La Lazio Rugby conquista due punti a Colorno

La Lazio Rugby conquista due punti a Colorno Roma 26 Aprile 2009 www.laziorugby.it Rugby Colorno Vs Lazio Rugby 8-8 Le cattive condizioni atmosferiche, un Avversario fortemente motivato ed i cambiamenti in Squadra, non consentono alla Lazio di fare di piu' Nonostante la testa fosse ormai ai PlayOff, le molte assenze e soprattutto nonostante un tempo impietoso che rendeva la palla una saponetta imprendibile, gli Atleti della Lazio Rugby hanno onorato fino in fondo il penultimo impegno di Campionato contro il Colorno, tornando a casa con un pareggio, 8-8, che può sembrare un risultato striminzito ma che in realtà è segno di maturità e grande sportività.

30/apr/2009 17.47.05 Pol. S.S. Lazio Rugby 1927, Sez. Rugby della Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma 26 Aprile 2009                                                                                                                                                www.laziorugby.it

 

                                                                                 Rugby Colorno Vs Lazio Rugby  8-8

Le cattive condizioni atmosferiche, un Avversario fortemente motivato ed i cambiamenti in Squadra, non consentono alla Lazio di fare di piu'
Nonostante la testa fosse ormai ai PlayOff, le molte assenze e soprattutto nonostante un tempo impietoso che rendeva la palla una saponetta imprendibile, gli Atleti della Lazio Rugby hanno onorato fino in fondo il penultimo impegno di Campionato contro il Colorno, tornando a casa con un pareggio, 8-8, che può sembrare un risultato striminzito ma che in realtà è segno di maturità e grande sportività. Protagonista della giornata Agustin Sulpis autore, nel primo tempo, di tutti i punti dei bianco-celesti: un calcio piazzato e una meta. Domenica prossima, alle 15,30 all’Acquacetosa contro l’Alghero, ultima partita di Campionato e poi i PlayOff per il Super 10, contro L’Aquila
 
BLUGEO COLORNO – MANTOVANI LAZIO = 8-8 (8-8)

Blugeo Colorno: Assandri; Cantusci, Palumbo, Manu, Casagrande (32’ st Iemmi); Monro, Trecate (25’ pt Bressons); Stead (cap), Vedrani, Da Lisca (1’ st Pelizzari); Alvarez (7’ pt Grimaldi), Lopez; Golfetti, Pallaro (1’ st Privitera), Tripodi (12’ st Geraci) (N.e. Sola). All. Lötter.
Mantovani Lazio 1927: De Angelis; Lorenzotti, Sulpis (cap), Giacometti, Bonovolontà (1’ st Vodo); Gargiullo, Brandizzi; Mallett, Di Laura Frattura, Petillo (32’ – 39’ st Cannone); Poppmeier, Nardi (23’ st Giangrande); Pettinari (2’ st Garfagnoli), Lorenzini, Cannone (14’ st Ricci). (N.e. Zamboni, Altobelli, Bruni) All. Eugenio.
Marcatori: Pt: 13’ c.p. Sulpis (0-3), 22’ drop Monro (3-3), 37’ m. Sulpis (3-8), 44’ m. Tripodi (8-8) .
Arbitro: Pasquin (Rovigo). Note: Cartellini gialli 15’ pt Palumbo; 41’ pt Mallett, 28’ st Garfagnoli.
Classifica: Consiag I Cavalieri Prato** 93; Mantovani Lazio 82; L'Aquila Rugby** 76; Blugeo Colorno 68; Marchiol San Marco 52; Orved San Donà 41; Termoraggi Piacenza 40; Livorno 39; Amatori Milano, Hafro Design Udine 37; Giunti Firenze 1931* punti 28; Novaco Alghero 19
*quattro punti di penalizzazione
**una partita in meno
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl