RUGBY BLUES DI GINO VINELLA - 4 GIUGNO 2009 - LIVE AL CHIOLO

RUGBY BLUES DI GINO VINELLA - 4 GIUGNO 2009 - LIVE AL CHIOLO 4 GIUGNO 2009 â€" ORE 21:00 Stadio del Rugby Adriano Chiolo Via Rosmini 71 â€" 20052 MONZA â€oeRugby Blues†spettacolo teatrale di e con Gino Vinella accompagnato da Johnnie Selfish & The worried men band†(concerto blues a seguire) Uno spettacolo imperdibile per gli amanti del teatro, del blues e del rugby.

28/mag/2009 17.26.07 Rugby Monza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

4 GIUGNO 2009 – ORE 21:00

Stadio del Rugby Adriano Chiolo

Via Rosmini 71 – 20052 MONZA

 

“Rugby Blues†spettacolo teatrale di e con Gino Vinella accompagnato da

Johnnie Selfish & The worried men band†(concerto blues a seguire)

 

 

Uno spettacolo imperdibile per gli amanti del teatro, del blues e del rugby. Sul palco salirà Biagio “Gino†Vinella, con il suo nuovissimo spettacolo “Rugby Bluesâ€. Quattro monologhi con al centro altrettante storie vere di rugbisti che con il loro esempio hanno contribuito a migliorare il mondo: Dan Cheeky Watson, giocatore sudafricano bianco che nel 1976, in pieno periodo di apartheid, scelse di allenare una squadra composta solamente da atleti di colore, rinunciando così alla carriera di sportivo professionista con la nazionale degli Springboks;

la vicenda di diciassette giocatori della squadra argentina del La Plata che, per la ferma opposizione al regime dittatoriale allora vigente, andarono ad allungare l’interminabile lista dei “desaparecidosâ€;

La storia del giocatore degli All Blacks Johna Lomu che, sconfitta una terribile malattia, ha ripreso a giocare e della nazionale italiana che nel 1997 guidata dal mitico Georges Coste, contro tutti i pronostici, vinse una partita contro la Francia che tutti ritenevano "impossibile".

Ad accompagnare i monologhi di Vinella ci sarà il gruppo The worried men band con un ricco repertorio di blues: “Ho scelto il blues come musica di sottofondo per i miei monologhi – aggiunge Vinella – perchè è la musica della sofferenza e la trovo molto vicina al rugby. I ragazzi suonano il blues sul palco, i giocatori di rugby il blues lo suonano sul campo.

Ingresso con tessera Socio Rugby Monza (10 € compresa prima consumazione)

BIOGRAFIE:

BIAGIO VINELLA - Torino, 1957

Dal 1974/75 scuola teatro a Torino presso il Circolo operaio del Lingotto, nel 1976 si trasferisce a Milano dove comincia a giocare a rugby. Inizia la carriera artistica come cantautore con diverse partecipazioni a festival dell’Unità e a rassegne di alternativa musicale in tutta Italia. Contestualmente scrive poesie e sceneggiature per il teatro.

Comincia a rappresentare le sue opere nel 1982 nei teatri underground di Milano, Torino e Savona e nei centri sociali. Scrive libri per la De Vecchi, De Agostini e Forte editore, inventa giochi per la RAI.

Partecipa come autore di programmi televisivi in piccole emittenti lombarde.
Attualmente si dedica prevalentemente all’attività di monologhista e di performer presso le gallerie d’arte.

JOHNNIE SELFISH and THE WORRIED MEN BAND

Giovane country band milanese, trae ispirazione principalmente da Johnny Cash, Woody Guthrie, the Beatles, i Maestri del Delta Blues e Bob Marley, proponendo, in stile tipicamente "old time", un repertorio costituito principalmente da brani originali. Nel dicembre 2008 esce il primo album autoprodotto: "Jungle Rules".

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl