INTERNAZIONALI D'ITALIA - VALDARDA BIKE - LUGAGNANO (PC)

Allegati

24/mag/2010 10.32.25 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


 

INTERNAZIONALI D'ITALIA - VALDARDA BIKE
30.05.2010 - LUGAGNANO (PC)

Comunicato stampa del 24.05.2010

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

Gran lavoro per gli organizzatori della Valdarda Bike di domenica

Percorso rinnovato, tecnico e spettacolare

Ci sono i big italiani con Fontana e Longo in pole position

Molti anche gli stranieri, le griglie definite nelle prossime ore

LUGAGNANO:  PERCORSO A MISURA DI SPETTATORE

DOMENICA RITORNANO GLI INTERNAZIONALI D’ITALIA

Week end … lavorativo quello appena trascorso a Lugagnano, in provincia di Piacenza. Gli organizzatori della “Valdarda Bike” di domenica prossima, 30 maggio, hanno passato al setaccio il percorso, per gran parte nuovo e con alcuni tratti decisamente tecnici, ma soprattutto “disegnato” con grande attenzione nei confronti del pubblico.

E questa volta, semmai dovesse piovere… non ci saranno i problemi del passato perché il terreno del nuovo percorso non è più argilloso, ma molto compatto e drenante.

Ritorna, dunque, dopo un anno sabbatico, la gara degli Internazionali d’Italia di MTB che a Lugagnano è stata ospitata per ben cinque anni. È un appuntamento che è rimasto nel cuore degli appassionati e che nel 2009 aveva fatto sentire la sua mancanza. Insomma, ora è tutto pronto, il tracciato è definito nei dettagli, gran parte già segnalato e molto più “vario” rispetto al passato.

La partenza sarà sempre nel cuore di Lugagnano, ma questa volta in piazza Castellana, per migliorare la mobilità degli abitanti e soprattutto per una logistica più consona ad una gara di tale blasone.

Ci sarà il giro di lancio in ciascuna delle tre partenze (junior ore 10.00, donne ore 12.00 e maschi-open ore 14.00) su un tratto di Via Risorgimento per poi infilare via Vittorio Veneto e Via Garibaldi, innestandosi sul giro vero e proprio nei pressi della chiesetta Madonna del Piano.

A quel punto la gara ripercorrerà il tradizionale percorso fino al traliccio, poi si snoderà lungo il single track nel bosco, molto tecnico, per risalire verso il traliccio e percorrere il crinale della collina in senso contrario rispetto all’andata, ritornando alla chiesetta di Madonna del Piano e dirigendosi verso il fiume Arda, il Centro Sportivo e l’area di partenza e arrivo di piazza Castellana.

Il tracciato poi scende per Via Marconi e si “tuffa” prima del ponte proprio a lato dell’Arda e, con un percorso inedito, sale con tratti molto tecnici verso la chiesetta, dove il giro continua.

Sono 6,2 km molto impegnativi con 200 metri di dislivello, le categorie junior e donne lo affronteranno 6 volte e gli open maschili ben 8 volte. Roba da palati fini della mtb, insomma, con molti tratti ad ampia vista per gli spettatori i quali possono raggiungere agevolmente i punti topici della gara.

Tante le nazioni rappresentate nella quarta tappa degli Internazionali d’Italia di MTB in terra piacentina, ma ci sarà un forte tifo azzurro. Marco Aurelio Fontana, il lombardo che vive però poco lontano da Lugagnano, è l’uomo da battere ed è anche il testimonial della Valdarda Bike. Ci sarà anche Tony Longo, l’atleta della Full Dynamix che quest’anno sembra essere ritornato alla forma dei giorni migliori, e pure Martino Fruet, tutti impegnati lo scorso week end in Coppa del Mondo ad Offenburg, in Germania. Hanno già confermato la propria adesione anche Pirazzoli, Pallhuber, Schweiggl, Casagrande, Medvedev, Blanc, Kerschbaumer e Braidot.

A fare buona compagnia agli azzurri ci sono quattro brasiliani, Edivando De Souza Cruz, Rubens Donizette Valeriano, Ricardo Pscheidt  e Sherman Trezza, oltre ai già confermati da tempo Catriel Andres Soto Auer, campione nazionale argentino, il colombiano campione panamericano Fabio Hernando Castaneda Monsalve ed i quotati U23 Martin Loo (EST), David Rodrigues (POR), Sebastian Batchelor (GBR) e Shlomi Haimy (ISR).

Una delegazione di Lugagnano Off Road si è recata in trasferta alla Coppa del Mondo di Offenburg per raccogliere altre adesioni importanti. Gli atleti di Coppa scioglieranno le proprie riserve nelle prossime ore.

A supportare l’atteso evento di Lugagnano Off Road ci sono la Provincia di Piacenza, il Comune di Lugagnano, la Camera di Commercio di Piacenza, la Comunità Montana delle Valli del Nure e dell’Arda, Scott, “Gas Sales”, Giovanni Tedaldi, Follini e la new entry Fossati Pvc di Piacenza.

È ora dunque di prenotare la trasferta sulle colline piacentine per la Valdarda Bike, lo spettacolo è assicurato!

Info: www.lugagnanooffroad.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 
UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl