US OPEN, WWW.TENNIS.IT LANCIA IL MINI SITO DEDICATO

All'indirizzo http://usopen.tennis.it verranno raccontate le gesta dei migliori tennisti e delle più forti tenniste del mondo, chiamati a confrontarsi in quello che è l'appuntamento di chiusura della stagione dei Grand Slam.

Persone Francesca Schiavone, Vera Zvonareva, Caroline Wozniacki, Maria Sharapova, Serena Williams, Gael Monfils, Andy Murray, Roger Federer, Novak Dokovic, Rafa Nadal, San Gennaro
Luoghi Roma, provincia di Napoli
Argomenti tennis, sport

17/ago/2011 21.05.03 Tennis.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma. L’ultimo dei Grand Slam dell’anno minuto per minuto. Questa la missione del minisito dedicato  all’US Open Tennis Championship, realizzato dalla redazione di www.tennis.it, il primo e più letto giornale italiano online dedicato al grande tennis.

All’indirizzo http://usopen.tennis.it verranno raccontate le gesta dei migliori tennisti e delle più forti tenniste del mondo, chiamati a confrontarsi in quello che è l’appuntamento di chiusura della stagione dei Grand Slam.

Saranno due settimane avvincenti, gli ingredienti per una storia di sport velata di suspense e agonismo ci sono tutti. Soltanto un anno fa Rafa Nadal nella finale US Open Tennis Championship sconfisse facilmente Novak Dokovic per 6-4, 5-7, 6-4, 6-2. Oggi la situazione si è perfettamente invertita.

Da allora Novak Dokovic batte regolarmente Rafa Nadal. Gli ha sottratto il primo posto nella classifica Atp, e non si vede all’orizzonte alcun terzo incomodo. Roger Federer ha alle spalle un anno tennistico di scarsa soddisfazione. Il suo unico lampo è brillato al Roland Garros, dove ha fermato la corsa proprio di Novak Dokovic. Ma è stato solo un fulmine a ciel sereno e nulla più.

Andy Murray, che sembrava stare studiando da baronetto, pare impegnarsi di più con la Playstation Sony che non con la racchetta da tennis. L’unica sorpresa agli US Open Tennis Championship potrebbe venire da Jo-Wilfried Tsonga, ormai vera bestia nera di Roger Federer. Dotato di quella che si chiama “palla pesante” di recente non disdegna le acrobazie in stile Gael Monfils.    

Per quanto riguarda il comparto femminile agli US Open Tennis Championship, la storia è tutta da scrivere. Serena Williams, dopo un anno di purgatorio per malattia, è tornata più rabbiosa di prima e sta scalando la classifica Wta.

Petra Kvitova, vincitrice di Wimbledon su una rinata Maria Sharapova, deve dimostrare di non essere la classica rondine che non fa primavera. Caroline Wozniacki, numero uno della classifica Wta, scalda i motori insieme a Vera Zvonareva e alla vincitrice del Roland Garros, la cinese Li Na.

E gli italiani e le italiane? Per il tennis maschile azzurro dovremmo pregare per un miracolo di San Gennaro, mentre per le tenniste tricolori non ci resta che sperare in Francesca Schiavone, due anni fa vincitrice del Roland Garros e finalista quest’anno contro la tigre dagli occhi a mandorla Li Na.

Troverete tutto questo e molto di più sul minisito, realizzato da Tennis.it, dedicato agli US Open Tennis Championship  

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl