UCI MTB WORLD CUP - MALE' - VAL DI SOLE (TN)

Allegati

15/giu/2010 18.25.10 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

 



            

UCI MTB World Cup - Malè - Val di Sole (TN)
CROSS-COUNTRY - Four Cross - DOWNHILL
31.07.2010 - 01.08.2010

E-mail

Comunicati

Immagini

Val di Sole Events

Comunicato stampa 15.06.2010

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

- L’oro under 23 del 2008 e campione mondiale 2009 medita la riscossa in Trentino

- A tu per tu col campione svizzero che giudica il tracciato solandro molto duro

- Lo spettacolo sarà completato anche dalla CdM di 4X e downhill

- Stessa organizzazione del Mondiale 2008 con i percorsi aggiornati

NINO SCHURTER PREPARA IL BIS IN VAL DI SOLE

CROSS COUNTRY, FOUR CROSS E DOWNHILL “MONDIALI”

Alla tappa italiana della Coppa del Mondo di mountain bike in Val di Sole (TN), i prossimi 31 luglio e 1° agosto, manca circa un mese e mezzo e come si usa dire in gergo automobilistico “si stanno scaldando i motori” per un evento che, senza ombra di dubbio, richiamerà l’attenzione di un gran numero di appassionati di bici off-road.

Sarà un confronto serrato, e lungo i percorsi che hanno ospitato il Campionato del Mondo 2008 di cross country, 4cross e downhill ci sarà la crème mondiale, i “signori della mtb” che già promettono scintille. Uno di questi è il campione mondiale 2009, lo svizzero Nino Schurter che nel 2008 proprio in Val di Sole conquistò la medaglia d’oro under 23. “Quella medaglia fu un episodio fondamentale della mia carriera” �“ racconta l’elvetico. “La dimostrazione che il mio modo di interpretare la mountain bike era quello giusto per vincere. Spero vivamente di regalarmi un’altra grande gara quest’anno in Val di Sole, anche perché di quella valle ho dei bellissimi ricordi.”

In Val di Sole, sulla pista “Petite Roubaix” sabato 31 luglio si disputerà la 5.a e penultima prova della serie, che, per quanto riguarda il XC, giungerà in Trentino dopo le tappe già disputate di Dalby Forest (GBR), Houffalize (BEL) e Offenburg (GER), e la gara di Champéry in Svizzera del prossimo 25 luglio. La situazione attuale di classifica vede in testa il francese doppio oro olimpico e quattro volte campione del mondo Julien Absalon, con alle sue spalle proprio Schurter staccato di 44 lunghezze. “La Coppa del Mondo è ancora lunga �“ continua Schurter �“ e credo che Absalon sia un sicuro candidato alla vittoria finale. Tuttavia ci sono anche altri atleti, come ad esempio Burry Stander o Jose Antonio Hermida, che secondo me potranno dire la loro e magari alzare la coppa alla fine.” Nella graduatoria parziale di CdM 2010 il sudafricano è 12.mo mentre lo spagnolo è terzo staccato di 56 punti da Schurter, che ovviamente è uno dei favoriti. Nel ranking mondiale dell’UCI però, Hermida è ad oggi secondo davanti a Schurter e dietro ad Absalon, con Stander a seguire in quarta posizione.

Insomma, regna l’incertezza secondo i numeri, e questo lascia pensare ad una sfida senza esclusione di colpi sui circuiti di Commezzadura in Val di Sole il mese prossimo. Dagli addetti ai lavori e dagli atleti i tracciati trentini sono considerati tra i più duri e spettacolari del mondo. È d’accordo anche il 24enne biker svizzero. “Il percorso in Val di Sole è senza dubbio uno dei più temibili �“ afferma Schurter �“ dove ogni atleta deve dimostrare di avere la stoffa del vero biker. È per questo che a me piace molto il tracciato italiano e non vedo l’ora di correrci di nuovo.”

Due anni fa in Val di Sole la Svizzera fece bottino assai ricco di preziosi nel XC, con l’oro di Schurter nella U23, l’en plein nella élite con Sauser, Vogel e Naef in quest’ordine sul podio, l’argento di Nathalie Schneitter nella femminile U23, un altro argento nella gara a squadre �“ in cui l’Italia fu terza e vinse la Francia �“, e i bronzi di Fluckiger nella U23 uomini e Rupp tra gli Junior.

Oggi gli svizzeri continuano a giocare ruoli di primissimo piano in ogni categoria del fuoristrada, e il segreto del successo rossocrociato lo spiega ancora Nino Schurter. “È vero, nel mio paese ci sono grandi atleti e una delle ragioni del nostro successo sta nell’attenzione che da sempre viene data ai giovani e ai vivai delle squadre. Inoltre ci sono competizioni in Svizzera come la ‘Racer Bike Cup’, in cui i giovani si possono mettere alla prova contro biker più esperti, e di conseguenza acquisire loro esperienza, per maturare e diventare dei veri campioni.”

Nelle due giornate di gare in Val di Sole saranno di scena anche le prove di 4cross il sabato sera sulla pista “Gobbe di Cammello”, e di downhill domenica, lungo la “Snake Pit”.

Il 5 e 6 giugno si sono svolte a Fort William (GBR) le prove di entrambe le discipline e le classifiche aggiornate vedono ora in testa l’australiano campione del mondo 2009 Jared Graves e la ceca Jana Horakova per quanto riguarda il 4X, mentre nella downhill il sudafricano Greg Minnaar ha mantenuto la testa della classifica davanti al campione inglese Gee Atherton, mentre la francese Sabrina Jonnier ha scalzato dalla vetta la britannica campionessa mondiale 2008 Rachel Atherton. La prossima tappa di Coppa sarà sabato 19 e domenica 20 giugno a Leogang, in Austria.

L’evento di Coppa del Mondo in Val di Sole è proposto dallo stesso team del 2008 capitanato da Luciano Rizzi, una continuità che è garanzia di successo e una tradizione che si perpetua nell’universo mtb, e che con ogni probabilità non intende fermarsi al 2010. Nel frattempo in Val di Sole si stanno “aggiornando” i percorsi per renderli ancora più spettacolari per il pubblico. Uno spettacolo da non perdere e da gustarsi in prima fila, arrivando nel parterre col trenino della Val di Sole.

Info: www.valdisole.net

 

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 -
mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl