27° TRIATHLON INTERNAZIONALE - BARDOLINO (VR)

27° TRIATHLON INTERNAZIONALE - BARDOLINO (VR) 27° TRIATHLON INTERNAZIONALE CITTÁ DI BARDOLINO 19.06.2010 - Bardolino (VR) E-mail Comunicati Immagini Accredito Comunicato stampa 08.06.2010 UFFICIO STAMPA NEWSPOWER Comincia ad affollarsi l'elenco delle adesioni alla 27.a edizione Arrivano le Fiamme Oro e ci sarà anche il bronzo olimpico Lambruschini Ad oggi sono oltre 800 gli iscritti, Armanini punta al record È la prima gara disputata in Italia e gode della partnership del Comune di Bardolino IL TRIATHLON DI BARDOLINO SPICCA IL VOLO ARRIVANO I PRIMI BIG, IL 19 GIUGNO SARÁ BAGARRE Domani Dante Armanini, "patron" del Triathlon Internazionale Città di Bardolino, alzerà il velo sulla 27.a edizione della manifestazione e dunque questo sta a significare che il triathlon in Italia… si pratica da 27 anni!

Allegati

06/ago/2010 18.00.09 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

27° TRIATHLON INTERNAZIONALE CITTÁ DI BARDOLINO
19.06.2010 - Bardolino (VR)

E-mail

Comunicati

Immagini

Accredito

Comunicato stampa 08.06.2010

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

Comincia ad affollarsi l’elenco delle adesioni alla 27.a edizione

Arrivano le Fiamme Oro e ci sarà anche il bronzo olimpico Lambruschini

Ad oggi sono oltre 800 gli iscritti, Armanini punta al record

È la prima gara disputata in Italia e gode della partnership del Comune di Bardolino

IL TRIATHLON DI BARDOLINO SPICCA IL VOLO

ARRIVANO I PRIMI BIG, IL 19 GIUGNO SARÁ BAGARRE

Domani Dante Armanini, “patron” del Triathlon Internazionale Città di Bardolino, alzerà il velo sulla 27.a edizione della manifestazione e dunque questo sta a significare che il triathlon in Italia… si pratica da 27 anni!

Sono pagine di storia quelle scritte dalla mitica ed affollata gara di Bardolino, col debutto datato 2 settembre 1984. La prima gara italiana di triathlon in assoluto non si è svolta come quelle attuali. Prima si disputò la frazione podistica con partenza in Piazza Bra a Verona, poi la gara di ciclismo da Verona a  Bardolino e infine la gara di nuoto. Non erano in sequenza diretta, ma quelle sono le fondamenta del triathlon in Italia.

Sabato 19 giugno la storia sarà diversa, ora la gara di Bardolino è la più affollata a livello nazionale ed una delle più apprezzate. Piace perche ad organizzarla è un vero sportivo del triathlon, capace di offrire per la distanza “olimpica” la frazione di nuoto di 1,5 km nelle acque del Lago di Garda, la 40 km di ciclismo nell’entroterra veronese e la 10 km di corsa sul lungolago e nel centro storico di Bardolino.

Lo scorso anno al via si sono presentati 1200 concorrenti, e visto il trend di quest’anno - attualmente sono più di 800 – si potrebbe raggiungere il record sfiorando quota 1.500, con tanti appassionati attratti anche dalla speciale atmosfera e con numerosi campioni che non disdegnano certo l’eccezionale montepremi di 20.000 Euro messo in palio, raro da trovare di questi tempi.

Anche nel triathlon i nomi che contano attendono le ultime ore per confermare la propria presenza, ma per il Triathlon Internazionale Città di Bardolino del 19 giugno ci sono già adesioni eccellenti. È fresca di ieri la conferma dei quotati atleti delle Fiamme Oro con in testa Alberto Casadei e Alberto Alessandroni accompagnati anche da Danilo Brustolon, Manuel Canuto, Daniela Chmet e pure da Alessandro Lambruschini, campione europeo e bronzo olimpico nei 3000 siepi ad Atlanta 1996.

Conferme anche da parte della temibile squadra della DDS con Daniel Fontana, Ivan Risti, Mattia Ceccarelli e Carla Stampfli. Dalla Repubblica Ceca c’è l’adesione di Martin Krnavek che si presenta a Bardolino con velleità da podio. Ma mancano ancora tante conferme importanti, dovrebbe arrivare anche Vladimir Polikarpenko che punta alla settima vittoria per confermarsi “reuccio” del triathlon di Bardolino.

Diverse anche le bandiere nazionali che Armanini dovrà issare ai pennoni nel parterre di gara: accanto al tricolore italiano, il più rappresentato ovviamente, sventoleranno i vessilli di Stati Uniti, Austria, Germania, Repubblica Ceca, Slovenia, Slovacchia, Regno Unito e Francia.

La gara in riva al Lago di Garda è un vero e proprio happening, con una zona espositiva invidiabile. Per la prima volta ci sarà anche uno stand della federazione internazionale della ITU, a seguito della proposta del presidente della federazione italiana FITRI di promuove in Italia i grandi eventi della disciplina. È la prima di una lunga serie di presenze previste in Italia ed anche in questo… Bardolino è precursore dei tempi.

L’evento gode del grande supporto del Comune di Bardolino, col sindaco Ivan De Beni in prima fila, e domani l’organizzatore Dante Armanini svelerà in conferenza stampa - ore 19.00 a Bardolino presso il ristorante MonteFelice - le ultime chicche di un evento da sempre al top. E a dare il via il 19 giugno ci sarà Francesco Panetta, che non ha certo bisogno di presentazioni.

Info: www.triathlonbardolino.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 -
mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 





__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5182 (20100608) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl