LESSINIA BIKE - SEGA DI ALA (TN)

Allegati

23/lug/2010 15.18.58 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


        

LESSINIA BIKE - 4. TAPPA TRENTINO MTB
25.07.2010 - SEGA DI ALA (TN)

Comunicato stampa del 23.07.02010

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

È già un successo la 13.a edizione della Lessinia Bike dai grandi numeri

Arrivano Paez e Medvedev che prenotano il podio e tra le donne c’è la Ferrari

Si è iscritto anche Deho che domani concluderà la Transalp

Le iscrizioni riaprono domani e domenica solo per i non tesserati

LESSINIA BIKE, OCCHIO A COLOMBIANI E RUSSI!

DOMENICA OLTRE MILLE BIKERS SUI PEDALI

Lessinia Bike a tutta! Domenica 25 luglio sui pascoli dei Lessini si aprono i cancelli ai bikers, le mucche all’alpeggio saranno tenute a bada dagli organizzatori e saranno simpatiche spettatrici della Lessinia Bike, pronta al taglio del nastro della 13.a edizione. Domenica il presidio lungo i 43 km del percorso sarà massiccio, con oltre 200 volontari coordinati dalla S.C. Ala, un’organizzazione collaudata ormai da tanti anni.

Giovedì alla chiusura delle iscrizioni si è arrivati a quota mille concorrenti, ma domani e domenica (solo per i non tesserati) saranno riaperte le adesioni in area di gara per gli ultimi ritardatari, come da regolamento.

Per questa edizione dai numeri eccellenti stanno arrivando anche le conferme dei nomi che contano. Domenica a Sega di Ala nel parterre ci sarà animazione con appassionati e atleti di rango, come Leonardo Paez capace di mettere il proprio sigillo nel 2008 e che ritorna in sella dopo un lungo digiuno dovuto ad un infortunio. Con lui anche l’altro colombiano Julio Caro, due volte terzo a Sega di Ala. E in tema di stranieri ritorna anche il russo Alexey Medvedev, che aveva tentato il colpaccio nel 2006 ma che si è dovuto accontentare del secondo posto dietro a Marzio Deho. Medvedev questa volta sarà accompagnato anche dal fratello Dmitry.

Era difficile pensare di rivedere quest’anno Marzio Deho, che domani concluderà l’estenuante Transalp, ma il bergamasco ha mandato la propria adesione alla Lessinia Bike e vuole essere della partita. Al via anche Thomas Paccagnella, Franz Hofer, Agostino Andreis, l’argentino Joaquin Cammisi e l’ex professionista su strada Francesco Casagrande.

Tra le donne, dopo la vittoria dello scorso anno, si ripresenta al via con ottime chances Anna Ferrari.

Insomma la Lessinia Bike sta confermando il positivo trend del circuito Trentino MTB, del quale rappresenta la quarta tappa. Dunque c’è una gara nella gara per accaparrarsi i punti del circuito, che a fine stagione assegna un montepremi di oltre 20.000 Euro. Ma l’appuntamento sui Lessini quest’anno fa parte anche dei circuiti Garda Challenge e Prestigio.

Quasi a festeggiare i 13 anni di vita della gara agonistica (in precedenza la Società Ciclistica Ala proponeva la Lessinia Bike in versione non competitiva) ecco anche un percorso ridotto di 24 km e appena 650 metri di dislivello riservato ai non tesserati. Stessa area di partenza e di arrivo della gara blasonata, stesso percorso per il primo anello che accarezza l’altopiano dei Lessini in terra trentina.

La gara scatta da Sega di Ala nei pressi di Malga Fratte (a circa mezz’ora dall’uscita autostradale o dalla statale del Brennero), e si sviluppa complessivamente per 43 km, con un dislivello di 1.400 metri. La partenza sarà alle 10.30 e i bikers saliranno prima verso il Monte Cornetto (1.499 metri), passando per Ville, Segherie e Passo Fittanze, e poi scenderanno lungo Fratte, il Monte Corno, Busoni e Capitello. Qui avrà inizio la lunga ascesa al Monte Castelberto, la “cima Coppi” della gara con i suoi 1.760 metri, e poi giù in picchiata verso malga Lavacchione. Si lambiranno nuovamente Segherie e Capitello, per chiudere infine tra i pascoli di Malga Fratte.

Il tracciato rispecchia quello della stagione passata, ormai collaudato ed apprezzato dai concorrenti, con molti passaggi suggestivi in particolare nella parte più in quota, dove la vista spazia su paesaggi di incomparabile bellezza. Anche la zona di arrivo è collocata nell’anfiteatro naturale di Malga Fratte, tutto su prato, pronto a salutare i vincitori della 13.a Lessinia Bike.

Partenza dunque domenica alle ore 10.30, tempo di riferimento del vincitore dello scorso anno, Michele Casagrande, 1h49’17”.

Info: www.lessiniabike.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 
UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl