RUGBY NOTIZIE: PAOLO BONOLIS: "IL RUGBY E' LO SPORT PIU' NOBILE"

Il popolare conduttore televisivo non ha mai nascosto le proprie simpatie per lo sport in generale ma, con l arrivo a Roma di Jonah Lomu, si è scoperto che Bonolis è anche un grande cultore del rugby ed ha una predilezione speciale proprio per Lomu.

Allegati

12/nov/2004 16.29.18 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma, 12 novembre 2004

BONOLIS: “IL RUGBY E’ LO SPORT PIU’ NOBILE”
IERI SERA A CENA CON LOMU E LO STAFF AZZURRO
Roma –
Ad assistere al Jaguar Test Match Italia – Nuova Zelanda sugli spalti del Flaminio affollatissimi come non mai da pubblico italiano ci sarà, domani, anche Paolo Bonolis.
Il popolare conduttore televisivo non ha mai nascosto le proprie simpatie per lo sport in generale ma, con l’arrivo a Roma di Jonah Lomu, si è scoperto che Bonolis è anche un grande cultore del rugby ed ha una predilezione speciale proprio per Lomu.
Ieri sera il Team Manager Azzurro Marco Bollesan, il CT John Kirwan, Jonah Lomu e la moglie Fiona sono stati invitati a cena dal famoso ristoratore Alberto Ciarla – già scultore del RugbyLifestyle Award consegnato all’ex ala degli All Black due giorni fa – e una volta al locale di Ciarla hanno scoperto anche la presenza di Bonolis, moglie e figli.
Ne è nata una serata piacevole ed allegra, durante la quale il presentatore tv ha spiegato le proprie passioni sportive: “Da giovane facevo atletica leggera e correvo i 400 metri. Il mio primo idolo è stato Alberto Juantorena, che per me ha impersonificato la corsa più bella. Con lui ho amato ed amo Teofilo Stevenson, il famoso peso massimo cubano vincitore di tante Olimpiadi. Lo ricordo in particolare vincere a Mosca nel 1980. Ovviamente sulla stessa linea del cubano pongo il grande Mohammed Ali.. Due atleti, questi pugili, fantastici soprattutto per l’eleganza e la capacità sul ring di una box intelligente. Il mio quarto idolo è stato sin dalla prima volta che l’ho visto giocare proprio Jonah Lomu: è lui l’impersonificazione del rugby e della potenza. Sono appassionato di calcio, come tutti sanno, ma considero il rugby sport di nobiltà assoluta”. Bonolis domani sarà al Flaminio su invito del Team Manager Azzurro Marco Bollesan.     
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl