LA VECIA FEROVIA DELA VAL DE FIEMME - MOLINA DI FIEMME

Allegati

30/lug/2010 15.34.05 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

        

lA VECIA FEROVIA DELA VAL DE FIEMME
5. TAPPA TRENTINO MTB
- 1.08.2010 - MOLINA DI FIEMME (TN)

E-mail

Comunicati

Immagini

Accredito

Comunicato stampa 30.07.2010

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

Domenica “binari” affollati sul percorso della Vecia Ferovia dela Val de Fiemme

Tanti amatori e tra loro pedalerà anche Gilberto Simoni per “Bambi”

Molti i favoriti, a quelli già annunciati si aggiunge anche Pallhuber

Domani la gara per i giovanissimi, la Mini Ferrovia per i bikers dai 7 ai 16 anni

DOMENICA LA VECIA FEROVIA “OVER THE TOP”
IN VAL DI FIEMME GILBERTO SIMONI FA L’AMATORE…

Pronti a sbuffare in 1.500, domenica, alla Vecia Ferovia dela Val de Fiemme. Per la prova trentina di mountain bike oggi è stato raggiunto in anticipo il limite massimo e le iscrizioni sono state chiuse. Anno dopo anno, la competizione nella vallata dolomitica registra un crescendo continuo, andando così a premiare l’attività degli organizzatori della Polisportiva Molina.

La “Vecia Ferovia” ha sempre avuto una grande partecipazione di “non tesserati”, addirittura superiore al 30% sul totale, segno che il percorso è adatto agli agonisti ma anche ai veri e propri amatori. E tra questi, a sorpresa, domenica sarà al via anche Gilberto Simoni, invitato dall’associazione “Bambi”, un movimento fiemmese che si prefigge di sostenere, economicamente e moralmente, il paziente e i familiari nell’affrontare le diverse problematiche generate dalle malattie dei bambini.

Sono quasi 500 gli “escursionisti” nella starting list di questa 14.a edizione della gara, dove gli agonisti sono oltre mille. Domenica lungo i 37 chilometri e i quasi 1.000 metri di dislivello che corrono da Ora (BZ) a Molina di Fiemme, ci sarà il confronto serrato tra i vincitori delle ultime tre edizioni Franz Hofer, Alexey Medvedev e Johann Pallhuber. Tutti e tre potenzialmente possono ambire ad un nuovo successo, ma ci potrebbero essere le “alleanze” a condizionare la gara, soprattutto nel finale. Hofer del Team Scott potrebbe avere dalla sua un alleato, ma insieme avversario, Pierluigi Bettelli, galvanizzato dalla convocazione in azzurro per il Mondiale Marathon.  E tra i convocati figura anche Johann Pallhuber della Silmax-Cannondale, pure lui col biglietto in tasca per il Mondiale Marathon, che si presenta al via con Johannes Schweiggl. Ancor più agguerrito il team Elettroveneta-Corratec, con Dmitry Medvedev, fratello di Alexey, Michele Casagrande ed Elia Silvestri tutt’altro che gregari, ma tutti atleti da podio.

In campo femminile, dopo la vittoria nelle ultime due edizioni la vicentina Anna Ferrari punterà ad un tris consecutivo senza precedenti nella gara in rosa, ed insieme al quinto successo. Ad insidiare la biker veneta ci saranno le portacolori del team trentino L’Arcobaleno Carraro, Lorena Zocca e Sybille Werth, e la fiemmese vincitrice nel 2000 Elena Giacomuzzi.

Questi sono solo alcuni nomi che sulla carta sono pronti a vivacizzare la Vecia Ferovia dela Val de Fiemme 2010. La gara è anche quinta tappa di Trentino MTB e dunque ci sarà una gara nella gara per definire la classifica provvisoria in vista dell’appuntamento conclusivo di settembre a Moena, con la Val di Fassa Bike che è prova unica di Campionato Italiano marathon.

A parte il roveretano Andrea Righettini, impegnato nella Coppa del Mondo in Val di Sole, tutti i leaders di Trentino MTB - ovvero Steinacher e Zocca (elite), Zamboni (Elite Sport), Del Riccio (M1), Piva (M2), Bazzanella (M3), Inama (M4), Koehl (M5) e Janes (M6), saranno “in carrozza” domenica mattina alle 9.30 ad Ora. Dal paese altoatesino si salirà poi lungo il percorso un tempo solcato dal trenino di collegamento tra la Valle dell’Adige e la Val di Fiemme, attraversando gallerie, ponti e vecchie stazioni in una competizione dal forte fascino naturale e paesaggistico, oltre che sportivo.

Da non dimenticare è anche l’appuntamento con la “Mini Ferrovia – Trofeo Emily e Roberta” di domani alle 15,30, dove i giovanissimi bikers dai 7 ai 16 anni si sfideranno sulle rive del torrente Avisio, non lontani dalla zona arrivo della gara di domenica. Le iscrizioni si effettuano sul posto al costo di Euro 5.

Info: www.laveciaferovia.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 -
mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl