30 CONVOCATI AL RADUNO DI ROVIGO..

Allegati

21/set/2004 19.19.11 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 21 settembre 2004

 

30 CONVOCATI AL RADUNO DI ROVIGO

TORNANO IN AZZURRO I FRATELLI DALLAN

Roma – Si è ridotto da 42 a 30 la rosa azzurra in vista dei Jaguar Test Match in programma nel prossimo novembre in Italia (vs. Canada a L’Aquila il 6 novembre, vs. Nuova Zelanda a Roma il 13 e vs. USA a Biella il 27). Il CT della Nazionale Assoluta John Kirwan ha, infatti, reso nota oggi la lista dei giocatori convocati al mini raduno in programma a Rovigo da domenica sera, 26 settembre, a martedì 28 (fine raduno ore 15.00).

 “Non è stata né facile né indolore questa riduzione - commenta il CT John Kirwan  - ed il criterio utilizzato per le nostre scelte è stato quello di avere considerazione per i giovani in grado di effettuare il salto di qualità. Ciò non significa, comunque, che il discorso rimane chiuso per chi non ha ricevuto la convocazione per Rovigo o che abbia accusato qualche lieve infortunio. Questi giocatori continuino a giocare, e giocare bene, perché le porte della Nazionale sono sempre aperte per chi dimostra di meritarselo.

-            Nel gruppo che si radunerà a Rovigo mancano gli Under 21 ed i giocatori che al Nevegal la settimana scorsa non hanno superato i test. Mentre sono ricomparsi i fratelli Dallan

“Per quanto riguarda i 6 giocatori che non hanno superato i test fisici, se entro il 2 ottobre ripeteranno i test e li supereranno, il discorso si riapre. Quanto ai Dallan, le convocazioni al Nevegal erano la diretta conseguenza del programma  azzurro iniziato con la tournée estiva. I Dallan non avevano partecipato al tour e, quindi, non erano stati inseriti ai raduni programmati al Nevegal. Quanto agli Under 21, questi sono stati convocati al raduno della loro Nazionale in programma anche esso a Rovigo che io seguirò personalmente mercoledì 29. 

 

I 30 ATLETI CONVOCATI

 

Estremi/Utility Back: Mirko Bergamasco (Stade Francais), Gonzalo Canale (Benetton TV)

Ali: Denis DALLAN (Benetton TV), Ludovico Nitoglia (Ghial Calvisano), Enrico PATRIZIO (San Marco Rugby), Paul Kaime Robertson (Arix Viadana)

Centri: Matteo Barbini (Carrera Petrarca), Manuel DALLAN (Benetton TV), Andrea Masi (Arix Viadana)

Mediani d’apertura: Roland De Marigny (Overmach Parma), Andrea Marcato (Carrera Petrarca), Rima Wakarua (ADMO Leonessa Brescia)

Mediani di mischia: Paul Griffen (Ghial Calvisano), Simon Picone (Benetton Treviso), Alessandro Troncon (Benetton Treviso)

N.8: Sergio Parisse (Benetton Treviso), David Dal Maso (3a linea, Benetton Treviso)

3a linea: Roberto Mandelli (Ghial Calvisano), Silvio Orlando (Benetton Treviso), Enrico Pavanello (2a linea, Benetton Treviso), Aaron Persico (Agen)

2a linea: Marco Bortolami (Narbonne), Carlo Antonio Del Fava (Overmach Parma), Santiago Dellapè (Agen)

Tallonatori: Carlo FESTUCCIA (SKG GRAN Parma), Giorgio Intoppa (Ghial Calvisano)

Piloni: Martin Castrogiovanni (Ghial Calvisano), Andrea Lo Cicero (Conad L’Aquila), Salvatore Perugini (Ghial Calvisano), Mario Savi (Arix Viadana)


 

KIRWAN VISITA IL GRAN PARMA

PROSEGUE IL TOUR NEI CLUB DEL SUPER 10

Parma - Il Commissario Tecnico della Nazionale John Kirwan e il suo Assistant Manager Gian Carlo Checchinato sono stati oggi ospiti del GRAN Rugby nella sede di Moletolo. La visita fa parte del programma che il tecnico azzurro ha già da tempo iniziato e che prevede un incontro con i tecnici e i direttori sportivi di tutte le Società del Super 10. Dopo una prima presa di contatto per gli aspetti organizzativi e logistici con il direttore sportivo Vito Mangialardi, Kirwan e Checchinato hanno incontrato i tecnici del GRAN Parma Achille Bertoncini e Roberto Manghi con i quali hanno verificato le metodologie di lavoro che stanno applicando a tutta la rosa dei titolari,  ma con particolare riguardo ai giocatori di interesse per la Nazionale.  

 

FINDOMESTIC SUPER 10: SI GIOCA DOMANI

ROMAGNOLI CONTRO IL SUO PASSATO

VIADANA – GRAN PARMA, DIRETTA RAISPORT SAT, 20.30

Viadana – Il match clou della turno infrasettimanale del Findomestic Super 10, Arix Viadana – SKG Gran Parma,  sarà disputato in notturno e trasmesso in diretta da RAISPORT SAT (ore 20.30). La partita vedrà, infatti, di fronte le due squadre che inseguono le capoliste Treviso e Calvisano, entrambe sempre vittoriose nei tre turni finora disputati. La Benetton guida la classifica con 15 punti grazie ai bonus conquistati in tutte le partite disputate. Calvisano segue a 12 punti per 1 bonus solo a favore. Arix e SKG, invece, hanno subito una sconfitta ciascuna: Viadana è terza con 11 punti, il Gran quarta con 9.

Ma motivo di ulteriore interesse per il match è senza dubbio quello umano: si tratta, infatti,  della prima sfida che vedrà Stefano Romagnoli opposto alla squadra che ha allenato per sette stagioni consecutive, conquistando una storica promozione nella massima serie.

La telecronaca dell’incontro è affidata a Riccardo Pescante, commento tecnico a cura di Lino Maffi, regia di Roberto Gambuti.  

 

Stadio “Luigi Zaffanella” ore 20.30 – diretta RAI Sport Satellite/Digitale

ARIX VIADANA vs SKG GRAN PARMA

Arbitro: Elio Peri (Brescia)

Gdl: Smussi (Brescia), Duina (Brescia), Quarto Uomo: D’Amico (Brescia)

Viadana - Probabile il rientro di Harley Crane che farà il suo debutto stagionale, mentre non ci saranno Savi, che a Calvisano ha riportato una ferita alla testa (5 punti di sutura), e Philips tenuto a riposo precauzionale causa un affaticamento muscolare. Probabile l’esclusione di Beim, e di Aldridge che accusa un risentimento alla schiena.

Parma – La probabile formazione: Assandri; Van Dyk, M.De Rossi, Caffaratti, Cook; Mazzariol, Frati; Mey, Halaufia, A.De Rossi; Pulli, Minello; Prestera, Festuccia, Artal.

 

Le altre partite del 4° turno:

Conad L’Aquila v Ghial Calvisano (ore 15.00)

Rugby Rovigo v Benetton Treviso (ore 16.00)

Overmach Rugby Parma v Amatori Catania (ore 16.00)

ADMO Leonessa v Carrera Petrarca (ore 19.00)

 

La Classifica: Benetton Treviso 15; Ghial Calvisano 13; Arix Viadana 11; SKG Gran Parma 9; Amatori Catania, Carrera Petrarca e Conad L'Aquila 5; Overmach R. Parma e Rovigo 4; ADMO Leonessa 1

 

 

FINDOMESTIC SUPER 10

LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DI DOMENICA

Roma – Il CNAr, Commissione Nazionali Arbitri della FIR, ha reso note oggi le designazioni arbitrali per la quinta giornata del Findomestic Super 10 in programma domenica 26 settembre alle ore 16.00

Le uniche variazioni riguardano lo spostamento al Campo “Nando Capra” di Noceto di SKG Gran Rugby Parma – Conad L’Aquila e il posticipo alle ore 18.30 di Carrera Petrarca Padova – Overmach Rugby Parma, che verrà trasmessa in diretta da RAISPORT SAT.

 

5° GIORNATA – 26.09.04 – ORE 16.00

SKG GRAN RUGBY PARMA – CONAD L’AQUILA                arb. Damasco (Napoli)

G.d.L.:Smussi (Brescia), Mazza (Napoli)

Quarto Uomo:Mambrito (Brescia)

si gioca al Campo “Nando Capra” di Noceto

 

GHIAL CALVISANO – LEONESSA BRESCIA                         arb. Milan (Rovigo)

G.d.L.:Cason (Rovigo), Siligardi (Rovigo)

Quarto Uomo:Rebuschi (Rovigo)

 

ARIX VIADANA – RUGBY ROVIGO                                       arb. Bruzzone (Genova)

G.d.L.:Sorrentino (Milano), Carra (Ferrara)

Quarto Uomo:Mancin (Milano)

 

AMATORI CATANIA – BENETTON TREVISO                       arb. Vancini (Milano)

G.d.L.:Meanti (Crema), Di Santo (Milano)

Quarto Uomo:Pulcrano (Milano)

 

ORE 18.30 – diretta tv RAISPORT SAT

CARRERA PETRARCA PD – OVERMACH RUGBY PARMA arb. De Falco (Napoli)

G.d.L.:Farese (Treviso), Commone (Napoli)

Quarto Uomo:Lazzarini (Treviso)

 

LA PROGRAMMAZIONE TV DELLA SETTIMANA

Roma – Proseguono gli appuntamenti televisivi con il grande rugby e, per questa settimana, raddoppia l’appuntamento con il Findomestic Super 10: domani infatti, in diretta in prima serata su RAISPORT SAT, verrà trasmesso il match Arix Viadana – SKG Gran Parma mentre domenica, per la quinta giornata del massimo campionato italiano, diretta alle 18.30 sempre su RAISPORT SAT, di Carrera Petrarca Padova – Overmach Parma.

Tra una diretta e l’altra il solito, ricco menù di Sky Sport Italia, con gli ormai irrinunciabili appuntamenti con l’NPC neozelandese, la Currie Cup sudafricana e la Premiership inglese.

Il palinsesto di Sky Sport 2 prevede la seconda puntata della rubrica  “Rugby Club” alle 23.00 di venerdì 24 settembre, a cui farà seguito alle 23.30 la differita del sesto turno di NPC tra un Canterbury che deve risalire la graduatoria e Southland, invischiato nelle zone basse della classifica.

Sabato, sempre in differita alle 23.30 su Sky Sport 2, 11° giornata della Currie Cup sudafricana con un match che promette spettacolo: in campo i Cheetahs che ospitano Western Province.

Infine domenica, differita su Sky Sport 2 alle 16.15 del quarto appuntamento con la Zurich Premiership: Harlequins e Bath si affrontano per cercare di migliorare le rispettive posizioni classifica.

 

LA PROGRAMMAZIONE IN BREVE

 

Mercoledì, ore 20.30 – RAISPORT SAT (diretta)

Findomestic Super 10, IV giornata: ARIX VIADANA – SKG GRAN PARMA

 
Venerdì, ore 23.00 – SKY SPORT 2

Rubrica “RugbyClub”

 

Venerdì, ore 23.30 – SKY SPORT 2  (differita)

NPC, VI giornata: CANTERBURY - SOUTHLAND

 

Sabato, ore 23.30 – SKY SPORT 2  (differita)

Currie Cup, XI giornata: CHEETAHS – WESTERN PROVINCE

 

Domenica, ore 16.15 – SKY SPORT 2  (differita)

Premiership, IV giornata: NEC HARLEQUINS – BATH

 

Domenica, ore 18.30 – RAISPORT SAT (diretta)

Findomestic Super 10, V giornata: CARRERA PETRARCA PADOVA – OVERMACH RUGBY PARMA

 

LE SANZIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

TRE TURNI DI SQUALIFICA A LEONE LARINI DELL’OVERMACH

Roma – Queste le sanzioni adottate dal Giudice Sportivo della Federazione Italiana Rugby in merito agli incontri validi per la terza giornata del Findomestic Super 10, disputatisi lo scorso fine settimana:

FINDOMESTIC SUPER 10

3 gare di squalifica – Leone LARINI (Overmach Rugby Parma)

1 gara di squalifica – Nicola BRIGNONI (Conad L’Aquila)

 

MODENA RUGBY, AL VIA DELLA SERIE A SULLA SCIA DI BALDINI

Modena  - Nella maratona di Atene Stefano ha fatto una cosa straordinaria.

Qui, al Modena Rugby, non puntiamo così in alto, ma abbiamo comunque buone speranze ed ambizioni”.

Molti telespettatori ricorderanno la commozione di Luciano Gigliotti, lo scorso 29 agosto, ai microfoni della RAI durante la maratona maschile, mentre Stefano Baldini volava verso una storica medaglia d’oro.

Molti di quei telesp

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl