Bocce - Monastier campione d'Italia

10/apr/2005 14.30.32 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Bocce Raffa - Campionato Italiano di società serie A


MONASTIER CAMPIONE D´ITALIA
Ciar Colbordolo - Monastier Confezioni Casagrande 0 - 2

A Treviso sicuramente mancava un titolo tricolore in una disciplina "minore" come le bocce e questa lacuna è stata colmata. La bocciofila Monastier Confezioni Casagrande con una giornata di anticipo si è laureata Campione d´Italia nel settore Raffa . Una performance , quella della formazione bianco celeste , che non ha uguali in questa disciplina poiché i precedenti titoli erano stati sempre assegnati all´ultima giornata e persino con il conteggio dei punti negli scontri diretti mentre Monastier , quando manca l´ultimo incontro, in casa, contro l´ultima in classifica, ha addirittura cinque punti di vantaggio dalle seconde. Nel campionato , che vedeva la formazione trevigiana parteciparvi per il quarto anno consecutivo, ha conquistato undici vittorie , cinque pareggi ed una sola sconfitta, peraltro in casa contro la Fontespina di Dante D´Alessandro. Nell´incontro disputatosi sabato scorso a Colbordolo ( Pesaro) , e vinto per due a zero, c´è stato anche il passaggio del testimone , anzi dello scudetto , in quanto la squadra della Ciar di Colbordolo aveva vinto il campionato dello scorso anno e quest´anno non è riuscita nell´impresa anche per la strapotenza della formazione del presidente Loredano Zorzi.
Quello di Colbordolo è stato sicuramente l´incontro più importante , tatticamente e tecnicamente più impegnativo, di tutto il campionato . Nell´individuale si assisteva all´acuto di Giuseppe D´Alterio che incontrava la sua "bestia nera" Leonardo Porrozzi che però in questo frangente non riusciva a spodestare il trevigiano dal trono di miglior giocatore Europeo in circolazione . Il primo set , con il trevigiano che calmava i bollenti spiriti dell´avversario con le sue micidiali bocciate ed i meravigliosi accosti ,finiva sul punteggio di 8 a 2 mentre il secondo, un poì più combattuto, andava ancora al trevigiano per 8 a 6. Nella terna supremazia incontrastata dei giocatori di mister Marcello Bruzzo Pasquale D´Alterio, Savoretti e Formicone , con un primo set giocato in maniera eccellente da ambedue le formazioni , ma che avevano in D´Alterio un ritrovato cecchino infallibile nei tiri di raffa e volo , che si concludeva dopo un´ora di gioco per 8 a 7. Il secondo set, da incorniciare, era condotto senza sbavature dal trio di Monastier e terminava a loro favore con il risultato finale di 8 a 0. Nella seconda parte dell´incontro scendevano in campo oramai de concentrati i trevigiani con la coppia Savoretti e Giuseppe D´Alterio che dopo un parziale negativo di 6 punti a favore degli avversari si riprendevano concludendo il set per 8 a 6 a loro favore. Nell´altra corsia Gianluca Formicone , anche lui svagato per l´affermazione della squadra già acquisita, perdeva il primo set per 8 a 6 ma , come è innato nei campioni, non voleva lasciare il bocciodromo di Colbordolo perdente e si rifaceva nel secondo dimostrando tutta la sua capacità di leggere i giochi e le partite , con un secco 8 a 0.
Score dell´incontro. Individuale: Leonardo Porrozzi - Giuseppe D´Alterio 2-8, 6-8. Terna: Giovanelli,Bartoli,Rinaldi -Pasquale D´Alterio,Savoretti,Formicone 7-8, 0-8. Coppia : Giovanelli,Porrozzi - Savoretti, Giuseppe D´Alterio 6-8, 8-4. Individuale: Dario Bartoli -Gianluca Formicone 8-6, 0-8.
Al termine dell´incontro il presidente Loredano Zorzi, assieme al dirigente accompagnatore Stefano Mattiuzzo ha annunciato che, grazie all´apporto degli sponsor principali Dino Casagrande e Pasquale Borrello, ma anche di tutti gli altri , ha riconfermato in blocco la stessa squadra anche per il prossimo campionato.
Sabato prossimo l´ultima di campionato vedrà la bocciofila Verbano di Roma, ultima in classifica , che verrà a fare visita ai neo campioni al bocciodromo Comunale di Scorzè sede operativa della società e sicuramente ci sarà una grande festa con tutti i componenti la squadra in campo , vale a dire Giuseppe e Pasquale D'Alterio, Giancluca Formicone, Mirko Savoretti, Giuliano Di Nicola, e le riserve Patrik Corò e Biagio D'Alia.

Marino Silvestri




____________________________________________________________
6X velocizzare la tua navigazione a 56k? 6X Web Accelerator di Libero!
Scaricalo su INTERNET GRATIS 6X http://www.libero.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl