INTERNAZIONALI D'ITALIA - VALDARDA BIKE - LUGAGNANO (PC)

Allegati

28/mag/2010 16.02.33 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

INTERNAZIONALI D'ITALIA - VALDARDA BIKE
30.05.2010 - LUGAGNANO (PC)

E-mail

Comunicati

Immagini

Accredito

Comunicato stampa 28.05.2010

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

Il sindaco di Lugagnano, Jonathan Papamarenghi, invita gli appassionati

Comincia a farsi sempre più interessante il ring di partenza con 20 nazioni

Fontana, Longo, Fruet, Zoli e Kerschbaumer hanno grandi ambizioni

Tra le donne pronostici incerti, ritorna la Campuzano

DOMENICA A LUGAGNANO SCINTILLE “INTERNAZIONALI”

TEMPIER, FUMIC E GUJAN SFIDANO GLI ITALIANI

Gli Internazionali d’Italia di MTB stanno per approdare a Lugagnano Val d’Arda (PC), la tensione in vista di domenica 30 maggio si sta alzando: andrà in scena la 18.a edizione della “Valdarda Bike - Trofeo Antonio Tedaldi alla memoria”.

Divertente e rinnovato il percorso, da tempo pronto ad accogliere bikers di livello nazionale ed internazionale, provenienti da 20 nazioni, impegnati sull’anello di 6,2 km che coinvolge l’abitato di Lugagnano e le colline circostanti. Le previsioni meteo parlano di un fine settimana decisamente primaverile su tutta la zona, ed ecco allora che la “Valdarda Bike 2010” si preannuncia un nuovo successo, dopo la pausa che il comitato di Lugagnano Off Road si era preso lo scorso anno.

Dopo le prove di Massa Marittima, Montichiari e Nalles, quella di domenica sarà la quarta e terzultima prova del circuito e in testa alla classifica provvisoria ci sono Eva Lechner e Marco Aurelio Fontana. Quest’ultimo da due anni vive a Fiorenzuola d’Arda - a circa 15 km da Lugagnano – ed è testimonial della prova “di casa”, per cui ha testato anche il percorso fornendo consigli su come articolare al meglio tutto l’itinerario di gara.

Ai nastri di partenza in Piazza Castellana (ore 10.00 Junior, ore 12.00 Donne elite e junior, ore 14.00 Open uomini) ci saranno quindi diversi “nomi da podio”. Tra gli elite, oltre a Fontana e ad altri due portacolori della Cannondale, ovvero il tedesco Manuel Fumic e lo svizzero Martin Gujan, saranno presenti altri big di Coppa del Mondo come il forte francese Stephane Tempier (TX Active Bianchi), Tony Longo, leader del team vicentino Full Dynamix, il trentino Martino Fruet (L’Arcobaleno Carraro) e lo spagnolo Ivan Alvarez Gutierrez (Giant). Da non dimenticare il faentino più volte campione italiano XC Yader Zoli (Surfing Shop), vecchia conoscenza della Valdarda Bike dove vinse nel 2008, e vincitore degli Internazionali d’Italia 2007.

A questi “pezzi da novanta” si aggiungono poi il russo Medvedev, i colombiani Montoya e Castaneda Monsalve, Casagrande, Pirazzoli, Pallhuber, Schweiggl, Blanc, Kerschbaumer – vincitore degli Internazionali 2008 e 2009 cat. Junior – Falaschi, Braidot e lo stradista Riccardo Chiarini.

Nella gara donne, dopo il forfait della Lechner, i pronostici della vigilia vedono tra le favorite la ceca campionessa del mondo junior 2005 Teresa Hurikova, la messicana Daniela Campuzano e le italiane compagne di squadra Evelyn Staffler e Barbara Oberdorfer. 

Per quanto riguarda gli junior, saranno senz’altro da tenere d’occhio il trentino Righettini, il messicano Moran e lo sloveno Ferencak.

Dopo il giro di lancio nell’abitato di Lugagnano, il percorso come detto si snoderà lungo uno spettacolare anello in fuoristrada – da percorrere 8 volte per gli uomini e 6 per junior e donne – attraversato dal fiume Arda. “Credo che la gente potrà apprezzare davvero molto il percorso della gara di quest’anno – ha dichiarato il giovane sindaco di Lugagnano, Jonathan Papamarenghi. “Si potranno scoprire scorci sicuramente gradevoli del nostro comune, grazie ad un evento che tutta la cittadinanza è pronta ad accogliere in atmosfera di grande festa.”

La dimostrazione d’affetto nei confronti della gara piacentina e del paese di Lugagnano arriva anche dai partner della manifestazione. Come la Fossati Pvc di Piacenza, che ha voluto collaborare con la Valdarda Bike, anche per dare lustro a Lugagnano, oltre che alla competizione sportiva in sé. “Tengo molto al paese dove sono nato – ha affermato Marco Rigolli, uno dei due proprietari dell’azienda piacentina insieme a Giovanni Fossati – e ci è parsa questa una bella occasione per dare visibilità a Lugagnano. Conosco personalmente gli organizzatori, la loro passione per lo sport e per questa manifestazione è da sempre grandissima.”

A supporto della “Valdarda Bike 2010”, oltre al Comune di Lugagnano Val d’Arda, alla Provincia di Piacenza e alla Fossati Pvc, ci sono Camera di Commercio di Piacenza, Comunità Montana delle Valli del Nure e dell’Arda, Scott, Gas Sales, Tedaldi Giovanni, Follini Piergiuseppe, Uppennino Piacentino, Banca Piacenza e Tuttosport.

Le telecamere di Rai Sport Più seguiranno l’intera manifestazione, proponendone una sintesi Venerdì 4 giugno dalle 14.00 alle 14.30.

Info: www.lugagnanooffroad.it 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 -
mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5153 (20100528) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl