Comunicato Rugby Roma Olimpic 16/09_10

23/ott/2009 12.43.45 Ufficio Stampa Rugby Roma Olimpic Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

logo rugby roma piccolo.jpg

 

COMUNICATO STAMPA

 

Dopo la parentesi per lo svolgimento dei primi due turni della Challenge Cup, ritorna il Campionato Nazionale di Eccellenza Super 10.

 

Impegno delicato per i bianconeri della Futura Park Rugby Roma che domani, sabato 24 ottobre, nell’incontro valido per la sesta giornata, affronteranno allo Stadio Comunale di Favaro Veneto, il Casinò di Venezia, autentica bestia nera del XV romano.

 

Dall’analisi dei precedenti complessivi tra le due squadre si evince chiaramente che non sarà una partita facile quella che attende il XV romano. Infatti, nei quattro incontri disputati sin qui in Super 10, si registrano quattro vittorie del Casinò di Venezia. L’incontro che inizierà alle ore 16.00, sarà arbitrato dal Sig. Marrama della sezione di Padova, coadiuvato dai giudici di linea Cusano (Milano) e Fracasso (Padova). Quarto uomo sarà Ramon di Vicenza.

I bianconeri di Dobson, Pratichetti e Fortunato, dopo il duro incontro contro i London Wasps e la successiva settimana di allenamento, hanno completato questa mattina il “team run†sciogliendo del tutto gli ultimi dubbi sul mancato impiego di Tommaso D’Apice e John Rawson. Tornano a completa disposizione il n. 8 Alessio Murrazzani e il centro Nanni Raineri. Oltre ai citati D’Apice e Rawson, sosta al “Tre Fontane†anche per gli infortunati Alberto Saccardo, Pietro Valcastelli e Leopoldo Scarnecchia che proseguono a parte i personali programmi di recupero stilati dallo staff sanitario.

“Abbiamo preparato bene la partita, andremo ad incontrare una squadra che in questo momento è una nostra diretta concorrente –commenta la seconda linea bianconera Valerio Bernabò- dopo l’esperienza in Challenge è ora di spingere sull’acceleratore e di lasciare il segno partendo sin da Venezia. Sappiamo che quella lagunare è una squadra ostica da affrontare ma a cominciare dal primo minuto avremo l’obbligo di imporre il nostro giocoâ€.

La probabile formazione che scenderà in campo: Buso, Manozzi, Reid, Gauthier, Rotella, Freschi (cap.), Toniolatti, Gagiano, Persico, Aldridge, Bernabò, German, Paoletti, Martino, De Gregori. A disposizione: Vignè-Donati, Patrizi, Pegoretti, Boscolo,  Murrazzani, Vannini, Raineri, Rampa.

Roma, 23 ottobre 2009

 

 

 

Massimiliano Mosetti

Rugby Roma Olimpic

Direttore Comunicazione

Via delle Tre Fontane, 5

00144 Roma

T: 06 5923799
F: 06 5923799

M: 335 6130160
E:
stampa@rugbyroma.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl