Aumentano i numeri del Rugby al tocco

15/giu/2009 13.29.11 Lega Italiana Touch Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Sabato 13 giugno si sono giocati tre tornei di Rugby Touch, a Padova, Mogliano Veneto e Oderzo.

Complessivamente sono scesi in campo quasi 500 giocatori e si e' registrata un'affluenza record anche fra il pubblico con Oderzo, Torneo piu' vecchio d'Italia, che ha raggiunto a fine torneo la quota di quasi 700 spettatori tanto che il fornitissimo stand enogastronomico della manifestazione ha dovuto annunciare l'esaurimento della costa a meta' serata!

I numeri del Rugby Soft aumentano sempre e si moltiplicano iniziative e tornei ma anche le squadre cominciano ad accorgersi del touch rugby non solo come allenamento ma anche come vero e proprio sport estivo per mantenere i propri giocatori in forma o per migliorare la tecnica di qualche elemento senza affatticarlo mentalmente ma anzi facendolo divertire con i propri compagni.

La prima parte della stagione si concludera' sabato prossimo, 20 giugno, con un trittico d'eccezione. Il vecio Rugby Treviso organizza il proprio torneo allo stadio del Benetton Rugby. Anche Manuel Dallan il 20 giugno con la sua associazione Rugby for Life organizza un torneo di Rugby al Tocco davvero particolare a Merano; e per finire ad Annone Veneto si gioca la quinta edizione (seconda dell'era touch Rugby) del torneo "il dono della vita" dedicato all'impegno sociale a favore dell'A.I.L. (Associazione Italiana Lotta alle Leucemie).

Si prevedono fra i 600 ed i 700 giocatori in campo con il massimo che si raggiungera' ad Annone Veneto con ben 29 squadre impegnate

Buon Rugby Touch a tutti!

 

Ufficio Stampa Lega Italiana Touch Rugby

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl