Una Lazio motivata vince con bonus contro Milano ed accede matematicamente ai PlayOff

30/apr/2009 17.38.00 Pol. S.S. Lazio Rugby 1927, Sez. Rugby della Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma 19 Aprile 2009                                                                                                                                                                               www.laziorugby.it

 

 

                                                                       Lazio Rugby Vs Rugby Milano 49-5

I Giovani aprono le Marcature nel primo tempo; Giacometti (20anni), Lorenzotti (20anni) e Di Laura (22anni)

 

 

Per il secondo anno di seguito la Lazio Rugby centra i PlayOff, e lo fa con due giornate di anticipo, letteralmente travolgendo l’Amatori  Milano. Roba da grande Squadra, anche perche’ nonostante il risultato finale l’Amatori ha venduto cara la pelle. Nonostante una pioggia incessante, la partita si è risolta in ottanta minuti di monologo dei bianco-celesti che, alla fine, hanno regolato l’Amatori 49 a 5. Contemporaneamente, la sconfitta di Colorno a Udine regalava il matematico passaggio del turno. Confronto godibile, anche grazie all’impeccabile arbitraggio dell’inglese Garage. I milanesi sembrano partire bene e nella prima mezz’ora, sfruttano, con Pisani, una indecisione dei padroni di casa per pareggiare, almeno momentaneamente, il conto delle mete dopo il bell’affondo di Giacometti al 3’. Poi, nei cinque minuti in chiusura di prima frazione, i sigilli di Lorenzotti e Di Laura: 21 – 5. La giostra prosegue nella ripresa. La Lazio dimentica la confusione sulle fonti di gioco mostrata nella prima mezz’ora, e in mediana sale in cattedra Gargiullo. Gloria per Poppmeier, per lo stesso Gargiullo, per Marrano e per un Mallett, in forma straordinaria. Sul tabellino le tre terze linee biancocelesti, alla faccia delle importanti assenze nel reparto lamentate da Eugenio. Nel complesso, è stato davvero un bel vedere: la Lazio è pronta per un’altra avventura.

 MANTOVANI POL. LAZIO Vs AMATORI MILANO = 49-05 (21-05)

Lazio: De Angelis (62 Vodo), Lorenzotti, Sulpis, Giacometti A., Bonavolontà (62 Marrano), Gargiullo, Giangrande, Di Laura, Poppmeier (69 Ciampi), Mallett, Zamboni (67 Riedi), Nardi, Garfagnoli C. (41 Cannone), Lorenzini, Ricci D. (41 Jimenez). All. Eugenio.
Amatori Milano: Nicoletti (53 Cipolla), Opini, Sandri, Garcia (41 Montanelli), Pisani (67 Monetti), Skeen, Cavalleri, Alcacer, Ricciardo, Maso (46 Ferrari), Ranieri (67 Volpari), Makin, Vaghi (41 Manghi), Rigonelli, Tavelli. All.: Cuttitta.
Marcatori: 3 Mt Giacometti tr Sulpis; 20 Mt Pisani; 37 Mt Lorenzotti tr Sulpis; 40 Mt Di Laura tr Sulpis; II° Tempo: 60 Mt Poppmaier tr Sulpis; 69 Mt Gargiullo tr Sulpis; 74 Mt Marrano tr Sulpis; 80 Mt Mallett tr Sulpis.
Arbitro: Garage (Ing) Note:

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl