RADUNO AZZURRO DI ROVIGO: ALTRI 6 SUPERANO I TEST

Jaguar Test Match che vedranno protagonisti gli Azzurri (6 novembre a L Aquila contro il Canada; 13 novembre a Roma contro

Allegati

28/set/2004 18.38.03 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Roma, 28 settembre 2004
 
RADUNO AZZURRO DI ROVIGO: ALTRI 6 SUPERANO I TEST

IN RITROVO DI NUOVO IL 10 OTTOBRE A CALVISANO

Rovigo – Si è concluso nel primo pomeriggio di oggi il mini-raduno Azzurro di Rovigo.

Prima dell’inizio di una lunga sessione tattica, dedicata in particolare ai punti d’incontro, i sei giocatori che nel precedente raduno di Nevegal del 13-14 settembre non avevano potuto partecipare ai test fisici per infortuni o (come nel caso di Paul Griffen) per cause di forza maggiore.

I giocatori che hanno svolto oggi i test fisici sono Denis Dallan, Andrea Marcato, Sergio Parisse, Rima Wakarua, Paul Griffen e Andrea Lo Cicero: tutti hanno superato brillantemente sia i test in palestra che lo speciale “circuito-navetta” predisposto dal fitness-trainer Pascal Valentini sul campo.

Particolare impressione ha destato il pilone del Conad L’Aquila Andrea Lo Cicero reduce dall’appendicetomia d’urgenza a cui era stato sottoposto nel capoluogo abruzzese all’inizio del mese e capace di rientrare nei ranghi del proprio club dopo appena 18 giorni (il 18 settembre) in occasione del match esterno contro il Carrera Petrarca Padova.

Non ha potuto invece svolgere i test Manuel Dallan a causa di un risentimento muscolare patito nell’ultima giornata di Super 10.

All’appello del superamento dei test mancano ancora i 5 giocatori bocciati al mini-raduno di Nevegal: per Andrea De Rossi, Cristian Stoica, Salvatore Costanzo, Fabio Ongaro e Antonio Pavanello la possibilità di essere re-integrati del gruppo se si sottoporranno e supereranno, entro il 2 ottobre, i test falliti in precedenza. 

La Nazionale Italiana di John Kirwan tornerà a radunarsi a Calvisano (Brescia) domenica 10 ottobre, ultimo appuntamento prima del ritiro L’Aquila, a partire dal 31 ottobre, per preparare i tre Jaguar Test Match che vedranno protagonisti gli Azzurri (6 novembre a L’Aquila contro il Canada; 13 novembre a Roma contro la Nuova Zelanda; 27 novembre a Biella contro gli Stati Uniti).

 

FINDOMESTIC SUPER 10 – GLI ARBITRI DEL VI TURNO

A MAURO DORDOLO IL DERBY TREVISO – PETRARCA PADOVA

PER ROVIGO –CATANIA DIRETTA DOMENICA SU RAISPORT SAT

Roma – Il CNAr., Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note oggi le designazioni arbitrali per il sesto turno del Findomestic Super 10 in programma nel fine settimana.

A partire da questo week-end gli incontri prenderanno il via alle ore 15.00 e non più alle ore 16.00; il derby veneto di sabato tra la Benetton Treviso e il Carrera Petrarca Padova verrà diretto dall’arbitro udinese Mauro Dordolo.

Posticipo domenicale, con diretta su RAISPORT SAT alle ore 15.00, per l’incontro tra Rugby Rovigo e un Amatori Catania sempre più sorpresa di questa prima parte di stagione. 

 

FINDOMESTIC SUPER 10

6° GIORNATA – 02.10.04 – ORE 15.00

CONAD L’AQUILA – ARIX VIADANA                                   arb. Milan (Rovigo)

G.d.L.: Bruzzone (Genova), Rebuschi (Rovigo)

Quarto Uomo: Siligardi (Rovigo)

 

OVERMACH RUGBY PARMA – GHIAL CALVISANO           arb. Vancini (Milano)

G.d.L.: Pennè (Milano), Di Santo (Milano)

Quarto Uomo: Pulcrano (Bergamo)

 

ADMO LEONESSA BRESCIA – SKG GRAN R.PARMA          arb. Ventura (Roma)

G.d.L.: Sorrentino (Milano), Cerci (Roma)

Quarto Uomo: Maggioni (Milano)

 

BENETTON TREVISO – CARRERA PETRARCA PD              arb. Dordolo M. (Udine)

G.d.L.: De Falco (Napoli), Gregoricchio (Udine)

Quarto Uomo: Crivellini (Udine)

 

03.10.04 - ORE 15.00 – diretta tv RAISPORT SAT

RUGBY ROVIGO – AMATORI CATANIA                               arb. De Falco (Napoli)

G.d.L.: Guerrieri (Treviso), Commone (Napoli)

Quarto Uomo:Mazza (Napoli)

 

IL PRINCIPE HARRY VOLONTARIO PER LA UNION INGLESE

Londra – Il Principe Harry, fratello minore dell’erede al trono d’Inghilterra William, ha iniziato oggi un periodo di volontariato, della durata di 6 settimane, presso la Rugby Football Union (la federazione inglese) con l’incarico di Assistente Responsabile dello Sviluppo.

Il secondogenito di Carlo Principe di Galles e di Lady Diana si occuperà dunque di promuovere e insegnare il rugby nelle scuole elementari: oggi, il Principe Harry ha iniziato la propria collaborazione con la federazione inglese dirigendo un allenamento di “rugby al tocco” presso la Greenfield Primary School di Sheffield.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl