RUGBY NOTIZIE: DOUG HOWLETT: "CON DALLAN PERDO UN GRANDE AVVERSARIO, MA CON ROBERTSON RITROVO UN VECCHIO AMICO"

Roma Doug Howlett, la velocissima ala degli All Blacks (43 caps e 34 mete il suo incredibile score personale) presente insieme a molti compagni e ad alcuni membri dello staff allo Stadio Olimpico oggi pomeriggio si è detto addoloratissimo per l incidente subito ieri da Denis Dallan e di cui, guardando il match in tv, non mi ero accorto.. Siamo stati avversari diretti in due occasioni e, di lui, ho grande stima .

Allegati

07/nov/2004 20.16.05 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Roma, 7 novembre 2004

HOWLETT: “CON DALLAN PERDO UN GRANDE AVVERSARIO
MA CON ROBERTSON RITROVO UN VECCHIO AMICO”
Roma –
Doug Howlett, la velocissima ala degli All Blacks (43 caps e 34 mete il suo incredibile score personale) presente insieme a molti compagni e ad alcuni membri dello staff allo Stadio Olimpico oggi pomeriggio si è detto “addoloratissimo per l’incidente subito ieri da Denis Dallan e di cui, guardando il match in tv, non mi ero accorto.. Siamo stati avversari diretti in due occasioni e, di lui, ho grande stima”.
Howlett ha poi ammesso lo stupore provato ieri, assistendo in tv al successo dell’Italia sul Canada, alla vista dell’estremo italiano, Kaine Robertson: “Non sapevo che Kaine, mio vecchio compagno di scuola alla Grammar School di Auckland, giocasse per la Nazionale Italiana e sono rimasto molto sopreso vedendolo vestire l’Azzurro. Adesso spero di trovarmelo di fronte sabato, al Flaminio. Io partirò all’ala, ma nel corso del match potrei spostarmi ad estremo e, allora, il confronto diventerebbe interessante…”
Sfida ad alta velocità, quella tra Howlett e Robertson, con l’All Black che si concede un pronostico: “A scuola, anche perché più grande di un paio di anni rispetto a Robertson, ero più veloce di lui. Domenica Kaine potrà farmi vedere se, in questi anni, è riuscito a superarmi…
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl