DOMANI SU SKY GLI ALL BLACKS CHE VEDRETE A NOVEMBRE

Canterbury, assume un interesse ancor maggiore per il pubblico italiano che, a poco più di un mese dal Jaguar Test Match

Allegati

07/ott/2004 19.01.33 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 7 ottobre  2004

 

DOMANI SU SKY GLI ALL BLACKS CHE VEDRETE A NOVEMBRE

A.A.A. DOMANI IN TV AUCKLAND - CANTERBURY

Roma – Inizia domani un nuovo, ricco week-end di rugby in tv: alle 21.00, su Sky Sport 2, appuntamento con la differita  dell’NPC, il campionato provinciale neozelandese, giunto alla sua ottava giornata.

L’incontro in palinsesto, Auckland - Canterbury, assume un interesse ancor maggiore per il pubblico italiano che, a poco più di un mese dal Jaguar Test Match che il 13 novembre metterà di fronte al Flaminio di Roma gli Azzurri di John Kirwan e la Nuova Zelanda, potrà cominciare ad acquisire familiarità con i tantissimi All Blacks in campo: tra protagonisti dell’ultimo Tri-Nations e giocatori che, con la maglia tuttanera, hanno disputato almeno un incontro saranno una ventina gli atleti di caratura internazionale a darsi battaglia nel match commentato, al solito, da Antonio Raimondi e Vittorio Munari.

Tra le stelle “in nero” di Auckland impossibile non citare l’ala Doug Howlett, micidiale metaman, l’emergente trequarti Ben Atiga, classe 1983 e il velocissimo Joe Rocokoko, compagno di reparto di Howlett, mentre nel XV di Canterbury spiccano il giovane e talentuoso centro Dan Carter, gli avanti McCaw e Thorne e il pilone Somerville.

Tema portante di un match che rappresenta quanto di meglio il rugby possa offrire al giorno d’oggi dovrebbe comunque rivelarsi il confronto tra i due giocatori che - in vista del tour autunnale che porterà gli All Blacks ad affrontare, oltre che l’Italia, il Galles (Cardiff, 13 novembre), la Francia (Parigi, 20 novembre) e  i Barbarians (Twickenham, 28 novembre) – si contenderanno con buone probabilità la maglia numero 10 di mediano d’apertura: si tratta, ovviamente, di Carlos Spencer, uomo-fantasia di Auckland, e di Andrew Mehrtens, fromboliere di Canterbury con un passato a Calvisano che, con 967 punti al proprio attivo, è l’All Black più prolifico di tutti i tempi.

Ai due il compito di dare spettacolo e di convincere il Commissario Tecnico Graham Henry ad identificare l’uomo giusto da schierare alla mediana nel prossimo tour europeo.

 

Questa, in sintesi, la programmazione tv completa del fine settimana:

 

Venerdì 8 ottobre, ore 21.00 Sky Sport 2 (differita)

NPC, VIII Giornata

AUCKLAND – CANTERBURY (replica sabato, ore 15.30)

Venerdì 8 ottobre, ore 22.30 Sky Sport 2 (diretta)

RUBRICA RUGBY CLUB – “La storia di Riccardo Piovan

Sabato 9 ottobre, ore 15.40 Rai 3 (diretta)

Findomestic Super 10, VII giornata

GHIAL CALVISANO – BENETTON TREVISO

Sabato 9 ottobre, ore 20.15 Sky Sport 2 (differita)

Currie Cup, XIII Giornata

CHEETAHS – BLUE BULLS (replica domenica, ore 14.00)

Domenica 10 ottobre, ore 15.00 RaiSport Sat (diretta)

Findomestic Super 10, VII giornata

SKG GRAN PARMA – OVERMACH RUGBY PARMA

Domenica 10 ottobre, ore 16.15 Sky Sport 2 (differita)

Premiership, VI Giornata

LEICESTER - BATH

 

LE SANZIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

SERIE B: CUS PAVIA PENALIZZATO DI QUATTRO PUNTI

Roma – Relativamente all’incontro Amatori Rugby Milano – CUS Pavia, valido per la prima giornata del Campionato Italiano di Serie B Girone 1, il Giudice Sportivo della Federazione Italiana Rugby ha dichiarato perdente il CUS Pavia con il risultato di 19-12 conseguito sul campo, ed ha penalizzato di quattro punti la Società stessa per aver schierato in campo il giocatore Antonino Sorrenti, non tesserato alla data della gara.

La classifica del Girone 1 della Serie B è dunque da intendersi modificata come segue:

 

CLASSIFICA: ASR MILANO, GHIAL CALVISANO, RUGBY OSPITALETTO, ASR LUMEZZANE PUNTI 5; AMATORI RUGBY MILANO, SETTIMO RUGBY PUNTI 4; CUS PAVIA PUNTI 1; NOICOM RUGBY BIELLA, ASTI RUGBY, CHICKEN CUS MILANO, RUGBY VARESE, U.S.R. PARABIAGO PUNTI 0; CUS PAVIA* PUNTI –3

*Cus Pavia penalizzato di 4 punti

 

Queste le Sanzioni adottate dal Giudice Sportivo in merito agli incontri di Serie A, Serie B, Under 21 ed Under 19-Gruppo 1 disputatate la scorsa settimana:

 

SERIE A

1 gara di squalifica (squalifica automatica) ad Aldo BINCOLETTO (Iranian Loom San Donà)

1 gara di squalifica (squalifica automatica) a Danilo DI TOTA (Partenope Napoli)

1 gara di squalifica (sospesa condizionalmente) a Michele MORDACCI (Mag Data Colorno)

 

SERIE B

2 gare di squalifica a Filippo ARNULFO (CUS Genova)

2 gare di squalifica a Matteo BARION (Rugby Valsugana)

2 gara di squalifica a Andrea BESSI (G.S. Sesto Rugby)

2 gare di squalifica a Simone PREZIOSI (ASR Frascati)

 

UNDER 21

1 gara di squalifica a Gianmaria VITALI (Overmach Rugby Parma)

 

UNDER 19

1 gara di squalifica a Aniello DE LUCA (CAR U.R. Sannio)

1 gara di squalifica a Paul MARSHALLSAY (CUS Genova)

1 gara di squalifica a Marco MATTAROLO (Carrera Petrarca Padova)

 

NAZIONALE FEMMINILE:

A SCHIO PRIMO RADUNO DELL’ANNO

Roma – Partirà da Schio (Vicenza) la stagione 2004/2005 della Nazionale Italiana Femminile: le ragazze del CT Andrea Cococcetta, tra cui molte giovanissime,  si ritroveranno presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI venerdì 22 ottobre e saranno impegnate negli allenamenti sino a domenica 24.

Queste, società per società, le 26 atlete convocate:

 

BENETTON TREVISO: Paola AGOSTINELLI, Giovanna BADO, Sara BARATTIN, Elisa FACCHINI, Francesco GALLINA, Alessandra MESTRINER Gloria PAVAN, Silvia PERON, Elena SARTORATO, Licia STEFAN, Cristina TRONCHIN, Paola ZANGIROLAMI

RUGBY RIVIERA DEL BRENTA: Alessia BETTIN, Gioia BURATTO, Veronica CERADINI, Valentina SCHIAVON, Veronica SCHIAVON

LE LUPE PIACENZA: Isabella COVINI

CONAD L’AQUILA: Elisa CUCCHIELLA

A.S. RUGBY MONZA: Silvia GAUDINO, Luisa MICCOLI, Greta PETESE

BIELLA RUGBY: Gimena PANICHELLI, Maria Loreta VITTINO

MESSINA RUGBY: Maria SANFILIPPO

CUS ROMA: Michela TONDINELLI

 

UNDER 17: A TIRRENIA RADUNO DEL CENTRO-SUD

Roma – Raduno di preparazione all’attività internazionale a Tirrenia, dal 29 ottobre all’1 novembre, per gli atleti della categoria Under 17 tesserati per Società del Centro-Sud.

Questi i 32 atleti selezionati (nella lista sono presenti anche quattro atleti, tesserati per Società del Centro Nord, che per infortunio non avevano potuto prendere parte al raduno della propria Zona):

 

BATTISTI (Furlan’s Colleferro), BERETTA (Firenze 81), BIANCONI (Rugby Perugia), BOCCHINO (HDI U.R. Capitolina), BOTTICELLA (CAR U.R. Sannio), CATALANI (Pesaro Rugby), CHIESA (Rugby Livorno), COSTANZO (ASR Milano), CREDO (Conad L’Aquila), CUCCARI (Rugby Sammaritano), D’APICE (Rugby Benevento), DE BLASIO (CAR U.R. Sannio), DI DOMENICO (Conad L’Aquila), FREZZA (Partenope Napoli), LEMME (Conad L’Aquila), MANFREGOLA (Rugby Benevento), MANICHETTI (Lazio Rugby), MERCURIO (Rugby Benevento), MOLINARO (Rugby Benevento), MORTALI (Amatori Parma), NAPOLI (Furlan’s Colleferro), NARDONE (Rugby Benevento), PARENTE (U.S. Benevento), PAVANELLO (Rugby Rovigo Jr.), PICA (CAR U.R. Sannio), PRATICHETTI A. (U.R. Capitolina), QUARTAROLI (Conad L’Aquila), SALA (Rugby Monza), SCALAMONTI (Capitini Perugia), SPICCI (Rugby Roma), TASCIO (Rugby Roma), VERDILE (Rugby Benevento)

 

NOTA PER LE REDAZIONI

CONFERENZA STAMPA E ACCREDITO JAGUAR TEST MATCH

Roma – Si comunica che giovedì 14 ottobre alle ore 12.00, presso la Sala Rossa del Palazzo delle Piscine, al Foro Italico di Roma, il Presidente della Federazione Italiana Rugby Giancarlo Dondi e lo staff della Nazionale Maggiore diretto da John Kirwan terranno la conferenza stampa di presentazione dei Jaguar Test Match 2004.
Si consiglia di essere presenti in quanto saranno annunciate alcune novità di sicuro interesse per i media: si apprezzerebbe che ci fosse inviato un cenno di conferma della presenza poiché, al termine della conferenza stessa, è previsto un buffet pranzo. 
 
Si ricorda inoltre alle Segreterie di Redazione ed ai colleghi giornalisti e fotografi che le richieste di accredito per i tre Jaguar Test Match che vedranno impegnata la Nazionale Italiana Rugby nel mese di novembre (il 6 a L’Aquila contro il Canada; il 13 a Roma – Stadio Flaminio – contro la Nuova Zelanda; il 27 a Biella contro gli Stati Uniti) possono essere inoltrate all’Ufficio Stampa FIR scaricando l’apposito  modulo sul sito internet federale www.federugby.it, nell’Area Press Room, e seguendo le indicazioni riportate sul modulo stesso.

Si precisa che le richieste di accredito dovranno pervenire all’Ufficio Stampa FIR entro e non oltre lunedì 25 ottobre.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl