Comunicato stampa del 15/09/2002

15/set/2002 17.12.35 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

                                                                                                                                                   www.federugby.it

 

Parma - 15 settembre 2002

 

TRONCON PLAUDE ALLE AZZURRE DEL VOLLEY:

“BRAVISSIME, SI PUO’ VINCERE ANCHE DA SFAVORITE”

 

Parma - Gli azzurri del rugby hanno seguito la vittoriosa marcia d’oro della Nazionale femminile di Volley a Berlino contro gli USA, prima di iniziare, a Parma, gli allenamenti in preparazione a Spagna-Italia di domenica prossima a Valladolid.

Alla fine un grande entusiasmo  ha seguito il soffertissimo successo delle ragazze italiane .

Fra i più giubilanti il neo capitano Alessandro Troncon:

“Bravissime le azzurre. Hanno saputo soffrire fino all’ultimo in un Mondiale che certamente non le considerava fra le favorite, conquistandosi la considerazione del mondo sportivo che anche in Italia,  vedi la Tv,  non le dava molto credito. Hanno dimostrato che nello sport di squadra quello che conta è lo spirito di gruppo. Con questo  giusto  approccio,  e con un duro lavoro di allenamento, nessun traguardo può essere proibito si tratti di pallavolo femminile o di rugby.”

 

INIZIATO IL RADUNO IN VISTA  DELLA SPAGNA

TUTTI IN FORMA GLI AZZURRI

 

Parma - Buone notizie per John Kirwan all’appuntamento di Parma con i 26 convocati in vista dei due match di qualificazione ai Mondiali 2003 contro Spagna (Valladolid 22 settembre), e Romania (Parma 28 settembre).

Il C.T , il suo staff ed il Manager Marco Bollesan, infatti, con piacere hanno potuto constatare che il solo Stoica  non ha potuto prendere precauzionalmente parte all’allenamento pomeridiano perchè leggermente dolorante per una botta rimediata ieri nel campionato francese a Castres  e che il week-end del Super Dieci non ha lasciato altre tracce.

Gli altri tutti abili ed arruolati. Anche i freschissimi reduci del posticipo mattutino fra Arix Viadana ed Overmach Parma - Persico e Benatti da una parte; e dall’altra Peens e Saviozzi ( leggera ferita al naso) - sono a posto anche se sono rimasti a bordo campo ad osservare il blando lavoro imposto sotto il gran caldo dal preparatore Pascal Valentini.

Alle 18.30, poi, tutti in piscina per quello che ormai è diventato un momento allenante molto importante.

Domani mattina giungerà  l’ultimo convocato , Manuel Queirolo impegnato oggi con il Dax nel positicipo del campionato francese.

Per domani mattina è previsto allenamento a ranghi compatti, prima di partire nel primo pomeriggio alla volta di Valladolid via Milano-Madrid.

 

I 26 AZZURRI: Peens, Saviozzi (Overmach Pama); Barbini, Mirco Bergamasco e Bortolami (APS Petrarca); Castrogiovanni, De Rossi, Moretti e Zanoletti (Ghial Calvisano); Scanavacca (Rovigo); Mauro Bergamasco, Checchinato, D. Dallan, Dellapè, Martinez, Mazzariol, Mazzucato, Ennio Pavanello, Pozzebon, Troncon (Benetton Treviso); Benatti e Persico (Arix Viadana); Stoica (Castres), Queirolo (Dax), Lo Cicero.

Senza titolo
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl