CONVOCAZIONI AZZURRE

06/set/2004 19.56.51 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Ufficio Stampa FIR
+39 06 3685 7832
+39 06 3685 7102 (fax)
www.federugby.it
 

Roma, 6 settembre 2004

 

RADUNO AZZURRO: DE ROSSI OK, BERGAMASCO FORFAIT

KIRWAN: “LUNEDÌ TEST SELETTIVI PER TUTTI”

 Treviso - Convocazioni all’insegna della coerenza quelle diramate oggi da Treviso da John Kirwan in vista del prossimo mini raduno che si terrà al Nevegal il 13 ed 14 settembre, così da non interferire sul lavoro dei club di appartenenza dei giocatori.

41 i convocati contro i 42 della convocazione precedente al raduno, sempre al Nevegal, dall’8 al 14 agosto.

“Queste convocazioni sono improntate - sottolinea John Kirwan -  al criterio adottato dalla fine della scorsa stagione: mettere alla prova i giocatori emersi al tour estivo in Romania e Giappone assieme ai giovani talenti più promettenti. Ora, fra una settimana, svolgeremo nel mini raduno di Nevegal i test fisici annunciati. Si tratta di prove importanti, selettive. Coloro che non li supereranno verranno considerati non idonei a far parte della rosa azzurra. Per gli altri l’opzione di rientrare fra i 30 giocatori (più 6 giovani che vogliamo far crescere vicino) che verranno chiamati al prossimo raduno del 26 - 28 settembre.”

Sarà su quest’ultima rosa che Kirwan ed il suo staff lavoreranno in prospettiva dei Jaguar Test Match in programma a novembre contro Canada (L’Aquila, 6 novembre), Nuova Zelanda (Roma, 13 nov.) e Stati Uniti (Biella 27 nov.). E poi, ancora, guardando al 6 Nazioni 2005.

Al raduno di agosto si registrò il forfait dell’ultima ora di Andrea De Rossi trattenuto a casa da problemi di natura familiare. Tali problematiche si sono risolte ed Andrea De Rossi, passato quest’anno dalle fila del Calvisano a quelle del GRA Parma, potrà rispondere alla chiamata di John Kirwan.

Un’assenza da sottolineare, invece, il forfait importante del campione di Francia, Mauro Bergamasco, che una settimana fa’ si è infortunato al mignolo del piede sinistro nel corso del test match di campionato in Francia e resterà fuori dall’attività per un mese.

Da registrare anche i ritorni del pilone Gianluca Faliva (Benetton) e del tallonatore Stefano Saviozzi (Viadana).  

Convocato Andrea Lo Cicero che 9 giorni fa’ era stato operato d’urgenza per appendicectomia. 

I convocati dovranno trovarsi presso l’Hotel Olivier di  Nevegal entro le ore 20.00 di domenica 12. Tutta la giornata di lunedì sarà dedicata agli importantissimi test fisici di selezione nei quali i giocatori dovranno dimostrare di aver raggiunto quel livello di preparazione fisica loro richiesto da Kirwan e Valentini. Il giorno dopo, invece, sarà dedicato al lavoro tecnico e tattico generale e specifico. Alle 15.00 lo sciogliete le righe.

 

I CONVOCATI (per ruolo)

Estremi/Utily Back:  Mirko Bergamasco (Strade Francais), Gonzalo Canale (Benetton TV), Danilo Carpente (Treviso)

Ali: Ludovico Nitoglia (Ghial Calvisano), Paul Kaime Robertson (Arix Viadana)

Centri: Matteo Barbini (Carrera Petrarca), Andrea Masi (Viadana), Walter Pozzebon (Treviso), Matteo Pratichetti (Calvisano), Cristian Stoica (Montpellier)

Med. Apertura: Roland De Marigny (Overmach Parma), Andrea Marcato (Petrarca), Francesco Mazzariol (SKG Gran Parma), Nicola Pavin (Treviso), Rima Wakarua (ADMO Leonessa)

Med. Mischia: Paul Griffen (Calvisano), Simon Picone (Treviso), Alessandro Troncon (Treviso)

N.8: Sergio Parisse (Treviso), Andrea De Rossi (3a linea, Gran Parma), David Dal Maso (3a linea, Treviso)

3a linea: Roberto Mandelli (Calvisano), Silvio Orlando (Treviso), Enrico Pavanello (2a linea, Treviso), Lance Persico (Viadana), Aaron Persico (Agen)

2a linea: Valerio Bernabò (Calvisano), Marco Bortolami (Narbonne), Carlo Antonio Del Fava (O. Parma), Santiago Dellapè (Agen),  Antonio Pavanello (R. Rovigo), Tommaso Reato (Rovigo)

Piloni: Martin Castrogiovanni (Calvisano), Salvatore Costanzo (Treviso), Gianluca Faliva (Treviso), Andrea Lo Cicero (Conad L’Aquila), Salvatore Perugini (Calvisano), Mario Savi (Viadana)

Tallonatore: Fabio Ongaro (Treviso), Giorgio Intoppa (Calvisano), Stefano Saviozzi (Viadana)

 

A TREVISO L’U19 AZZURRA SUPERA 5-0 IL RUGBY SAN MARCO

DOMANI L'UNDER 21 AFFRONTA IL VENEZIAMESTRE

Treviso - Seconda vittoria per la Nazionale Italiana Under 19 nel Torneo delle “Nove serate” di Treviso: al cospetto di un'attrezzatissima squadra di serie A come quella del Rugby San Marco gli Azzurrini di Guidi e Pavin hanno confezionato ieri sera una prestazione di grande sostanza aggiudicandosi l'incontro per 5-0, costruendo una grandissima prova difensiva dopo la meta iniziale dell'ala Giampietri.

L'Under 19 Azzurra ha chiuso così la propria doppia avventura trevigiana senza aver subito nemmeno un punto (46-0 contro il Ruggers Tarvisium due giorni fa’), mettendo in mostra un eccellente reparto difensivo.
Adesso l'ovale passa alla Nazionale Under 21 di Franco Ascione che, domani, affronterà, sempre all'interno della rassegna organizzata dal Ruggers Tarvisium, il VeneziaMestre, formazione di punta del Girone 1 di Serie A.

 

PREMIO ICARO: MERCOLEDÌ A ROMA LA PREMIAZIONE

DE ROSSI IN DIRITTURA D’ARRIVO

Roma - A due giorni dalla premiazione del “Premio Icaro - International and Contemporary Award”, riconoscimento inserito all’interno della manifestazione “Enzimi” promossa dal Comune di Roma, l’Azzurro del rugby Andrea De Rossi continua a raccogliere voti e sembra ormai lanciato verso la vittoria.
Il terza linea dell’SKG Gran Parma e capitano della Nazionale Italiana nell’ultimo 6 Nazioni, che già aveva chiuso al primo posto la fase eliminatoria, precede in classifica Wu Ming e la coppia formata da Syusy Bladi e Patrizio Roversi.

Le votazioni per il “Premio Icaro”, destinato “a persone che operano nel mondo dello spettacolo, sport, cultura, società e che sono riconosciute dai giovani, per la loro produzione storica-personale, come punti di riferimento importati per orientarsi nelle complesse vicende della nostra contemporaneità”, sono ancora aperte ed è possibile votare tramite internet, collegandosi al sito www.icaroaward.it.

 

PERSONAGGI SPORTIVI E POLITICI

PRESENTI AL LANCIO DEL RUGBY SEGNI

Segni - In collaborazione con il Comune di Valmontone si terrà domani, presso il nuovissimo centro commerciale Fashion District Outlet (ore 18.30), la presentazione ufficiale del Rugby Segni, squadra  che parteciperà al prossimo Campionato di Serie A (Girone A), al via domenica 26 settembre.

Il rugby è senz’altro lo sport n.1 della cittadina laziale ed il Presidente del Rugby Segni, Augusto Priori, è riuscito ad assicurarsi per l’occasione un novero prestigioso di presenti, dal  Presidente della Provincia di Roma, Enrico Gasbarra, al Presidente del CONI, Gianni Petrucci, originario di Segni, dal giornalista televisivo, Marco Mazzocchi, al Sindaco di Valmontone, Angelo Mieli.

E’ stato inviato anche il Presidente della Federazione Italiana Rugby, Giancarlo Dondi. Hanno confermato la propria presenza tanto il consigliere della FIR, Renato Speziali, che il Presidente dell’AIR, Associazione Italiana Rugbysti, Stefano Di Salvatore.

 

NOTA PER LE REDAZIONI

Si avvisano i colleghi giornalisti che mercoledì 8 settembre, verrà reso noto il calendario del Campionato Nazionale Under 19 che prende il via il prossimo 3 ottobre e che vede ai nastri di partenza 20 squadre suddivise in due gironi. L’invio avverrà nella tarda mattinata, attraverso sistema PT Fax ed e-mail. Il calendario verrà pubblicato contestualmente sul sito federale www.federugby.it    

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl