequarti in cui si inserisce l’estremo sudafricano per la meta. Lo stesso De Marigny trasforma.

Gli ospiti ribaltano il risultato segnando due mete in pochi minuti con Garcia al 25’ e Nitoglia al 32’ ma Dow per il Plusvalore al 36 riporta in vantaggio i blucelesti.

Nel secondo tempo due calci di Fraser e due di De Marigny fissano il risultato finale sul 18 a 16 per il Plusvalore, con il Cammi Calvisano che deve recriminare però per l’errore dello stesso Fraser al secondo dei sette minuti di recupero quando sbaglia una punizione da posizione centrale che avrebbe dato la vittoria agli ospiti.

Raggiunge il Cammi Calvisano al quarto posto la FemiCZ Rovigo che sconfigge l’AlmavivA Capitolina 30 a 5 segnando 4 mete che valgono il bonus.

L’avvio è equilibrato ma gli ospiti aumentano il ritmo giocando più ordinati con possesso di palla e occupazione del campo. Dopo il calcio di Bustos al 14’ che sblocca la situazione, Femi CZ Rovigo in meta con Pizarro dopo un’azione di forza collettiva. Al 20’ giallo a Vermaak per i padroni di casa ma gli ospiti non ne approfittano e l’AlmavivA riesce a difendersi bene.

Al 31’ allungano ancora gli ospiti con un piazzato di Bustos e al 36’ segnano ancora per il 16 a 0 del primo parziale.

Nel secondo tempo Rovigo è ancora più motivata e alla ricerca costante delle altre due mete per il bonus che arrivano 24’ con Immelman e al 31’ con Anouer.

Importante vittoria per il Casinò di Venezia che sconfigge tra le mura amiche la Futura Park Roma grazie al piede di Pilat che si concede un solo errore, segnando complessivamente 14 punti, e alla meta di Levi che al 24’ del primo tempo segna dopo aver bucato la difesa romana e aver fatto una cavalcata di 40 metri. Per gli ospiti meta della bandiera di Reid al 18’ del secondo tempo.

Con questa vittoria il Casinò di Venezia si porta al settimo posto in classifica a 6 punti dal Carrera Petrarca, con la possibilità di giocarsi con i cugini veneti l’accesso alle coppe europee del prossimo anno.

 

Risultati 4a giornata ritorno

 

Montepaschi Viadana – Overmach Cariparma  15 – 21 (1-4)

AlmavivA Capitolina - Femi Cz Rovigo               5 – 30 (0-5)

Carrera Petrarca - Benetton Treviso                    19 – 13 (4-0)

Casinò di Venezia - Futura Park Roma               19 – 8 (4-0)

Plusvalore Gran Parma - Cammi Calvisano        18 – 16 (4-0)

 

Classifica

 

Overmach Cariparma 45; Benetton Treviso e Montepaschi Viadana 44; Femi CZ Rovigo e Cammi Calvisano 39; Carrera Petrarca 26; Casinò di Venezia 20; Plusvalore Gran Parma 19; Futura Park Roma 18; AlmavivA Capitolina 13.

 

Prossimo turno – 5a giornata di ritorno (Sabato 18 Aprile, ore 16.00)

 

Benetton Treviso – AlmavivA Capitolina

Femi CZ Rovigo – Overmach Cariparma

Futura Park Roma – Montepaschi Viadana

Plusvalore Gran Parma – Carrera Petrarca

Cammi Calvisano – Casinò di Venezia (Diretta 2° tempo su Rai Tre alle 17.05 e differita integrale su Rai Sport Più Domenica 19 Aprile ore 14.00)

 

Tabellini

 

Stadio “L. Zaffanella" – Viadana (Mn)

Montepaschi Viadana – Overmach Cariparma 15-21 (p.t. 15 – 21)      

Arbitro: Mancini (Frascati)

Guardalinee: Castagnoli (Livorno), Reale (Bari)

4° Uomo: Cazzaniga

Marcatori: Pt 1’m Bortolussi, 5’cp Irving, 14’m Birchall tr Hore, 30’cp Hore, 35’m Malneek tr Irving, 44’cp Irving; St 13’cp Irving, 46’m Emerick

Montepaschi Viadana: Bortolussi; Neivua, Cox, Johansson, Accorsi; Hore, Canavosio (14’st  Curle); Quinnell (1’st Sole), Erasmus (11’st Persico), Birchall; Geldenhuys(cap.), Hohneck ; Alonso (25’st Benatti), Santamaria (27’st Ferraro), Cagna (14’st Milani). Non entrato: Talotti. All.: Love/Schelford.

Overmach Cariparma: Malneek; Emerick, G.  Pavan, Pedersen (15’pt Rubini),  R. Pavan; Irving (cap.), Pellicena (44’st Mazzariol) ; Vosawai, Ainley, Sciarretta (38’Minto); Taele, Taylor, Nebbet (29’st Tveraga), Giazzon (38’st Masetti), De Marchi. Non entrati: Romano, Tveraga, Bricoli. All.: Cavinato

Ammoniti: 12’st Sole, 19’st Taele

Calci: Hore (cp 1/4; tr 1/2); Irving (cp 3/4; tr 1/2)

Groupama Man of the Match: Manoa Vosawai (Overmach Parma)

Punti conquistati in classifica: Montepaschi Viadana 1, Overmach Cariparma 4

 

Stadio “Plebiscito” – Padova

Carrera Petrarca Padova– Benetton Treviso       19 -13 (6-10)

Arbitro: Ventura (Roma)
Guardalinee: Pasquin (Rovigo), Marchesin (Venezia)
4° uomo: Mortet (Roma)

Marcatori: Pt 5’m Waters tr Goosen, 12’cp Mercier, 34’cp Goosen, 40’cp Mercier; St 2’cp Mercier, 8’m Mercier tr Mercier, 24’cp Mercier, 40’cp Goosen

Carrera Petrarca Padova: Mercier, Rosa (10’st Faggiotto), Bartholomeusz, Leaegailesolo, Spragg, Little, Leonardi, Padrò, Galatro, Derbyshire, Stoltz, Cavalieri, Matteralia, Costa Repetto (17’st Giovanchelli), Rizzo. Non entrati: Caporello, Mainardi, Bertetti, Bezzati, Pastormerlo,. All. Graham-Roux

Benetton Treviso: Williams, Mulieri, Goosen, Waters (31’st Neethling), Vilk, Picone (36’st Galon), Semenzato, Kingi, Louw, Orlando (31’st Filippucci), Van Zyl (31’ Pavanello E.), Pavanello A., Di Santo, Ceccato E. (1’st Vidal), Allori (17’st Ceccato A). Non entrato: Sgarbi. All. Smith

Ammoniti: 23’st Goosen (Benetton Treviso)

Calci:  Goosen 3/3 punti 8 (cp 2/2 tr 1/1, dr 0/0), Mercier 5/5 punti 14 (cp 4/4 tr 1/1, dr 0/0)

Groupama Man of the Match: Ludovic Mercier (Carrera Petrarca)

Punti conquistati in classifica: Carrera Petrarca Padova 4,  Benetton Treviso 1

 

Stadio Comunale – Favaro Veneto (VE)

Casinò di Venezia – Futura Park Roma 19-8 (13-0)

Arbitro: Pennè (Milano)

GdL: Cason (Rovigo) e Maratini (Padova)

Quarto Uomo: Sorrentino (Milano)

Marcatori: Pt 8'cp Pilat; 19'cp Pilat; 24'm Levi tr Pilat; St 7'cp Freschi; 10'cp Pilat; 18'm Reid; 21'cp Pilat.

Casinò di Venezia: Ziegler; Mentz, Levi, M. Dallan (1'st Crane), D. Dallan (35'st Carlesso); Pilat, Benetti; Palmer, Candiago, Krause; Minello, Rameka (1'st Wium); Boccalon (16'st Ceglie), Gianesini, Penn (16'st Levaggi. Non entrati: Pipitone, Canale. All. Gajan-Sgorlon

Futura Park Roma: Todeschini; Scarnecchia, Valcastelli, Reid, Francesio; Freschi, Pinto (23'st Casasanta); Ollivier (24'st Negrillo), Saccardo, Boscolo; Aldridge, German (42’pt Murazzani); Gamboa (1'st Vigne Donati), Bricalli (1'st Gatti), Rawson. Non entrati: Rota, Nitoglia. All. Carlo Pratichetti.

Ammoniti: 47' pt Ollivier (Futura Park); 7' st Crane (Casinò di Venezia)

Calci: Pilat  (cp 4/5, tr 1/1); Freschi (cp 1/2, tr 0/1)

Groupama Man of the Match: Nicola Benetti (Casinò di Venezia)

Punti conquistati: Casinò di Venezia 4, Futura Park Roma 0.

 

Stadio “XXV Aprile” di Moletolo – Parma (PR)

PlusValore Gran Parma  18 -   Cammi Calvisano  16      (Pt 12-10)

Arbitro:  Traversi (Rovigo)

Guardalinee: Chiesa (Parma), Laube (Milano)

4° Uomo:  Siligardi (Rovigo)

Marcatori: Pt 3’m De Marigny; 25’m Garcia; 32’m Nitoglia; 36’m Dow;  St 3’cp Fraser; 15’cp De Marigny; 19’cp De Marigny; 30’cp Fraser;               

PlusValore Gran Parma: De Marigny; Martin, Orsi (9’st Galante), Gerber, Castagnoli (9’st Onori); Rodriguez, Tebaldi; Mandelli, Crichton, Barbieri (18’st Mannato); Foschi (28’st Pulli), Purdy; Warren (9’ st Russo), Dow, Goegan. Non entrati: Buzaj, Tempestini. All. Mey.

Cammi Calvisano: McLean; Nitoglia, Pratichetti, Garcia, Mafi (8’pt Smith); Fraser, Griffen; Purll, Persico, Zanni; Treloar, Bernabò (1’st Dal Maso); Tui, Ghiraldini, McKenzie (12’st Evans). Non entrati: D’Apice, Cattina, Patelli, Buso. All.: Delpoux

Ammoniti: 29’pt Foschi (Plusvalore Gran Parma)   

Calci: De Marigny (cp 3/4, tr 1/2); Fraser  (Cp 2/3; tr 0/2)

Groupama Man of the Match: Roberto Mandelli (Plusvalore Gran Parma)

Punti conquistati in classifica: PlusValore Gran Parma 4 – Cammi Clavisano 1

 

AlmavivA Capitolina – Femi Cz Rovigo 5-30 (0-16)

Stadio Flaminio – Roma

Arbitro: Marrama (Padova)

Guardalinee: Serchiani (Padova), Pier’antoni (Roma)

4° Uomo: Rosamilia (Colleferro)

Marcatori: Pt 14’cp Bustos, 17’m Pizarro, 31’cp Bustos, 33’m Bacchetti; St 25’m Immelman tr Bustos, 32’m Anouer tr Bustos 39’m Bustos;

AlmavivA Capitolina: Manawatu (25’ st Varani), Rebecchini, Caffaratti, Myring, Sepe, Bocchino, Gentile (15’st Camardon), Leonardi (3’st Vaggi), Abadie, Vermaak, Llanos, Mastrodomenico, Bustos, Martino, Guatieri (1’ st Gentili – 32’ st Pietrosanti). Non entrati: Cozzolino, Chiesa. All. Rubio

Femi Cz Rovigo: Basson, Sanchez, Pizarro (35’st Di Maura), Ambrosio, Bacchetti, Bustos (35’st Boarato), Legora (23’ st Canale), Immelman (27’ st Badocchi), Giuria, Favaro, Britz, Reato, Orlandi (40’ Cafaro), Mahoney, De Marchi (27’ st Damiano). All. Brunello

Ammoniti: 20’pt Vermaak, 8’st Sanchez, 14’st Vaggi

Groupama Man of the Match: Immelman (Femi Cz Rovigo)

Punti conquistati in classifica: AlmavivA Capitolina 0, Femi Cz Rovigo 5

 

 

 

In allegato le foto dei man of the match scattate da Gianni Nava, Pino Fama, Daniele Resini, Massimiliano Pratelli per utilizzo non commerciale. Si prega di citare fonte e autore.

 

Le foto saranno disponibili a breve nella sezione fotogallery del sito www.legarugby.it

 

Dal pomeriggio di Lunedì saranno disponibili nell’apposita sezione del sito www.legarugby.it gli Highlights della terza giornata di ritorno.

 

 

Maurizio De Luca

Servizio Risultati

Lega Italiana Rugby Eccellenza

Via Viotti, 7 - 43100 Parma

Tel.: 0521/469.053-463.084

Mobile 335 76.93.251

Fax: 0521/467.500

Mail: risultati@legarugby.it   

Web: www.legarugby.it

 

Fìnale Scudetto Groupama Assicurazioni Super 10

Roma, Stadio Flaminio

Sabato 30 Maggio 2009 ore 20,00

 

Iscriviti alla Newsletter Legarugby

http://www.legarugby.it/newsletter.php

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl