GRAN FONDO VAL CASIES - SAN MARTINO - VAL CASIES (BZ)

18/feb/2010 09.13.52 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 


27. GRAN FONDO VAL CASIES
19-21.02.2010 - San Martino - Val Casies (bz)

Comunicato stampa del 18.02.2010

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

-Da venerdì a domenica un’abbuffata di sci di fondo

-Apre la tre giorni altoatesina la gara sprint di Monguelfo

-Iscritto anche il fratello del campione olimpico Dario Cologna

-Sabato la granfondo in stile classico, domenica quella in skating

VAL CASIES: È INIZIATO IL COUNT DOWN

PER LA TRE GIORNI ALTOATESINA

Count-down iniziato per la Gran Fondo Val Casies, che da venerdì 19 a domenica 21 febbraio si colorerà di forti tinte “europee”. Le tre giornate sugli sci stretti nella valle altoatesina rappresentano quest’anno la 27.a edizione della popolare granfondo, e dopo due anni  torna in Val Casies anche la Coppa Europa – OPA Cup.

Motivo in più per esserci quindi, a quella che Walter Felderer, presidente del comitato organizzatore, definisce la “3-Tre dello sci di fondo”, una manifestazione che dalla sua nascita nel 1984 ha inanellato un’invidiabile sequenza di successi anno dopo anno. 

Si comincia venerdì sera con l’adrenalinica City Sprint nel centro di Monguelfo. Un’affascinante gara in notturna (start alle 19.00) che, come tradizione vuole, scalderà gli animi dei tanti appassionati e turisti raccolti a bordo pista.

Il tracciato cittadino viene minuziosamente preparato dagli addetti del comitato presieduto da Alex Burger, il quale può contare sul prezioso contributo di oltre 100 volontari locali. Una “macchina” straordinaria che nella mattinata di venerdì “riverserà” per le vie del centro altoatesino circa 950 metri cubi di neve – pari a 70 camion - e stenderà più di 800 metri di cavi per i 66 riflettori dislocati lungo il percorso. Una volta terminata la gara, tutto il team della City Sprint rientrerà “in pista” per liberare le strade dalla neve, in modo tale che  sabato mattina la cittadina di Monguelfo possa tornare alla più completa normalità.

Sabato e domenica spazio poi alle giornate di granfondo in Val Casies, con le due varianti di 30 e 42 km che sabato in “alternato” assegneranno punti di Coppa Italia, mentre domenica metteranno ancora in palio punti di OPA Cup e Slavic Cup, che faranno sicuramente gola agli specialisti dello “skating”.

All’interno del comitato altoatesino sarà presente quest’anno una delegazione proveniente da Zakopane, città polacca candidata ad organizzare i Mondiali di Sci Nordico nel 2015. L’organizzazione della Slavic Cup 2010 è frutto della collaborazione tra i due comitati, quello polacco e quello della GF Val Casies.

La GF Val Casies 2010 conta al via atleti in rappresentanza di oltre 20 nazioni, con in pista, per quanto riguarda la Coppa Europa, tutti i migliori che non sono volati a Vancouver per i Giochi Olimpici.

Come detto, venerdì sera scatterà la City Sprint a Monguelfo e allo start ci saranno i migliori fondisti e fondiste delle categorie Junior e Senior – 16 atleti per la prima e 16 per la seconda - che nelle qualifiche della mattina a Santa Maddalena faranno segnare i tempi migliori. Lo scorso anno la sfida fu tra Italia e Svizzera e i rossocrociati ebbero la meglio sugli azzurri. Sul gradino più alto del podio salirono la ventitreenne Laurien Van der Graaf e il connazionale Andreas Waldmeier, e c’è da scommettere che quest’anno entrambi andranno a caccia del personale “bis”. Oltre a loro, la compagine svizzera vedrà anche al via Jöri Kindschi – secondo nel 2009 – e il giovanissimo Gianluca Cologna, illustre fratello di quel Dario Cologna oro olimpico nella 15 km in tecnica libera a Vancouver nei giorni scorsi, e vincitore del Tour de Ski 2009. 

Ad insidiare la corazzata svizzera ci saranno gli azzurri Matteo Ceol, Andrea Zattoni, Alex Vanzetta e Bruno Debertolis, che a Monguelfo vinse nel 2004 e nel 2007, e si classificò secondo nel 2006 e terzo nel 2008. Tra gli junior saranno sicuramente da tenere d’occhio la trentina Gaia Vuerich e il diciannovenne Federico Pellegrino, recentemente protagonisti ai mondiali juniores di Hinterzarten (GER) del gennaio scorso, con un bel quarto posto per la prima, e un fantastico bronzo per il secondo nelle due gare Sprint.

Altri atleti candidati al podio nella veloce gara di Monguelfo saranno senz’altro anche gli austriaci e i tedeschi, questi ultimi capitanati da Erik Hänel, sul podio nella gara 2007.

Gran parte degli atleti che correranno la City Sprint del venerdì, saranno poi anche in pista alla granfondo della domenica per provare a mettersi in tasca altri punti di Coppa Europa.

Le iscrizioni alla GF Val Casies 2010 sono aperte fino al 20 febbraio e considerando che ci sono già il 20% in più di adesioni rispetto allo scorso anno, per quanto riguarda gli amatori, c’è da aspettarsi una vera e propria invasione della vallata altoatesina, per tre giornate di grande festa e divertimento sugli sci stretti.

Tutte le informazioni del caso sono disponibili sul sito www.valcasies.com, con speciali sezioni dedicate anche al programma di intrattenimento con gruppi musicali locali, e alle iniziative “Just for Fun” – per i fondisti poco amanti del cronometro e più… dei ristori -  e “Bus&Run”, per raggiungere la Val Casies in navetta dal Veneto, dal Trentino e da Bolzano.

Rai Sport Più seguirà la tre giorni di fondo “europeo” in Alto Adige, e questi saranno gli spazi televisivi dedicati alla granfondo edizione 2010: domenica 21 dalle 9.15 alle 9.45 è prevista una sintesi di 30’ delle gare di venerdì e sabato, sintesi che andrà in replica lunedì dalle 14.45 alle 15.15,  a cui farà seguito una mezz’ora con le immagini della gara della domenica, dalle 15.15 alle 15.45.

Info: www.valcasies.com

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 
UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl