MAX BLARDONE COMMENTA I CAMPIONATI DEL MONDO DI VAL D'ISERE E LA COPPA DEL MONDO

17/feb/2009 11.26.48 Ufficio stampa Max Blardone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Max Blardone nello Slalom Gigante dei Campionati Mondiali di Val d’Isere 2009 conquista un quinto posto che lo conferma tra gli atleti top della specialità.

 

Un’ottima prima manche gli ha permesso di posizionarsi terzo a 96 centesimi dal primo posto parziale. Durante la seconda prova, il campione piemontese ha sofferto maggiormente il tipo di fondo misto, che ha reso la sua azione leggermente meno incisiva.

La sua ottima tecnica e l’esperienza maturata nelle sette stagioni consecutive tra i top atleti dello Slalom Gigante mondiale, gli permettono comunque di domare una pista resa ostica dal tipo di neve e dai numerosi passaggi dei concorrenti precedenti e gli consentono di riconfermarsi tra i migliori interpreti di questa specialità.

 

Massimiliano non è comunque soddisfatto della sua prova e commenta:”Oggettivamente un quinto posto ai Campionati del Mondo non può essere considerato una prestazione totalmente negativa. Questo non significa che io mi accontenti del risultato. Come ho dichiarato prima dei Campionati Mondiali, il mio obiettivo era comunque quello di arrivare a podio, in quanto ritengo di avere le qualità tecniche adatte a centrare l’importante obiettivo, quindi non sono completamente appagato dalla mia prestazione”.

 

Il finanziere prosegue:”In Coppa del Mondo invece sono in linea rispetto agli obiettivi stagionali. Sono riuscito ad adattarmi velocemente ai nuovi assetti sui materiali Dynastar/Lange grazie ad un ottimo lavoro di squadra. Ciò mi ha permesso di riconfermarmi competitivo in Coppa per la settima stagione consecutiva. Riconfermarsi ogni anno ai vertici dello sci mondiale richiede sacrifici, impegno, una buona dose di forza psicologica e molta determinazione. A questo punto della mia carriera, la cosa più positiva, è che non mi sento ancora arrivato”.

 

Max Blardone chiude, infine, dicendo:”Affronto questo finale di stagione, consapevole di giocarmi ad armi pari con i miei avversari, il podio di specialità. Questo obiettivo mi dà una forte motivazione a continuare a fare bene il mio dovere di atleta”.

 

I prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo vedranno Max Blardone impegnato negli Slalom Giganti di Sestriere il 21 febbraio, di Kranjska Gora il 28 febbraio e nelle finali di Aare il 13 marzo.

 

Fabiana Blardone

Ufficio Stampa Max Blardone

 

Dynastar/Lange www.dynastar.com  Pocket-Coffee www.pocketcoffeesnowteam.i Leki www.leki.de Regione Piemonte www.regione.piemonte.it Audi www.audi.it

 

Scheda personale:

Max Blardone, nato il 26.11.1979 a Domodossola

Atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle V Nucleo Atleti Predazzo

Atleta della Squadra Nazionale Italiana dal 1997

All’attivo:

-          16 podi in Coppa del Mondo

-          2 Olimpiadi

-          5 Campionati del Mondo

-          Campione del Mondo Juniores in Slalom Speciale

-          Medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali Juniores in combinata

 

PODI IN COPPA DEL MONDO:                                       

1° GS Bad Kleinkirchheim (Aut) 2007

1° GS Beaver Creek (Usa) 2006

1° GS Alta Badia (Ita) 2005

1° GS Adelboden (Sui) 2005

2° GS Adelboden (Sui) 2009

2° GS Val d’Isere (Fra) 2008

2° GS Lenzerheide (Sui) 2007                                                    

2° GS Adelboden (Sui) 2007                                                      

2° GS Are (Swe) 2006                                                              

2° GS Yong Pyong (Kor) 2006                                        

2° GS Kranjska Gora (Slo) 2005                                                  

2° GS Soelden (Aut) 2004                                                                    

2° GS Adelboden (Sui) 2004                                                      

2° GS Flachau (Aut) 2004

3° GS Kranjska Gora (Slo) 2008

3° GS Kranjska Gora (Slo) 2007

4° GS Beaver Creek (Usa) 2007

4° GS Kranjska Gora (Slo) 2005

4° GS Alta Badia (Ita) 2003

4° GS Park City (Usa) 2002

4° GS Adelboden (Sui) 2002

4° GS Val d'Isère (Fra) 2001

5° GS Alta Badia (Ita) 2002

CLASSIFICA DI COPPA DEL MONDO - SPECIALITA’ GIGANTE:

2/2007

2/2006

3/2004

5/2005

5/2003

6/2008

CAMPIONATI DEL MONDO JUNIORES:

1° SL Pra Loup (Fra) 1999

3° K  Pra Loup (Fra) 1999

9° DH Pra Loup (Fra) 1999

11° GS Pra Loup (Fra) 1999

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl