5. GRAN FONDO INTERNAZIONALE CHARLY GAUL - MONTE BONDONE (TN)

Allegati

08/mag/2010 17.15.06 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

5. GRAN FONDO INTERNAZIONALE CHARLY GAUL
8.08.2010 - MONTE BONDONE (TN)

E-mail

Comunicati

Immagini

Cartella Stampa

Comunicato stampa 05.08.2010

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

Continuano ad arrivare adesioni, anche dall’estero, per l’appuntamento di domenica

La gara è decisamente impegnativa, parola di Mariano Piccoli

Al via anche i quattro vincitori 2009, del “medio” e del “lungo”

L’organizzazione è dell’ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi

NUMERI IN SALITA… SUL MONTE BONDONE

LA GF CHARLY GAUL È GIÀ UN SUCCESSO

Il Monte Bondone raramente, o forse mai, ha visto quasi 2.000 ciclisti tutti insieme ai suoi piedi e soprattutto lungo i propri tornanti. Succederà domenica prossima 8 agosto, quando Trento e la sua montagna ospiteranno la 5.a edizione della Granfondo Charly Gaul, la prova dedicata al grimpeur lussemburghese autore proprio sul Monte Bondone di un’impresa unica nel ’56, quando vinse una tappa cruciale del Giro d’Italia in condizioni climatiche semplicemente proibitive.

Gli organizzatori dell’ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi in collaborazione con l’Asd Charly Gaul e la Elite Bike School Trentino, non nascondono la soddisfazione e l’euforia a pochi giorni dallo start, con i partenti registrati che hanno già superato quota 1.900 unità, mentre le richieste di iscrizione continuano ad arrivare, anche per posta e via fax, visto che c’è tempo fino a questa sera per aderire alla corsa.

Tra i “big” a prendere il via (ore 8.30) dalla centralissima Via Verdi a pochi passi da Piazza Duomo – dove si allungherà la “coda” del gruppone schierato per griglie - ci saranno la pluri vincitrice al Giro d’Italia e al Tour de France Fabiana Luperini, il trentino vincitore della GF Charly Gaul 2008 Antonio Corradini, e i quattro vincitori del 2009 ovvero la romagnola Monica Bandini e il livornese Matteo Cappè (che dominarono sul percorso lungo) e l’altoatesina Astrid Schartmueller e l’emiliano Alessio Pareschi (vincitori sul percorso medio). Nutrita anche la presenza straniera, con atleti provenienti da alcuni paesi europei, incluso il Lussemburgo con diversi partecipanti, per un sodalizio con il Monte Bondone che è sempre più profondo.

Per quanto riguarda i percorsi della GF Charly Gaul 2010, dopo la partenza e l’uscita da Trento a velocità controllata, tutti i ciclisti si dirigeranno in direzione sud lungo la Valle dell’Adige verso Rovereto e faranno ritorno verso il paese di Aldeno. Qui, al 43° km circa, i due percorsi mediofondo e granfondo si divideranno, con i concorrenti del “medio” a correre verso Mattarello e lungo la panoramica, ma non per questo non impegnativa, salita di 2,5 km delle “Novaline”, da dove poi scenderanno verso la periferia di Trento e scaleranno il Monte Bondone percorrendo la salita Charly Gaul da Montevideo. I granfondisti invece, da Aldeno attaccheranno una prima volta la grande montagna di Trento dal versante di Garniga Terme raggiungendo la località Viote, dopodiché scenderanno in Valle dei Laghi, per risalire infine una seconda volta sul Monte Bondone da Cadine e Sopramonte.

L’arrivo per tutti sarà a Vason, a quota 1.650 metri. “È senza dubbio una gara impegnativa, sia sul corto che sul lungo”, ha detto il tracciatore di gara Mariano Piccoli, da sempre anche grande promotore della GF Charly Gaul e “tecnico” della Elite Bike School Trentino. “Chiaro che chi deciderà di affrontare il Monte Bondone per due volte dovrà fare bene i suoi conti, anche se certamente da non sottovalutare è anche la salita delle Novaline. Occorre sapersi gestire bene, soprattutto chi punta alla vittoria. Siamo in agosto, farà probabilmente molto caldo, quindi un consiglio che posso dare per tutti è quello di mangiare e bere a sufficienza nei numerosi ristori (ben 8) lungo i percorsi, e risparmiare qualche energia per gli ultimi tornanti.” Da venerdì entrambi i percorsi saranno debitamente segnalati.

A supporto del team organizzatore saranno in “corsa” domenica anche più di 300 volontari. Inoltre per sabato alle ore 18.00, presso il Palazzo della Regione a Trento è prevista un presentazione alla stampa della GF Charly Gaul, con presenti tra gli altri anche Gilberto Simoni e Josée e Fabienne Gaul, moglie e figlia del grande campione lussemburghese.

Per il giorno della gara sarà a disposizione degli atleti un servizio di trasporto indumenti dalla partenza all’arrivo, oltre ad una navetta di rientro a Trento da Vason, anche se si potrà scendere tranquillamente in sella alla propria bicicletta (Vason/Trento sono circa 15 km di discesa). Le navette saranno disponibili anche per recarsi in partenza, per coloro che decideranno di pernottare in zona arrivo. Ci saranno inoltre alcune aree parcheggio riservate, anche per camper, sia a Trento, sia in località Viote che in zona arrivo.

La GF Charly Gaul 2010 è inserita nel circuito “Prestigio” e nel 3° Criterium “Leon d’Oro”, insieme ad altre quattro gare venete e friulane. Ai primi classificati assoluti maschile e femminile di entrambi i percorsi andrà anche l’originale e prezioso Trofeo Charly Gaul, realizzato in argento dorato e ceramica.

Durante il week-end della GF Charly Gaul ci sarà l’imbarazzo della scelta anche per quanto riguarda l’attività collaterale alla gara, per vivere la città di Trento e la sua montagna davvero a tutto tondo. Sabato si potrà scoprire il Monte Bondone in mtb con un’escursione alle 9.30 del mattino, si potrà visitare la Valle dei Laghi con un tour guidato e sosta nel suggestivo Castel Toblino nel pomeriggio, e la sera andare a vedere le stelle dall’osservatorio in località Viote. A Trento, diverse saranno le visite guidate al centro storico, al Castello del Buonconsiglio e allo spazio archeologico sotterraneo del Sass. Quest’ultimo sarà un trekking urbano gratuito per chi partecipa alla gara del giorno successivo.

Per la domenica ritorna anche il Bondone Day con escursioni guidate in mtb o a piedi lungo percorsi curiosi e intriganti. Ogni informazione sulle varie attività è reperibile chiamando lo 0461.216000 (ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi) o inviando una e-mail all’indirizzo informazioni@apt.trento.it

Info: www.charlygaulgranfondo.it 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 -
mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl