Lo snowboard in tutte le stagioni dell'anno

Lo snowboard in tutte le stagioni dell'anno Eh si l'estate è proprio arrivata.

23/lug/2010 17.25.26 MG Web Solutions Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Eh si l'estate è proprio arrivata. In questo periodo dell'anno, ameno che non si decida di emigrare in posti più freddi o di provare ad utilizzare le piste artificiali all'interno dei capannoni appositamente costruiti, bisogna decidere una buona volta di appendere la tavola al muro, godersi il sole e il mare, e appena ritorna il freddo, risaltare sopra la tavola da snowboard.

Parliamo proprio delle piste artificiali fatte all'interno di edifici. Ebbene in Italia non ne esistono, anche perchè sarebbero inutili, visto cha abbiamo le montagne più belle del mondo proprio a due passi da casa. Ma gli altri paesi?

Inizialmente fu proprio il Giappone ad inventare questa specie di edificio unicamente invernale. I primi prototipi non erano molto grandi infatti la pista, che conteneva anche uno skylift, era molto corta. Tuttavia la gente fu entusiasta di questa invenzione, specialmente tutte quelle persone che o non avevano il tempo per andare a fare una vacanza sulla neve, oppure non ne avevano i soldi, ma trovavano in queste piste artificiali il rilassamento del week-end.

Dopo il Giappone questa mania si sviluppò molto anche negli Stati Uniti, diventando una moda sia d'estate che d'inverno. E con le piste fatte made in USA si potevano usare sia gli sci che lo snowboard. In Europa stentano ancora a deocllare, si vedrà in futuro cosa diranno gli sportivi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl