La fiaccolata dei record

Se state organizzando "vacanze Pasqua last minute nelle Dolomiti" o volete visitare il Trentino in questo periodo, non perdete uno degli eventi più sportivi di questa stagione: la Dolomite's Fire, la fiaccolata da Guinness dei Primati che infiamma Madonna di Campiglio!

04/apr/2011 21.16.49 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se state organizzando “vacanze Pasqua last minute nelle Dolomiti” o volete visitare il Trentino in questo periodo, non perdete uno degli eventi più sportivi di questa stagione: la Dolomite’s Fire, la fiaccolata da Guinness dei Primati che infiamma Madonna di Campiglio! Un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti dello sci e della montagna ed un evento unico nel suo genere, emozionante e suggestivo. L’edizione 2010 ha visto la partecipazione di quasi 3.000 sciatori che dalle cime dello Spinale e dalla Pradalago si sono lanciati in una discesa incredibilmente affascinante, affiancati da tantissime persone che si sono aggiunte con le ciaspole. L’iniziativa ha uno scopo benefico, ovvero sostenere l’associazione Magica Cleme onlus, ed anche per questo sono tanti i personaggi dello sport che vi prendono parte. Un’atmosfera allegra precederà e farà da seguito alla fiaccolata che renderà ancora più suggestiva Madonna di Campiglio e le meravigliose Dolomiti. I 14 gruppi partiranno in contemporanea da 14 differenti punti di partenza e sfileranno lungo i percorsi prestabiliti muniti di fiaccola, gli adulti con fiaccole a fuoco, i bambini con gli starlight. Lo staff Dolomite’s Fire e i suoi collaboratori garantiranno che tutto si svolga in sicurezza. In caso di necessità è previsto l’intervento del soccorso alpino. Lungo i diversi percorsi saranno indicati i punti dove effettuare, con l’aiuto dello staff Dolomite’s Fire, la sostituzione della fiaccola. A ogni gruppo saranno assegnati almeno due capi-fiaccola che guideranno i partecipanti lungo il percorso e supervisioneranno lo svolgimento assumendosi la responsabilità del conteggio dei partecipanti alla partenza e all’arrivo, controllando che effettuino interamente il percorso previsto, come da regolamento. Questa zona del Trentino è meta soprattutto degli sportivi, ma se siete amanti del relax ed avete bisogno di vacanze alle terme, siete davvero nel posti giusto per il benessere!

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl