Il Porsche Sci Club Italia sceglie Livigno per la seconda tappa della stagione.

Il Porsche Sci Club Italia sceglie Livigno per la seconda tappa della stagione.

Persone Peter Runggaldier
Luoghi Italia, Padova, Stoccarda, Livigno, Cortina d'Ampezzo, Mera, Alta Badia, Bernina, Ortles
Organizzazioni Porsche Driving School, Porsche
Argomenti sport, sci

31/gen/2012 14.33.26 AGCS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Arriva nel Piccolo Tibet  dal 3 al 5 febbraio la carovana del Porsche Sci Club. È ancora possi-bile iscriversi al Club per gli appassionati Porsche.

Padova. Proseguono gli appuntamenti del Porsche Sci Club Italia per vivere momenti unici in cui condividere l’amore per le Porsche e per lo sci.
 
Dopo il grande successo del primo appuntamento a Cortina D’Ampezzo è alle porte la seconda tappa a Livi-gno, per poi proseguire ad Alpe di Mera e a La Villa, in Alta Badia.

Località rinomata ad un passo dal confine svizzero, la cui altitudine consente di sciare da novembre a maggio, Livigno offrirà ai soci del Porsche Sci Club la possibilità di unire sport, vita mondana e relax in un paesaggio mozzafiato al cospetto delle montagne del Gruppo del Bernina e dell’Ortles – Cevedale.

Venerdì sera sarà il momento della distribuzione dei pettorali e la mattina di sabato 4 febbraio i soci verranno accolti presso il Villaggio Porsche, allestito ai piedi del Mottolino, in attesa di raggiungere la “Pista Pemont” dove si svolgeranno le due manches di slalom gigante disegnate dal direttore tecnico nonché amico del Por-sche Sci Club Italia, il campione del mondo Peter Runggaldier. Il pomeriggio, dopo la sciata con “Runghi“, i soci saranno liberi di dedicarsi al relax e allo shopping. Come da tradizione la giornata si concluderà con la cena sociale presso il ristorante Camanel De Planon: un momento conviviale molto atteso dai soci del Por-sche Sci Club.
Domenica mattina appuntamento con “Runghi” per il tour del comprensorio Carosello 3000. Nel pomeriggio sarà il momento di mettere alla prova le proprie capacità con la prova di abilità su neve affrontata con la propria Porsche munita di pneumatici invernali Michelin sulla celebre pista di Livigno.

Il Porsche Sci Club Italia, al suo decimo anno, è una delle più coinvolgenti iniziative che il brand di Stoccarda dedica in esclusiva ai possessori di vetture Porsche di qualsiasi anno e modello.
Passione e sportività, convivialità e divertimento per tutta la famiglia, attività sempre nuove ed esclusive e un’organizzazione su misura: dalla scelta degli hotel e dei ristoranti alla creazione, in ogni tappa, di un Villaggio Porsche dedicato, dall’organizzazione di gare di sci e prove auto, all’intrattenimento con eventi di svago.
Il programma varia di appuntamento in appuntamento, ma non mancano i capisaldi che caratterizzano da sempre il Club: le sfide sulle piste da sci, con i tracciati disegnati dall’ormai consolidato direttore tecnico, il campione del mondo Peter Runggaldier, le prove a bordo delle proprie vetture Porsche, preparate dalla Porsche Driving School, serate all’insegna del buon cibo e momenti di divertimento.
Quest’anno il binomio sci-motori si arricchisce ulteriormente grazie alla partecipazione di ATOMIC. Durante  le tappe sulla neve del Porsche Sci Club, ATOMIC sarà infatti presente con un'ampia selezione di sci 2011-2012, in grado di soddisfare le esigenze di tutti i partecipanti. Un Team di Tecnici ATOMIC specializzati offrirà il massimo supporto ai "porschisti" sia nella fase d'individuazione del modello sia nel momento della regolazione degli attacchi.

Per informazioni visitare il sito www.club.it.porsche.com/sci oppure chiamare lo 049 8292851 o il 349 3324165.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl