BOLOGNA, COLLEFERRO, SANNIO E SEGNI AMMESSE ALLA SERIE A

Rugby Segni.

Allegati

30/lug/2004 15.59.48 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma, 30 luglio 2004

 

BOLOGNA, COLLEFERRO, SANNIO E SEGNI

AMMESSE ALLA SERIE A

Roma – E’ in via di definizione l’assetto ed il calendario del prossimo Campionato Nazionale di Serie A, suddiviso nei due gironi da 12 squadre ciasuno, A e B, che prende il via il 26 settembre.

Per la prossima settimana, infatti, si sta programmando una riunione dei presidenti delle società di Serie A per la migliore definizione dei calendari stessi.

Rispetto alle 24 società aventi diritto all’iscrizione a questo campionato, si sono verificate rinunce e cessioni del diritto sportivo che ne hanno modificato il quadro.

Quattro le squadre che hanno rinunciato (SS Rugby Reggio Emilia, Rugby Silea, Am. Rugby Conegliano e Botticino Rugby Union). Due le società che hanno ceduto il diritto sportivo: si tratta di Mogliano che ha ceduto il proprio diritto alla neo società Rugby San Marco, che risulta fusione tra Mogliano e Silea, e Bassa Bresciana che ha ceduto il proprio diritto sportivo alla US Rugby Brescia.

In virtù delle quattro rinunce sono state ripescate dalla Serie B:

Rugby Bologna 1928, Furlan’s Colleferro,  Unione Rugby Sannio e Ass. Rugby Segni.

Pertanto le 24 società che daranno vita al campionato 2004 – 2005, suddivise nei due gironi A e B, sono:

 

AMATORI ALGHERO

RUGBY BENEVENTO

RUGBY BOLOGNA 1928

US RUGBY BRESCIA

UNIONE RUGBY CAPITOLINA

FURLAN’S COLLEFERRO

RUGBY COLORNO

CUS FIRENZE

LAZIO&PRIMAVERA

RUGBY MIRANO

RUGBY MODENA

RUGBY PARTENOPE

RUGBY PIACENZA

LYONS PIACENZA

CAVALIERI PRATO

PRO RECCO RUGBY

RUGBY ROMA

FIAMME ORO ROMA

RUGBY SAN DONÀ

RUGBY SAN MARCO

UNIONE RUGBY SANNIO

ASS RUGBY SEGNI

RUGBY UDINE

VENEZIA MESTRE

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl