MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA - COMUNICATO DEL 19 APRILE 2009

19/apr/2009 20.36.03 Rugby Monza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PLAYOFF PER LA SERIE B: IL SOGNO CONTINUA; SERIE A FEMMINILE: TERZO POSTO ASSICURATO.  UNDER 15 E UNDER 17 SENZA PROBLEMI. MINIRUGBY A BERGAMO: IL MONZA RITIRA LA UNDER 13.BENE I CADETTI.

Continua il sogno play-off per il Monza che regola il Marco Polo Brescia 18-3; le ragazze di Gaudino tengono testa al Mira Riviera del Brenta e seppur sconfitte mantengono il terzo posto in classifica. Nessun problema per U15 e U17 e vince anche la Cadetta Seniores. Al Torneo di Minirugby di Bergamo la Società ha invece ritirato la U13 dalla finale per una mancata tutela fisica dei propri giocatori. Terze U9 e U11.

PLAY-OFF PER LA SERIE B – 1° TURNO (ELIMINAZIONE DIRETTA)

MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA – MARCO POLO BRESCIA 18-03 (10-03) di Meschini/Palmiotto

Continua il sogno play-off per Maire Tecnimont che regola un nervoso Marco Polo con un 18-03. Il punteggio avrebbe potuto essere ben più rotondo ma complice il nervosismo ed il maltempo, i bianco-rossi sprecano almeno 4 nitide occasioni da meta. Il primo tempo comincia in sostanziale equilibrio con un calcio per parte (Despa per Monza); l’equilibrio viene rotto sul finire del tempo da Christie che spinto dalla mischia schiaccia in meta; la trasformazione di Despa porta il punteggio sul 10-03. Nella ripresa uno svarione difensivo dei bresciani  regala a Predolini una ghiotta occasione: 15-03 con trasformazione mancata. Il Monza resta in 13 per due cartellini gialli contemporanei e soffre per dieci minuti l’inferiorità numerica ma i bresciani non passano;  Apostol con un drop mette il sigillo al 18-3 finale. Ora al secondo turno il Monza se la vedrà col Lainate; andata fuori casa domenica prossima, ritorno a Monza il 3 maggio.

 

Formazione Monza: 15. Bergna 14. Colombo (Bani) 13. Gaudino 12. Malossi 11. Predolini (Cermisoni)  10. Despa 09. Apostol 08. Di Ciccio 07. Christie 06. Corti R.(Furiosi) 05. Striatto 04. Perego E. (Gallo) 03. Beni (Pittelli) 02. LoPresti (Quercia P) 01. Quercia A. (Motta)  Allenatori: Galimberti/Meschini

 

Arbitro: Carugo di Brescia

 

SERIE A FEMMINILE di Ufficio stampa FIR

La penultima giornata del Campionato di Serie A Femminile decreta la composizione delle semifinali scudetto del prossimo 3 maggio. A riposo la capolista Benetton Treviso, il Sitam Riviera del Brenta conquista matematicamente il secondo posto superando per 7-5 in casa il Maire Tecnimont Monza, terzo: le due squadre si ritroveranno tra due settimane per contendersi il biglietto per la finalissima del 29 maggio allo Stadio Flaminio di Roma. Vittoria e qualificazione matematica anche per la Red&Blu Roma, che con il 19-7 interno all’Utensildodi Le Lupe Piacenza chiude in quarta posizione e dovrà affrontare le campionesse d’Italia della Benetton in semifinale. Infine vittoria a Biella per Le Formiche Pesaro: finisce 5-10 e le padrone di casa dell’Orso conquistano il primo punto del loro campionato.

Serie A Femminile – XIII giornata
L’Orso Biella – Le Formiche Pesaro 5-10 (1-4)
Red&Blu Roma – Utensildodi Le Lupe Piacenza 19-7 (4-0)
Sitam Riviera del Brenta – Maire Tecnimont Monza 7-5 (4-1)

Classifica: Benetton Treviso punti 55; Sitam Riviera del Brenta 41; Maire Tecnimont Monza 35; Red&Blu Roma 29; Utensildodi Le Lupe Piacenza 19; Le Formiche Pesaro 9; L’Orso Biella 1

 

UNDER 15 – GIRONE ELITE LOMBARDIA- ULTIMA DI ANDATA

MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA – RUGBY BRESCIA 45-17 (17-05)

 

Partita nervosa con entrambe le squadre sopra le righe in più occasioni che pensano poco a giocare e troppo a polemizzare. Arrivano i 5 punti, ma Coach Tagliabue è duro coi suoi a fine partita per il nervosismo esagerato che costa anche un giallo a capitan Amenta a pochi minuti dalla fine.

 

La partita si mette subito bene per il Monza con Pellegrini che vola in meta dopo solo tre minuti. La reazione del Brescia arriva subito e su una palla non controllata da Selvagno, nasce una mischia per gli ospiti che vanno a marcare; al 17° però Lorenzo Villa va in meta e bissa al 26°; trasforma Turco per il 17-05 parziale.

 

Nella ripresa nervi a fior di pelle, vola qualche pugno di troppo ma a farne le spese è il solo Amenta ; al 10° ancora Villa vola in meta e nel finale il Monza dilaga con un’altra meta di Villa e doppietta per Fontana che sfrutta la fascia destra andando a marcare il 45-17 finale. Tutte trasformate da Turco le mete del secondo tempo. A questo punto, la regular season terminerà giovedì sera quando alle 19, al Crespi di Milano, verrà recuperata la gara con la Union. I play-off inizieranno il 3 maggio; al momento il Monza è sicuramente terzo ma potrebbe ancora sperare in un secondo posto. Se resterà terzo, se la vedrà con Rovato: i Campioni in carica, esclusi dall’Elite proprio dal Monza, hanno infatti vinto il girone Territoriale e accedono comunque ai play-off.

 

Formazione: Selvagno, Villa (Spadaro), Fontana, Sironi (Nardi), Pellegrini (Hamly), Fusi, Turco, Ferraris, Stewart, Berti Rigo (Zenobio Davide), Toffoli (Frigerio), Frittoli (Gentile), Amenta, Tripodi (Scorzelli), Morcelli.

 

CADETTI – GARA AMICHEVOLE

MAIRE TECNIMONT MONZA – RUGBY DALMINE 17-12 (05-05) di Marco Meschini

 

Buona prova della cadetta che affronta con onore il Dalmine, squadra che ha partecipato al Girone 3 Lombardo di Serie C. Questi ragazzi dimostrano in campo di meritare per la prossima stagione un campionato vero.

 

15. Beretta / Davide lino 14. Rubino/ Barilaro 13. Monguzzi / Maluzzo 12. Casati 11. Folchi 10. Consorte 09. Montrasio 08. Invernizzi/ Maconi 07. Cavalleri / Perego Fabio 06. Carcassi (capitano) 05. Donadi 04. Fumagalli 03. Eralti 02. Demartino 01. Attili/ Giambelli

Mete Consorte/ Maconi tr Rubino / Monguzzi

 

UNDER 17 – GIRONE LOMBARDIA 2

CUS MILANO – MAIRE TECNIMONT RUGBY MONZA 1949     22 – 41 (17–24)

 

Formazione MONZA : 1 Diana, 2 Pedrazzini, 3 Corbetta, 4 Carpinelli, 5 Fornasiero, 6 Perego, 7 Lissoni, 8 Bandera, 9 Borzone, 10 Bonacina, 11 Steward,12 Cavasin, 13 My, 14 Cazzaniga, 15 Cambiaghi.

In Panchina:Feudale Foti, Paleari,Ulivi, Bracesco

Allenatore: Ivano Bonacina 

 

Grande soddisfazione per i ragazzi di Bonacina  e Borzone che ancora una volta hanno vinto confermandosi  al primo posto in classifica del loro  girone, sempre imbattuti  e al massimo del punteggio grazie ai  bonus ottenuti  in tutte le partite del campionato . Umiltà ,forza e coraggio hanno permesso ai ragazzi il raggiungimento di questo traguardo, BRAVI.

Il Monza è in trasferta sul campo comunale di Cernusco per incontrare nell’ultima giornata di ritorno la compagine del CUS Milano. Buona prestazione dei brianzoli che con impegno, tattica e cuore costringono per quasi tutto il primo tempo gli avversari a difendersi nella loro area dei 22. Vanno così a meta Corbetta (2), Cambiaghi e Cazzaniga ( 2 trasf di Carpinelli ); il CUS Milano non demorde e sfruttando alcuni passaggi impropri riesce a fare tre mete negli ultimi 10’ di gioco.

Alla ripresa del secondo tempo il Monza  conscio dei punti di forza dell’avversario modifica la tattica e riesce a impostare un pressing costante sulla difesa milanese sfondando a meta per altre tre volte con Cambiaghi (2) e Carpinelli che trasforma anche una meta.

Il CUS  non ci sta fino all’ultimo vuole giocare per vincere e riesce a fatica a portare nuovamente la palla nella nostra area di meta, ma la nostra superiorità tecnica non gli concede altro.

In questa fase di gioco il coach Bonacina fa entrare in campo le riserve che con fresco vigore e pari volontà dei compagni in campo contribuiscono al risultato finale. Il campionato è terminato i brianzoli  sono ora chiamati  a disputare i play off.  Arbitra la sig.ra Pezzotta puntuale e precisa durante tutta la partita.

 

MINIRUGBY – TORNEO CITTA’ DI BERGAMO

In merito al Torneo in oggetto, la Società Rugby Monza farà avere a chi di competenza le proprie riflessioni sulla giornata odierna ed in particolare sul Torneo U13. Durante la gara di finale con la squadra locale, il Rugby Monza ha infatti deciso di ritirare la propria squadra dal campo in seguito al terzo fallo violento non sanzionato dall’arbitro che ha causato il ricovero ospedaliero di due dei tre ragazzi colpiti duramente e a freddo senza che l’arbitro li tutelasse minimamente. 

 

Di seguito i risultati delle altre categorie:

 

UNDER 7 di Alessandro Raddi

LIONS=MONZA+VELATE+BERGAMO

 

LIONS-VELATE= 0-6

LIONS-BERGAMO= 3-4

LIONS-BARBARIANS= 6-3

 

UNDER 9 di Monia De Capitani

 

Bella prestazione dell'under 9 che conquista il primo posto nel girone

eliminatorio con due vittorie ed un pareggio.

Termina il torneo 3° assoluta su 14 squadre dopo aver perso di misura dal Cernusco e dal Lecco, squadra superiore fisicamente e tecnicamente.

 

Risultati:

 

Pirati Rugby - Monza 0-3

Monza - Velate 1-1

Monza - Bassa Bresciana 2-1

Monza - Cernusco 0-2

Monza - Lecco 0- 6

 

Formazione: Sanders, Sanders, Colacurcio, Zani, Mantovani, De Capitani, Locati, Christian, Rima, Comi.

 

UNDER 11 (3°posto assoluto)

Monza – Velate               3-2

Monza  - Seregno           6-0

Monza – Lecco                 4-0

Monza – Cernusco         0-6

Monza – Bergamo          2-4        

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl