5. GRAN FONDO INTERNAZIONALE CHARLY GAUL - MONTE BONDONE (TN)

Allegati

28/lug/2010 17.51.15 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

5. GRAN FONDO INTERNAZIONALE CHARLY GAUL
8.08.2010 - MONTE BONDONE (TN)

E-mail

Comunicati

Immagini

Cartella Stampa

Comunicato stampa 28.07.2010

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

La granfondo trentina dell’8 agosto sta letteralmente bruciando le tappe

Numeri consistenti e nomi celebri del granfondismo italiano

La GF Charly Gaul piace anche agli stranieri sulle orme del lussemburghese

L’ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi annuncia un grande evento

GIÁ IN 1500 ALL’ASSALTO DEL MONTE BONDONE
ANCHE LA LUPERINI ALLA GF CHARLY GAUL

Si prepara l’assalto al Monte Bondone. Per la 5.a edizione della Granfondo Charly Gaul domenica 8 agosto muoveranno alla volta di Trento e della sua montagna la bellezza di oltre 1.500 ciclisti. Record di presenze oltrepassato quindi, e tra dieci giorni, a celebrare il Monte Bondone, ci saranno anche nomi importanti del panorama ciclistico italiano e internazionale.

Cinque volte vincitrice al Giro d’Italia, tre volte prima al Tour de France, quattro volte campionessa italiana, innumerevoli vittorie di Coppa del Mondo e sei volte dominatrice del Giro del Trentino. Questo è solo un estratto dal curriculum sportivo di Fabiana Luperini. L’atleta toscana ha confermato in questi giorni la sua presenza al via della GF Charly Gaul 2010, per la gioia di organizzatori e addetti ai lavori, ma anche di tutti gli appassionati di questo sport che saranno a Trento e dintorni in questo periodo estivo. Si potrà quindi applaudire nuovamente la ciclista pisana lungo i tornanti del Monte Bondone, come nel 1999, quando la Luperini vinse la tappa Trento-Monte Bondone che la portò poi alla conquista del suo terzo Giro del Trentino.

Altre “signore” della GF Charly Gaul, nuovamente al via della prova trentina, saranno la romagnola Monica Bandini e l’altoatesina Astrid Schartmueller, vincitrici lo scorso anno della gara sui due percorsi lungo di 142 km e corto di 90 km rispettivamente. Entrambe punteranno a riconfermarsi in vetta al Monte Bondone, con la Bandini che potrebbe centrare la sua quarta vittoria consecutiva. A mettere i cosiddetti bastoni tra le ruote alle due vincitrici 2009 ci saranno la trentina Serena Gazzini, già campionessa italiana Junior su strada, azzurra su pista e strada e pro al Giro d’Italia e al Tour de France, e la novarese Cristina Leonetti (seconda dietro alla Bandini nel 2009).

Tra i maschi, con i nomi “bollenti” in arrivo come sempre nell’ultima settimana prima della gara, si registrano già le illustri presenze di Matteo Cappè, vincitore lo scorso anno della variante lunga, dell’emiliano Alessio Pareschi, primo nel percorso corto sempre nel 2009, e del trentino Antonio Corradini, vincitore nel 2008 della gara sul percorso lungo.

Tra gli iscritti fino ad oggi sono da segnalare anche alcune presenze straniere, con ciclisti svizzeri, austriaci, tedeschi, olandesi e lussemburghesi, sulle orme del grande Gaul.

La 5.a GF Charly Gaul, come sempre organizzata dall’ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e dall’Asd Charly Gaul, con la collaborazione tecnica dell’Elite Bike School Trentino ed il supporto organizzativo dell’Udace, partirà da Piazza Duomo/Via Verdi nel cuore di Trento (ore 8.30), mentre l’arrivo sarà allestito a Vason, in cima al Monte Bondone, là dove nel ’56 il grimpeur lussemburghese vinse un’epica tappa della corsa rosa.

Come detto, saranno due i percorsi di gara, il “mediofondo” di 94 km e 1.650 metri di dislivello, e la gran fondo con 139 km e un dislivello di 3.050 metri. Entrambi correranno insieme per i primi 43 km circa lungo la Valle dell’Adige fino al paese di Aldeno, dopodiché i granfondisti saliranno il Monte Bondone una prima volta da Garniga Terme, scollineranno nella panoramica Valle dei Laghi, per poi riprendere la via della grande montagna dal versante di Cadine e Sopramonte. Per chi affronterà la variante “corta”, da Aldeno ci si porterà tra i vigneti della zona delle Novaline, si attraverserà nuovamente la periferia di Trento e poi su, all’attacco dei 38 tornanti della salita Charly Gaul che porta ai 1.650 metri di Vason.

Alla GF Charly Gaul 2010, quest’anno anche parte dei circuiti Prestigio, Leon d’Oro e campionato italiano UDACE mediofondo e granfondo, collabora anche l’associazione “Unico1”, che si occupa di aiuto ai bambini ammalati e programma incontri con sportivi. I campioni incontrano i bambini a scuola per trasmettere loro i valori dello sport, della competizione, del team. Lo scopo è quello di spiegare ai giovanissimi che per realizzare i propri sogni e per raggiungere degli obiettivi ci vogliono costanza, impegno e tanto amore, e che lo sport è sì competizione, ma è soprattutto un gioco e un momento di condivisione. Al fianco della GF Charly Gaul c’è anche Sportmeet che proporrà un momento di gioco per grandi e piccini.

Altri partner importanti della gara trentina sono la Regione Trentino Alto Adige con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale, la Provincia Autonoma di Trento, il Comune di Trento e i Comuni interessati dal percorso di gara, la Cassa Rurale di Trento, la Cassa Rurale di Aldeno e Cadine, La Cassa Rurale della Valle dei Laghi, Trentino Spa, UDACE nazionale e trentina, il Consorzio Trentino Autonoleggiatori, Associazione Artigiani e Piccole Imprese, Bergner Bräu, Trentino Erbe, Dorigoni, Graphic Line, FATA Assicurazioni, Bailo, Supermercati COOP, il trainer Giovanni Camorani e i centri “Born to Run”.

Le iscrizioni alla GF Charly Gaul 2010 rimangono aperte fino alle 19.00 del 5 agosto e la quota da versare è di 33 €, che comprende assistenza medico-sanitaria, pacco gara, ricordo della manifestazione, buono pasto e servizio trasporto indumenti dalla partenza all’arrivo. Per le società c’è anche la speciale promozione “paghi 10 �“ iscrivi 11”, con l’undicesima iscrizione omaggio ogni 10 registrate.

Per domenica 8 agosto è in programma anche il “Bondone Day” con escursioni e percorsi guidati per tutti, per conoscere da vicino la montagna di Trento, mentre si seguono gli atleti in gara.

Nelle giornate di sabato e domenica inoltre viene proposto un ricco programma di attività con escursioni guidate di trekking urbano, escursioni naturalistiche per scoprire la città del Concilio, la Valle dei Laghi e il Monte Bondone.

Tutte le informazioni del caso sono reperibili su www.charlygaulgranfondo.it 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 -
mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl